1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giada

    giada Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    chi di voi conosce questo tipo di mandato, chi lo utilizza e soprattutto chi me lo spiega?? grazie
     
    A sonix piace questo elemento.
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' certamente un modo di lavorare che in "gergo" si chiama vuoto per pieno.
     
  3. giada

    giada Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    "non proprio".. comunque quello che non mi è chiaro.. bisogna fatturare al cliente/conduttore con IVA la 10%? o è esente IVA? vorrei capire la prassi giusta da seguire...
     
  4. sonix

    sonix Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao Giada, ho apprezzato molto la tua domanda perchè sono nella tua stessa condizione.
    Le normative non sono chiare, non so a chi rivolgermi, e soprattutto se e quali sono i moduli da utilizzare per i proprietari per i clienti etc. Per la fatturazione idem.... Altra domanda, che differenza c'è tra fitto turistico e transitorio, cioè per persone che viaggiano non per turismo e vogliono fittare appartamenti per pochi giorni ?
    Speriamo che qualcuno sappia e ci informi ...
    Ciao e buona fortuna !
     
  5. jackker

    jackker Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Buonasera,
    mi aggiungo alle richieste, sto iniziando a lavorare in questo campo e non sono bene dove andare a parare... :disappunto:
    Posso farmi fare il mandato senza rappresentanza relativo ad un solo affitto? Devo registrare in questura gli affittuari anche se il periodo è inferiore a 30 giorni?
    Per la fatturazione essendo contribuente minimo non dovrei applicare l'IVA al privato, la applicherei solo nel caso il proprietario abbia partita IVA così mi ha detto il commercialista...
    Se qualcuno può darmi una mano, lo ringrazio in anticipo! :p
    Inoltre come agente immobiliare posso fatturare per la pubblicità di privati sul mio sito web?
    Thank you! Merci!!!
     
  6. giada

    giada Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    in allegato la risposta dell'agenzia delle entrate sul mandato senza rappresentanza.

    A un certo punto dice:

    "" Di contro, tornerà applicabile il trattamento IVA di esenzione (ex art. 10,
    n. 8, del D.P.R. n. 633 del 1972), riservato alle locazioni di immobili di civile
    abitazione effettuate da soggetti diversi da quelli che li hanno costruiti, qualora
    dal combinato disposto delle norme regionali di settore e della normativa
    ordinaria (tra cui quella generale di cui al citato D.P.C.M.), emerga che le
    prestazioni di alloggio sono prive del carattere “alberghiero” (o analogo) in
    precedenza descritto. ""

    In friuli c'è la seguente legge regionale:
    Lexview - Dettaglio Legge regionale 16 gennaio 2002, n. 2

    1. Sono strutture ricettive alberghiere gli esercizi ricettivi aperti al pubblico che forniscono alloggio, servizi generali centralizzati, ed eventualmente vitto e servizi accessori.
    2. Le strutture ricettive alberghiere si dividono in alberghi o hotel, motel, villaggi albergo, residenze turistico alberghiere o aparthotel o hotel residence, alberghi diffusi e country house - residenze rurali.

    e prosseguendo mi sembra di capire che gli appartamenti per vacanze non rientrino in quella categoria turistico alberghiera.. dunque .. esente IVA?

    spero possan esser utile questi documenti..

    commenti al riguardo??
     

    Files Allegati:

    A Umberto Granducato e jackker piace questo messaggio.
  7. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il transitorio:
    Si stipula quando sussistono particolari situazioni del conduttore.
    E' indicato per il lavoratore stagionale o comunque per chi ha un lavoro a tempo determinato.
    La durata è minimo un mese e massimo 18 mesi non rinnovabili e non gode di alcuna agevolazione. Va obbligatoriamente registrato e comunicato alla questura.
    Il turistico:
    Va sempre per iscritto, per legge e per evitare problemi.
    Non corre l'obbligo di registrarlo se ha una durata di trenta giorni o inferiore.
    Tutti e due sono normati dalla legge.
     
    A jackker, sonix, Umberto Granducato e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. sonix

    sonix Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Antonello grazie per le informazioni.
    Entrambi i contratti possono essere stipulati dal mandatario ?
    Ciao
    Sonix
     
  9. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Dunque. per prima cosa, un saluto a tutti voi.. ;)

    per secondo...direi che:
    mandato senza rappresentanza vuol dire agire in nome proprio e per conto del mandate.
    Nel modulo del mandato senza rappresentanza il compenso provvigionale viene determinato come supero tra il prezzo netto giornaliero della locazione concordato nel modulo con il mandante ed il prezzo di locazione riferito al medesimo immobile desumibile dal listino prezzi dell’agenzia.
    I moduli se iscritti Fiaip li trovate sul sito.
    Nel caso la locazioni di case appartamenti per vacanze non rientri nella tipologia "alberghiera" ovvero se si loca solo l'appartamento come sta senza offrire altri servizi ( tipo: somministrazioni di bevande alimenti pulizie giornaliere cambio lenzuola giornaliero ecc ecc ) allora c'è l'esenzione IVA. In caso contrario IVA al 10%.
    Dunque considerando la tipologia "non alberghiera" si fattura in esenzione IVA ( credo sia possibile rilasciare anche solo ricevuta fiscale.. sottolineo credo ) e al termine mandato si riversa la somma che spetta di diritto al mandante facendosi rilasciare ricevuta e di conseguenza il nostro utile sarà dato dalla differenza.... Somma fatture (ricevute fiscali ) - ricevuta mandante.

    Su un registro dei corrispettivi andremo a riportare gli incassi delle locazioni.

    in caso di locazioni turistiche, obbligo del mandatario (Agenzia) di compilare le schedine di pubblica

    Tra le responsabilità di maggiore rilievo che potrebbero incombere sulla agenzia mandataria senza rappresentanza si evidenziano, a puro titolo indicativo e non esaustivo, quella nei confronti del conduttore per responsabilità civile conseguente ad un sinistro causato dall’immobile locato, al mancato adeguamento a norme degli impianti dell’ immobile locato, per inadempimenti contrattuali nei confronti di turisti o di clienti di tour operator ai quali sono locati gli immobili.

    ovviamente non prendete per oro colato quello che ho scritto, pero' almeno dico la mia anch'io.. tanto ogni volta che parlo con qualcuno si sente sempre una versione diversa..

    Per ultimissima, il proprietario paga le tasse su quello che percepisce realmente dall'agenzia.. a differenza del mandato con rappresentanza... almeno credo

    Quello di cui son sicuro.. è che ora vi auguro una buonaserata.. ;)
     
    A jackker e Zaffiro blu piace questo messaggio.
  10. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si e concordo su quanto scritto da Gi79.
    Sappi, comunque, che nel mandato con rappresentanza, o procura, il mandatario agisce in nome del mandante, mentre in quello senza rappresentanza, il mandatario agisce a proprio nome.
    Tieni presente le varie distinzioni tra incarico, mandato con o senza rappresentanza, procura speciale, generale ed institoria.
     
  11. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve giovani..
    ora mi han fatto venire un dubbio..
    bisogna mica mettere la marca da bollo sul mandato??
    grazie, buonaserata..
     
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Normalmente no.
    Invece in caso d'uso si perchè va portato alla registrazione.
    Grazie per il.....giovani.
     
  13. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    prego:)

    cosa intendi per: "in caso d'uso si perchè va portato alla registrazione."

    grazie
     
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se dovesse sorgere un problema tra te ed il mandante o tra te e terzi e questo problema deve essere risolto in giudizio, ti sarà richiesta la registrazione e quindi il bollo.
     
  15. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Antonello ciao,

    immagino che ti occupi di locazioni turistiche visto che conosci questo tipo di mandato.. e ti chiedo.. rilasci ricevuta fiscale ai turisti? fattura? o semplice ricevuta? grazias..
     
  16. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    E soprattutto.. ai fini delle imposte.. la provvigione va fatturata?? e il tutto come lo porto a reddito nelle dichiarazioni?? come differenza o semplicemte come provvigione?
     
  17. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No, non mi occupo da tempo di locazioni turistiche anche se l'operare in Sardegna lo imporrebbe quasi come un obbligo.
    E' comunque un settore per agenti immobiliari un pò più giovani di me.
    La locazione turistica era bella quando si affittava per lunghi periodi.
    Oggi hai un turnover dei clienti settimanale e ciò implica una collaudata organizzazione.
    E' un lavoro che parte da febbraio-marzo con le prenotazioni (pubblicità, contratti con caparre, ecc.), a seguire: transfer per recupero clientela all'aereoporto (non per tutti, ma necessita ed è un servizio richiesto), accompagnamento del cliente all'immobile con redazione inventario dei beni, assolvimento delle richieste (bombola esaurita, interruzione della corrente elettrica o dell'acqua, perdita delle chiavi da parte del cliente, ecc.), reinventario dei beni a fine locazione, riaccompagnamento del cliente all'aereoporto.
    Vedi questo servizio, se fatto per pochi, è abbastanza facile e piacevole. Svolto per tanti comporta una seria organizzazione che ha i suoi costi e in tante stagioni non si rientra.
    Considera anche il restringimento della stagione lavorativa che prima partiva dalla fine delle scuole sino a tutto settembre ed ora si è ridotta a scarsi 40 giorni (primi di luglio-20 agosto).
    Per quanto riguarda gli aspetti fiscali, direi che la risposta che avevi tu stesso dato prima e valida e te la riporto:
    Buon lavoro e in bocca al lupo per la stagione.
     
  18. sonix

    sonix Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao Antonello,
    vedo che sei abbastanza ferrato in materia, anche se con molti "credo"... e ti capisco, perchè ognuno dice la sua ...
    Da quel che dici in merito al mandato, deduco che lo stesso debba avere validità per singolo soggiorno oppure può coprire un lasso di tempo di almeno un anno ? E poi il mandante deve essere a conoscenza del prezzo di vendita ? cioè deve essere indicato nel mandato ? " Credo " che ai fini fiscali (appurato che il tutto sia esente IVA) faccia fede la differenza tra ricevuta del proprietario e fattura al cliente. Che mi dici ?
    Grazie
     
  19. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ciao, mi permetto di rispondere io.. dato che in questi anni mi son fatto una gran cultura su questi vari tipi di mandati.. e credo di essere uno dei pochi che sa come funzionano.. anche se poi mi vengon spesso dei dubbi..

    comunque per iniziare confermo il fatto che ognuno dice la sua... anche se la cosa preoccupante è che la maggior parte opera senza seguire una "linea guida" ma semplicemente "come capita"..

    il mandato in genere lo si fa per l'intera stagione turistica.. (pero' nessuno ti impedisce di farlo per piu' stagioni..)

    per quanto riguarda i prezzi che andrai ad applicare ai clienti.. non serve che il mandante ne sia a conoscenza... nel mandato invece riporterai i prezzi che il mandante percepirà nel caso in cui l'appartamento sarà affittato.

    paghi le tasse sulla differenza tra fattura emessa al turista ed ricevuta incassata dal proprietario.

    ovviamente attendiamo antonello.. :)

    a presto ciao
     
    A sonix piace questo elemento.
  20. sonix

    sonix Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ancora io con altro quesito: Se l'appartamento oggetto di mandato, oltre ad essere usato ad uso turistico, viene fittato ad uso transitorio per alcuni periodi, come si procede ? bisogna redarre due mandati diversi oppure nell'unico mandato si indica il diverso uso dell'appartamento ? Come si fa a redarre un mandato ad " hoc " ? Bisogna rivolgersi ad un avvocato oppure attingere a formulari prestampati presso le associazioni ? Amplio il quesito anche alla fase successiva, e cioè: il cliente che tipo di documento deve firmare, turista o transitorio che sia ?
    Grazie mille !
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina