1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sylver71

    sylver71 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao,

    se la risposta alla domanda in oggetto fosse SI, allora vuol dire che sarebbe possibile chiedere all'AE copia del contratto registrato o quanto meno avere tutte le info per sapere se un appartamento è locato oppure no?
    :fiore:
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il contratto di locazione , in base alla legge 275 e segg. ( legge privacy ) rientra negli atti e documenti che riportando dati sensibili ( nome, cognome, residenza, C.F. , ecc.ecc. ) sono soggetti alla non pubblicità e visione se non diretti interessati.
    Fabrizio
     
    A CheCasa!, H&F, sylver71 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. sylver71

    sylver71 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Giusto!!! Ma allora come si fa a sapere e un immobile è regolarmente locato oppure no? :basito:
    A parte fare l'investigatore privato e tentarle tutte, c'è una strada alternativa che mi permetta di farlo? :fiore:

    Aggiunto dopo 30 minuti :

    Ho cercato la legge da te menzionata "legge 275" ma non ho trovato nulla potresti darmi un link o copiare la parte di testo che interessa la tua risposta?

    Ti ringrazio :ok:
     
  4. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Non a caso i contratti di locazione si registrano allo sportello ATTI PRIVATI dell'Agenzia delle Entrate. Gli atti pubblici sono quelli che richiedono il notaio: se sbaglio, correggetemi.
     
    A CheCasa!, Antonello e H&F piace questo elemento.
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Gli scopi del d. lgs. 196/03 mirano al riconoscimento del diritto del singolo sui propri dati personali e, conseguentemente, alla disciplina delle diverse operazioni di gestione (tecnicamente "trattamento") dei dati, riguardanti la raccolta, l'elaborazione, il raffronto, la cancellazione, la modificazione, la comunicazione o la diffusione degli stessi.

    All'art.1 del testo unico viene riconosciuto il diritto assoluto di ciascuno sui propri dati, in cui si afferma testualmente: "Chiunque ha diritto alla protezione dei dati personali che lo riguardano". Tale diritto pertiene i diritti della personalità.

    Il diritto alla riservatezza è diverso rispetto al diritto sui propri dati perché non riguarda solamente informazioni circa la propria vita privata, ma più in generale ingloba ogni informazione relativa ad una persona, pure se non coperta da riserbo (sono dati personali ad esempio il nome o l'indirizzo della propria abitazione).

    Lo scopo della legge è quello di evitare che il trattamento dei dati avvenga senza il consenso dell'avente diritto, ovvero in modo da recargli pregiudizio. Nel Testo Unico, Titolo II articoli da 8 a 10, sono a tal uopo definiti i diritti degli interessati, la modalità di raccolta e i requisiti dei dati, gli obblighi di chi raccoglie, detiene o tratta dati personali e le responsabilità e sanzioni in caso di danni.

    dati personali (art. 4 c. 1 lett b) del D.lgs. 196/03) identificano le informazioni relative alla persona fisica, giuridica, ente od associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altro dato, ivi compreso un numero di riconoscimento personale.

    Esempio: nome e cognome della persona, la ragione sociale della ditta, l’indirizzo o i numeri di telefono o di cellulare, codice fiscale e partita IVA.

    Credo di averti dato un indicazione in merito alla tua richiesta, per quanto riguarda invece il caso specifico del contratto di affitto, detto contratto rientra in quella che normativamente parlando si definisce " scrittura privata " tra le parti, che non è sottoposta a nessun obbligo di pubblicità, in quanto appunto privata, l'obbligo di registrazione , a cui è sottoposto anche questo contratto, è un obbligo di natura puramente amministrativo/ economica, ben diverso dall'obbligo di pubblicità che hanno altri contratti mediante la trascrizione per motivazione di interesse e tutela pubblica. Mi spiego meglio :
    se io affitto un immobile di mia proprietà non c'è nessun motivo che giustifichi la pubblicità di questo mio contratto, non c'è una motivazione di interesse e salvaguardia pubblico. Se io vendo un bene c'è l'obbligatorietà della evidenza pubblica per tutela dell'interesse di altri- vedi il passaggio di proprietà per le auto, vedi la trascrizione dell'atto di vendita.

    Per rispondere infine alla tua domanda: "
    se sei un privato cittadino , la legge non vede perchè tu voglia sapere queste notizie, anzi nel caso tu voglia saperle ti potrebbe sanzionare ed i diretti interessati diffidarti.

    Tieni a mente un principio fondamentale , anche gli U.P.G. ( Ufficiali di Polizia Giudiziaria ) deputati per legge ad investigare e raccogliere informazioni sui cittadini, senza motivato ed ufficiale provvedimento da parte dell'Autorità Giudiziaria non possono raccogliere e detenere informazioni su privati cittadini pena denuncia penale .
     
    A antonello, fausto manca e sylver71 piace questo elemento.
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tentativi rischiosi che vanno a ledere la sfera della privacy su atti di natura privata.
    Ti sarà permesso se parte in causa della proprietà (coerede, coniuge, figlio, ect.) e a condizione che il giudice ti autorizzi.
    In difetto non puoi neppure invocare la trasparenza amministrativa (legge 241/90 e successive modifiche).
     
    A studiopci e sylver71 piace questo messaggio.
  7. sylver71

    sylver71 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quindi se uno affitta in "nero" come fa un estraneo a verificare questa cosa? :basito:
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Potrai, assumendoti ogni e qualsiasi responsabilità, chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.
    E' indubbio che l'intervento deve essere motivato.
     
    A studiopci e H&F piace questo messaggio.
  9. alexlove

    alexlove Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve,

    riaccendo questa discussione dopo piu' di un anno. Quando si va al catasto etc etc chiediamo dati sugli immobili, indirettamente abbiamo informazioni sui proprietari.
    L'utente Silver71 chiede informazioni sull'immobile, non sulle persone... cancellassero pure i dati personali, nomi e cognomi. Le informazioni che si vogliono ottenere sono solo in merito all'immobile.

    Grazie
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  10. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Hai menzionato la definizione di Atto Pubblico, quale recepito da notaio od altro pubblico ufficiale.
     
  11. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ma vorrei sapere perchè un estraneo vuole verificare questo.
    Una volta la Gurdia di finanza aveva pubblicizzato il 117 per le segnalzioni di "nero".
    Poi la cosa è rientrata: forse più pettegolezzi e vendette che reali evasori.
     
  12. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Il Catasto non da ogni dato a tutti.
    Silver71 chiede informazioni se il proprietario è evasore o no ! Forse dell'immobile non gli interessa alcunchè.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  13. alexlove

    alexlove Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ok se a Silver71 non interessa nulla dell'immobile a me non interessa nulla di Silver71. Io voglio sapere se qualcuno è interessato solo ed esclusivamente all'immobile e quindi alla situazione attuale dell'immobile. Vita morte e miracoli della casa: Pignoramenti, proprietari, se esitono "affittuari registrati" etc etc. Allora? Per quale motivo non dovrei sapere se l'immobile è regolarmente registrato in fitto o non lo è? Non sto chiedendo informazioni che ledono la privacy di qualcuno. Se l'immobile è in affitto oppure no cosa cambia a chi nasconderlo? A me interessa sapere se l'immobile è in fitto e quando scade il contratto. Non voglio nomi e cognomi!

    E ritornando alla privacy... quando usci' quello scandalo che su internet c'erano i redditi del 2005 delle persone, beh... se ne parlo' molto... e si diceva che qualsiasi cittadino può andare all'agenzia delle entrare a chiedere quanto "pincopallino" a dichiarato nell'anno X. Basta lasciare i dati del richiedente, i propri dati personali that's it! Poi se hanno cambiato la legge non so... grazie!
     
  14. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    L'Italia ha recepito ed attuato la normativa in difesa della Privacy per tutelare determinate informazioni che non rivestono e non hanno carattere di interesse per il pubblico... Tu con una certa insistenza chiedi perchè non puoi sapere vita, morte e miracoli di un immobile, compreso se è regolarmente affittato... sappi che è tuo diritto... in quanto privato cittadino... accedere ad informazioni che rivestono carattere di interesse pubblico... quali per esempio nel caso specifico... se vi sono pesi, oneri o altro ( pignoramenti e/o trascrizioni pregiudizievoli ) mediante la richiesta ( a pagamento ) delle visure ipocatastali... questo perchè è importante nel caso tu debba acquistare l'immobile sapere se vi sono o vi saranno pregiudizi giuridici che ti danneggeranno... e questo è un caso di interesse pubblico . Non è un tuo diritto ... in quanto privato cittadino ... sapere se l'immobile è affittato, a chi, a quanto o altro ... in quanto non sono notizie di rilevanza pubblica e rientrano nella sfera della privacy del proprietario e questo non è un caso di rilevanza pubblica , tant'è vero che una volta all'AdE per registrare il contratto di fitto poteva andare chiunque, da un pò di tempo ci può andare solo il proprietario, il conduttore oppure il commercialista di uno dei 2... neanche più l'Agente Immobiliare può andare... Sia ben chiaro che se il motivo del tuo interesse è sapere se il proprietario è un evasore o meno perchè a te ( è un riferimento generico e non a te in particolare ) cittadino ligio al dovere interessa che tutti paghino le tasse, la legge ti dà la possibilità di portare a conoscenza di chi ha compito ispettivo e di controllo mediante l'inoltro di un esposto non anonimo, nel quale fai presente che tizio... proprietario dell'immobile xxxx ha posto in essere un contratto di affitto a nero... l'AdE espletati i controlli del caso se riscontrerà la veridicità delle tue informazioni, provvederà a sanzionare il proprietario altrimenti ... niente anche se in tutt'e due i casi potrai aspettarti ritorsioni dal proprietario.

    L'Italia è un paese di Santi e Navigatori.. i primi sono folli perchè non cedono alle lusinghe della vita terrena ed i secondi sono folli perchè non sanno a cosa andranno incontro... ma c'è una terza categoria i Folli e basta.. Visco dopo una notte insonne a seguito di una peperonata mal digerita, al mattino arrabbiato contro il ristoratore che gliela aveva servita, per punirlo voleva rendere la sua denuncia dei redditi pubblica, per evitare di essere tacciato di interesse privato in atto d'ufficio, partorì l'idea di rendere tutte pubbliche... ma il Garante Privacy lo stoppò dopo poco... :risata: Fabrizio
     
    A H&F, Antonello e Limpida piace questo elemento.
  15. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non si può svuotare la privacy di quel poco che è rimasto.
    Un contratto d'affitto interessa solo alla Stato, per ragioni fiscali sulle parti e quasi neanche più per motivi di ordine pubblico. Sono sorpreso di leggere di simili interessi privati.
     
    A studiopci piace questo elemento.
  16. alexlove

    alexlove Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grande StudioPCI, ho apprezzato molto il tuo chiarimento! buona settimana! :ok:
     
    A studiopci piace questo elemento.
  17. Stefano Ricciardi

    Stefano Ricciardi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,

    se io fossi un cittadino interessato ad acquistare un'immobile già locato (per investimento) avrei diritto oppure no a richiedere copia del contratto di affitto dal proprietario prima di proporre un'offerta vincolante di acquisto sull'immobile?

    L'agenzia ha negato l'accesso al documento per motivi di "privacy", limitandosi a citare l'ammontare del canone mensile e la scadenza.
     
  18. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ti basterebbe avere una dichiarazione scritta del tipo di contratto (3+2, 4+4...) ammontare canone, cluasole in deroga, scadenza e morosità in atto.
    Il proprietario garantirebbe così, come per altri dati e confromità.
    I testi dei contratti sono standard.
     
    A Stefano Ricciardi piace questo elemento.
  19. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, se tu fossi un cittadino interessato ad acquistare l'immobile di tuo interesse, avresti tutto il diritto di sapere prima di formulare una proposta determinate condizioni ... tra queste possono rientrare anche le notizie superficiali inerenti lo stato dell'immobile, cioè se fittato o meno, il canone, tipologia e la scadenza del contratto... tutte notizie queste che ti possono essere rese in forma verbale nella fase conoscitiva e di valutazione che comporterà la formulazione dell'offerta eventuale .... in caso di accettazione allora avrai tutto il diritto di incominciare ad avere conoscenza e copia del contrato di affitto che diventerà di tua competenza una volta acquistato l'immobile. Fabrizio
     
  20. Stefano Ricciardi

    Stefano Ricciardi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Fabrizio,

    grazie per la tua risposta.

    Cosa succede se dopo che ho sottoposto al venditore un'offerta vincolante scopro nel contratto di affitto qualche clausola che non mi sta bene e che non mi era stata comunicata?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina