1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ange_lica

    Ange_lica Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    mi avete già aiutato con un altro mio quesito, ora vi chiedo: la liberatoria preparata dall'amministratore circa le spese condominiali che dovranno essere saldate dal venditore (insomma, non voglio sorprese) chi deve preoccuparsi di contattare l'amministratore stesso? L'acquirente, il venditore stesso su richiesta dell'acquirente, l'agenzia immobiliare che ha mediato la compravendita o il notatio che si occuperà del rogito?
    grazie!
     
  2. enzo6

    enzo6 Ospite

    La richiede il proprietario.
    Ricorda di richiedere liberatoria anche per spese straordinarie anche solo deliberate
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Noi ce ne occupiamo sempre come agenzia, ma direi che possono occuparsene l'agenzia immobiliare o il proprietario o tutte e due insieme.
     
  4. Ange_lica

    Ange_lica Membro Junior

    Privato Cittadino
    Mi sa che il proprietario non lo fa. Quindi devo dirlo all'agenzia immobiliare che avvisi il venditore di farsi un giro dall'amministratore
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Può anche farlo direttamente l'agenzia.
     
  6. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Lo dovrebbe fare il venditore: a scanso di equivoci me ne sono sempre occupato personalmente e non ho mai avuto problemi con i vari amministratori.
     
    A Antonello e Bagudi piace questo messaggio.
  7. atrebil77

    atrebil77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, ho firmato un compromesso in data 24.09.2013 per l'acquisto di un immobile di circa 50mq. All'interno del compromesso, regolarmente registrato, c'è scritto che la casa sarà data libera da cose o persone ( ed è attualmente occupata da tutto il mobilio) e con liberatoria delle spese condominiali ( l'amministratore si è rifiutato di fornirla perché è entrato in carica ad agosto e a luglio il precedente amministratore è scappato con i soldi e i documenti lasciando un conto corrente pignorato). Di comune accordo con l'agenzia mediatrice si è fissato il rogito per il 31.10.2013, con l'accordo che avremmo fatto due assegni circolari, uno da lasciare al notaio per coprire le eventuali spese condominiali e l'altro direttamente al venditore.
    ieri sera mi convoca l'agenzia per stasera per vedere il figlio della proprietaria che ci deve dire che a loro questa condizione non sta bene e vogliono i soldi tutti e subito. Domanda : il rogito viene stipulato lo stesso?mi posso rifiutare di firmare il rogito se mancano la liberatoria del condominio?Grazie mille a tutti
     
  8. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, situazione incresciosa e comunque non creata dal venditore, ma... consideriamo la possibilità che il venditore non abbia pagato le rate e/o le spese condominiali... una volta rogitato sarà il nuovo proprietario ad assumersene la liquidazione, quindi una garanzia ci deve essere, cerca di farlo capire con fermezza ma ... devi tutelare anche te stesso... la scelta di lasciare una somma a garanzia in mano al Notaio è l'unica soluzione realistica, inserire una clausola nel rogito che specifichi l'accollo del vecchio proprietario di eventuali debiti pregressi, lascia il tempo che trova, se il venditore non vorrà onorare la promessa... gli potrai mettere il sale sulla coda? anche perchè per legge è il nuovo proprietario ad assumersi gli oneri ed i debiti della casa.
    Purtroppo la mancanza della liberatoria non è un motivo ostativo alla vendita ( definito per legge ) ma solo un motivo pratico e cautelativo. Fabrizio
     
  9. atrebil77

    atrebil77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera, la storia infinita.....ho chiamato il legale e il notaio che mi hanno detto che posso non firmare se lui non porta la liberatoria. dicono che ho ragione. In più il legale ieri sera mi ha detto di mandare un telegramma e un pony espresso al venditore e una mail a notaio e agenzia immobiliare dove dicevo che io e mio marito ci rendiamo disponibili a firmare l'atto il giorno 06.11 (ultimo giorno valido per il stipulare il rogito) preso il notaio XXXXX alle ore XXXX.E poi richiediamo la presentazione delle ricevute di pagamento degli oneri condominiali e i bilanci consuntivi dei due anni precedenti e preventivo dell'anno in corso. La signora era in casa e si è rifiutata di ricevere la lettera inviata con il pony.Il notaio l'ho anche chiamato per disdire l'appuntamento del 31.10 e fissare quello del 06.11. Comunque l'agenzia mi ha detto che i venditori sarebbero venuti dal notaio con l'avvocato....non so più che dire.....
     
  10. un povero notaio

    un povero notaio Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Tecnicamente la soluzione non è semplice: in realtà per legge per tutto ciò che è deliberato fino alla data del rogito il debitore è il vecchio proprietario, ma è pur vero che se il cedente scappa senza pagare l'amm.re del condominio può rivalersi sulla casa. In presenza di forti sospetti sulla esistenza di debiti però la decisione di non acquistare è umanamente comprensibile e nessun giudice ti darà torto. Discorso diverso se nel preliminare c'è un obbligo del venditore di darti la liberatoria. Debiti o no ciò la fa diventare condizione essenziale, la cui mancanza costituisce inadempimento del venditore.
     
  11. atrebil77

    atrebil77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Alla fine il venditore ha detto che verrà il 06.11. Per fortuna nel compromesso è chiaramente indicato che deve presentare la liberatoria per le spese straordinarie e ordinarie e anche le delibere approvate fino a quella data.
    Quindi dovrei essere tranquilla....Speriamo bene!!!!
    Vi farò sapere!!!! E grazie a tutti dei vostri preziosi consigli!!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina