1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Cigno2012

    Cigno2012 Ospite

    Cari colleghi vorrei sapere cosa ne pensate degli affitti - riscatto?

    ovviamente in termini legali sarebbe un preliminare con una lunga scadenza e rate mensili...

    Qualcuno ha già fatto contratti di questo tipo?

    Quando posso chiedere come provvigione dalle due parti?

    Sarà dovuto alla crisi.... ma ormai mi capita sovente che sia potenziali acquirenti che venditori mi parlino loro di questa possibile soluzione....

    Io tuttosommato penso che se si fanno le cose facendo contenti tutti ed in modo da tutelare tutti si possa anche fare...

    Alcuni immobili che tratto si presterebbero a questa soluzione, ma voi che ne pensate?
     
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Chiederai la provvigione per locazione prima, e quando si avvera l'affare prenderai il resto.
     
  3. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ti sei già risposto da solo. Se è (come è) un preliminare, la provvigione è quella indicata dalla camera di commercio della città in cui è avvenuta la compravendita (salvo pattuizioni diverse).
     
  4. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non concordo. Se è un preliminare non è affitto con riscatto. Potrebbe essere una compravendita con pagamento rateale... semmai ;)
     
  5. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non posso darti torto, ma per entrare un pochetto nello specifico hai bozza del contratto da rammostrarci?

    Smoker
     
  6. Cigno2012

    Cigno2012 Ospite

    ? anche nel caso in cui metto numeri a caso... Realizzo un preliminare e si stabilisce € 50.000 rogito entro 48 mesi....
    Il venditore consegna l' immobile al acquirente ricevendo € 3.000 e rate mensili da € 300 * 48..... per un totale di € 17.400!

    Facciamo pure che 2.400 siano il giusto interesse x l' attesa...
    ma tra 4 anni ci sarnno da versare 35.000


    un mese da ambo le parti?

    mi sembra pochino.... c' è un gran lavoro a livello di preliminare...

    Io ovviamente ho messo dei numeri a caso tanto x fare un esmpio
     
    A H&F piace questo elemento.
  7. Cigno2012

    Cigno2012 Ospite

    l' affitto - riscatto mica esiste come contratto?
     
    A H&F piace questo elemento.
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Sono atipici, non esistono ma non sono impossibili... anzi, a dire la verità non sono nemmeno novità ;)

    Ma quello che hai scritto sopra tu... è una compravendita con pagamento rateale... ma hai pensato ai problemi fiscali, legali e eventuali criticità? ;)
     
  9. Cigno2012

    Cigno2012 Ospite

    io non ho mai pensato a nulla... i clienti parlano di cose... ed io cerco di ingeniarmi..

    credo che un vero affitto - riscatto dalle mie parti non lo faranno mai... abito e lavoro in un paesino di 4.600 abitanti in provincia di vercelli...

    scrivendo quello che ho messo io nell esempio se chi e entra nella casa non adempie comprando... quanto meno il nostro venditore è tutetato...
     
    A H&F piace questo elemento.
  10. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Tutelato da cosa? Come intendi tutelarlo? E come intendi tutelare l'acquirente?
     
  11. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare

    Esatto. Infatti l'avevo intesa come una compravendita con pagamento rateale.

    Ma poi... l'affitto con riscatto esiste?
    No perchè mi domando: il venditore/locatore come dichiara al fisco gli importi mensili incassati? Come se fosse un affitto? E se poi il conduttore/acquirente compra? ...non si tratterebbe più di un canone di locazione, ma di somme pagate in conto prezzo (con nessuna tassazione per il venditore).
    Insomma, non vedo come possa funzionare (tecnicamente parlando) un affitto con riscatto.
    Casomai un affitto con prelazione.
     
    A releonora e H&F piace questo messaggio.
  12. Cigno2012

    Cigno2012 Ospite

    l' acquirente come tutti! se tra 4 anni non riscatta la casa mica è colpa mia no?

    Anzi io metterei che è sempre l' acquirente che diventa responsabile della immobile da quando entra....
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non vorrai farlo tu l'atto....

    Il notaio è d'obbligo !
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  14. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    la locazione con patto di futura vendita è un contratto vecchio e ben conosciuto. Il locatore LOCA, e paga le tasse sul canone, poi nel momento in cui (e se...) diventa compravendita tutto procede in quei termini. Viene trascritto di solito, per evitare problemi a entrambi, poi o lo trasformi o lo quietanzi, per ragioni di pubblicità.
    Potresti fare una locazione e opzionare l'acquisto o fare un riservato dominio. TUTTO dal notaio, anche bravo.
     
  15. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Una società per la quale vendo (strana parola...:confuso: mi correggo, dovrei vendere...) degli appartamenti di nuova costruzione fa due atti separati: da un lato il contratto d'affitto e dall'altro un patto di futura vendita, e ognuno va per la sua strada, anche in modo da tutelarsi nel caso l'inquiliono non voglia più acquistare e miri a rimanere in affitto.
     
    A releonora, Antonello, patrizia581958 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Per quello basta usare canoni fuori mercato, non c'è migliore garanzia... ;) tra l'altro i canoni devono per forza esser superiori, anche perchè conteggiando spese e imposizione fiscale, a conto prezzo ne rimane circa il 60% ;)
     
  17. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Previo pagamento di un acconto? oppure solo una scrittura privata in cui le due parti si impegnano a...?
    In quest'ultimo caso lo puoi inserire tranquillamente nel contratto di locazione.
     
  18. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Per risponderti: la locazione è tassata come una locazione, e inoltre quando al parte di "canone" che viene imputata in conto prezzo all'acquisto diventa appunto somma da computare RISCONTA le imposte, eh verrano recuperate al rogito dall'acquirente. ti ripeto, l'affitto con patto di futura vendita è un contratto conosciuto e già usato in passato.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  19. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    Infatti, stavo per scriverlo: i canoni sono molto più alti di quelli usuali nella zona.


    Si, pari a circa il 7/8% dell'importo.
     
  20. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quindi, se poi il conduttore decide di rimanere in affitto, perde i soldi dell'acconto, giusto?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina