1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Risulta, che a volte per comunicare l'accettazione di una proposta al venditore si usi la posta elettronica certificata, convinti che questa abbia valore di raccomadata, dimenticando che questa ha valore si di raccomandata ma solo nei casi in cui anche il ricevente sia dotato della pec.
    Qual è il valore giuridico di un telegramma,fax e pec?


    Tra i diversi modi di trasmissione dei documenti, il telegramma, per i giudici, ha lo stesso valore di una scrittura privata la cui sottoscrizione può essere autenticata dal notaio e la riproduzione consegnata al destinatario, si presume, fino a prova contraria, conforme all’originale.
    Il fax ha sicuramente ridotto l’invio del telegramma essendo un metodo di trasmissione estremamente più semplice e rapido. Inoltre, a differenza del telegramma, com’è noto, con il fax si può inviare qualsiasi tipo di documento, cosa impossibile invece con un telegramma. La ricevuta del fax ove è indicato il nominativo di chi lo invia, di chi lo riceve, il numero di telefono nonché le pagine inviate, è mezzo sufficiente di controllo ad assicurare la corretta ricezione dei documenti nei tribunali : infatti il fax è ammesso, come prova documentale, a sostegno della propria posizione in una causa.
    Vi sono state pronunce però ove il fax, si è stabilito, non è stato considerato prova sufficiente in quanto non garantisce la provenienza dell’atto e la sua autenticità. Vi è da ricordare però che, ai sensi dell’articolo 2706 del codice civile, la riproduzione si presume, fino a prova contraria, conforme all’originale. Inoltre l’articolo 2712 del codice civile stabilisce che le riproduzioni e rappresentazioni meccaniche formano piena prova dei fatti e delle cose rappresentate, se colui contro il quale sono prodotte non ne disconosce la conformità ai fatti o alle cose medesime.

    Da ultimo vi è stata l’introduzione di un ulteriore mezzo di comunicazione che potrebbe sopperire a queste problematiche inerenti l’invio del fax: ci si riferisce alla pec ( posta elettronica certificata). Tale mezzo di comunicazione ha la valenza di una raccomandata ma solo se chi la riceve è anch’egli dotato di pec.
    Quindi la pec è un buon metodo e una buona prova in giudizio ma per ora poco diffusa in quanto non vi è l’obbligo per tutti (l’obbligo è stato imposto ad esempio per i professionisti) di dotarsi di tale mezzo di comunicazone e quindi , l’invio di un’e-mail con posta certificata a chi non sia dotato di tale sistema, ha valore giuridico di una semplice email e sicuramente meno di un fax.
     
    A Bagudi e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  2. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Insomma la pec non è utile all'agente immobiliare per concludere un affare in quanto i clienti non sono obbligati a possederne una..

    Viceversa tornerebbe utilissima ad Equitalia per la comunicazione di cartelle esattoriali ai professionisti che sono obbligati a possederla.

    E poi ci si domanda se stiamo uscendo dalla crisi...
     
    A luciobo e luca0905 piace questo messaggio.
  3. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Diciamo che ormai la propensione è di averla tutti, già per noi da giugno e per tutti gli iscritti alla camera di commercio, ma vedrai che tutti si doteranno
     
  4. capinera

    capinera Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Forse mi sbaglierò ma credo che sia sempre stato e sempre sarà impossibile inviare posta elettronica certificatala a chi ne è sprovvisto.
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non ho detto che non è possibile inviarla ho detto che non ha valore giuridico nel senso di prova, e nemmeno di raccomandata
     
  6. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Tutte le partite IVA..
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si ma anche i privati, io per esempio ne ho una anche da privato. Piano piano tutti come del resto l'e-mail prima l'avevano in pochi privati ora quasi tutti.
     
  8. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il concetto della PEC è la non ripudiabilità della comunicazione, la non ripudiabilità è affidata ad Enti esterni definiti " Enti Certificatori " i quali sono dotati di protocolli informatici tali da certificare tutto il percorso elettronico della mail, questi protocolli e tutta la relativa gestione sono regolati da apposite leggi. E' normale che perchè questo sia possibile la mail ricevente e la mail inviata appartengano alla stessa tipologia, quindi siano PEC , una mail normale non sarebbe " tracciabile "e quindi ripudiabile, questo logicamente non inficia la possibilità di ricevere e/o inviare mail a casella di posta elettronica normali . Fabrizio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina