1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. claulaaa

    claulaaa Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    buongiorno a tutti.
    ho un problema e spero che qualcuno possa aiutarmi.
    ho scritto una proposta di acquisto per un appartamento con un agente immob. lasciando un assegno di un certo valore a nome della proprietà a titolo di caparra.
    premetto che al momento della stipula della proposta, l'agente mi ha detto che avrebbe bloccato tutte le visite all'appartamento.
    oggi scopro che l'agente non ho bloccato le visite, non dice a chi lo chiama relativamente a questo immobile che c'è una trattativa in corso, ne la pubblicità sul sito riporta la dicitura in trattativa.
    io credo che questo sia un comportamento professionalmete scorretto, e mi sento frodato.

    come posso tutelarmi? cosa mi consigliate di fare?
    grazie ancticipatamente:)
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    chiedi un incontro in agenzia col proprietario.
     
  3. civicoseimmobiliare

    civicoseimmobiliare Membro Junior

    Agente Immobiliare
    La parte venditrice ha accettato la proposta ? se si chiedi di bloccare le visite e la consegna della documentazione, se no, in teoria l'immobile è comunque in vendita...
     
  4. claulaaa

    claulaaa Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
  5. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    trascrivi il preliminare
     
  6. civicoseimmobiliare

    civicoseimmobiliare Membro Junior

    Agente Immobiliare
    La proposta rimane tale fino all'accettazione, nel senso che: fino a quando il venditore non firma per accettazione, è libero di valutarne altre, ovviamente ad altri prezzi, quindi la tua proposta sicuramente ha un termine, il quale vincola l' acquirente ma non il venditore.​
     
  7. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Non sono pienamente d'accordo, una proposta non deve e non può servire per farla vedere ad un altro potenziale acquirente e scatenare un'asta...

    La proposta, che a tutela dell'acquirente, deve avere una scadenza tale da giustificare il tempo tecnico di mostrarla al venditore, in quel lasso di tempo non si prendono altre proposte.

    Sul far visionare l'appartamento ad altri potenziali acquirenti invece sono d'accordo, dicendo però loro che c'è una proposta in attesa di accettazione.
     
    A Bagudi e Graf piace questo messaggio.
  8. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    L'agente immobiliare non dovrebbe essere un battitore d'asta...
     
  9. kingofbit

    kingofbit Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti.

    Ma il fatto di poter/non poter far visitare ad altri potenziali acquirenti un immobile che è stato oggetto di proposta non ancora accettata accettata dal venditore e quello di ritirare/non ritirare altre proposta mentre c'è già una trattativa in atto fa parte di osservare qualche norma scritta in qualche testo,è un' usanza, oppure applicazione di deontologia professionale dell'agente immobiliare?
    perchè qui leggo opinioni contrastanti in merito..

    Buona giornata
     
  10. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Non c'è nessuna normativa a riguardo (che io sappia)
    Ma a buon senso se prendo una proposta, che se accettata diviene un preliminare, e dove solo una delle due parti si sta impegnando (il lasso di tempo dalla stipula della stessa al momento della firma del venditore), direi che sia quantomeno scorretto prendere altre proposte, anche a prezzo superiore.

    L'immobile si congela, fino ad avvenuta o non avvenuta accettazione.

    Il far visionare l'immobile invece , a mio avviso, non pregiudica nulla, se sono tanto onesto da dirlo al cliente/acquirente. Anche perchè dal vederlo a formalizzare una proposta d'acquisto solitamente di tempo ne passa, e pertanto la precedente proposta ha fatto il suo corso, in un modo o nell'altro.
     
  11. claulaaa

    claulaaa Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    buongiorno.
    vorrei precisare che in questo caso l'agente è in assoluta mala fede, poichè a chi chiama per visionare l'immobile non dice che c'è una trattativa in corso!
    ed è stato proprio questo a mettermi in allarme.
    io riterngo che non ci sia nessuna serietà in questo , perchè io dovrei essere vincolato alla proposta , per lo + con del denaro, e l'agente im. non deve esserlo?
    mica mi sta regalando il suo servizio!
    se ci fosse stata una chiarezza da parte sua e mi avesse avvisato di questo sarebbe stato diverso.
    in ultimo , questo comportamento professionalmente scorretto,(che potrebbe farmi perdere l'immobile) posso segnalarlo a qualcuno per tutelarmi?

    grazie ciao
     
  12. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ma quanto per quanto tempo è valida la proposta?
     
  13. claulaaa

    claulaaa Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    per 30gg , e informandomi ho capito che è un'altra fregatura!
     
  14. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Eh si cosa deve fare questo in 30 gg, l'asta!!
     
    A Graf piace questo elemento.
  15. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Occhio....non sempre è l'AI a voler generare un Asta !!
    a me è capitato che il proprietario di un immobile, dopo avergli portato una proposta, ha preteso di voler dare una risposta solo l'ultimo giorno, mi ha obbligato a tenere l'immobile in pubblicità e continuare a portare le visite.
    Indaga meglio che per un AI, di questi tempi, prima chiude una vendita meglio è !!
     
    A leonard e civicoseimmobiliare piace questo messaggio.
  16. claulaaa

    claulaaa Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    io non conosco gli accordi dell'AI con il proprietario ovviamente, ma certamente l'AI ha l'obbligo(quantomeno deontologico e "morale") di avvertirmi se continua a fare visite e accettare altre proposte!
    così facevamo un gioco alla pari ed io potevo non dare la "caparra" e quindi non essere vincolata , perchè anche io posso trovare in altri 30gg un'offe a queste condizioni, l'AI non dovrebbe nemmeno esigere la provigione, poichè non sta lavorando esclusivamente per me come mi racconta! ma si sta creando il substrato solo ed esclusivamente a suo beneficio!
     
    A leonard piace questo elemento.
  17. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    già è difficile far rispettare gli obblighi legali, figuriamoci quelli deontologici (rivolgiti eventualmente all'associazione di categoria di appartenenza) o morali.
    Finchè non c'è l'accettazione della tua proposta non c'è un interesse da tutelare se non il tuo stare in attesa garantito da caparra che spero sia intestata al proprietario (meglio ricordarlo anche se dovrebbe essere ovvio).
    Se non ti ha avvertito prima (deontologicamente scorretto) adesso lo sai e hai ricevuto anche diversi pareri in questo forum, quindi la faccenda ti è abbastanza chiara.
    La provvigione spetta alla conclusione dell'affare quindi non devi in alcun modo averla già pagata, qui sì ci sarebbero gli estremi per una vera e propria violazione
     
    A civicoseimmobiliare e Graf piace questo messaggio.
  18. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    mi ripeto ancora.....: ma interpellare l'agente immobiliare , no?.
    Ci masturbiamo il cervello con ipotesi su ipotesi e non chiediamo spiegazioni.Massimo
     
  19. civicoseimmobiliare

    civicoseimmobiliare Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Non per cadere nella polemica, ma dipende poi da caso a caso, mi spiego meglio: se l' AI sa che ci sono buone possibilità che la proposta stessa venga accettata, sono daccordo a fermare le visite, nel caso in cui ci sono scarse possibilità che venga accettata per un offerta di prezzo molto diversa dalla richiesta (e capita che nella maggior parte dei casi il venditore aspetta l'ultimo giorno per accettarla). Quindi perchè mai AI dovrebbe fermare le visite ? ritengo giusto mettere al corrente gli eventuali potenziali acquirenti che sull'immobile c'è una trattativa in corso, nessuno vuole fare il battitore d'asta, anche perche è nostro interesse chiudere prima possibile la trattativa e terminare il nostro lavoro. Certo la nostra legislazione non è di libera interpretazione.
     
  20. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Beh,abbiamo detto la stessa cosa
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina