1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. phoenix77

    phoenix77 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    Premesso che io PAGO SEMPRE chi svolge diligentemente il proprio lavoro, ho il seguente problema:
    il 4/11/11 mi reco in agenzia per stipulare il contratto di affitto del mio locale commerciale, la controparte (conduttore) però ha il problema che ancora non ha aperto la partita IVA quindi in agenzia stipuliamo una promessa di affitto con termine ultimo per la stipula del contratto il 15/11/2011, il conduttore sempre il giorno 4/11/2011 lascia la caparra (che viene trattenuta dall'agenzia) di 500€. Ad oggi 03/1/12 il dconduttore risulta irreperibile e per l'agenzia devo anche pagare la sua parcella in quanto: hanno svolto il loro lavoro e non è colpa loro se il conduttore non concretizza il contratto. Devo pagare la parcella per il lavoro svolto dall'agenzia? L'agenzia si rifiuta di darmi i 500€ della caparra, adducendo che è l'acconto della loro parcella possono farlo? grazie 1000 a chi vorrà rispondere.
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La caparra è intestata a te o all'agenzia ?
     
  3. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Secondo me possono farlo, a meno di gravi mancanze, ma non è certamente un comportamento da furbi o da azienda orientata alla clientela.
     
  4. phoenix77

    phoenix77 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    la caparra è stata data per contanti all'agenzia il giorno 7/1/2012. Sulla promessa di affitto c'è scritto che avrebbe dovuto darla a me.
     
  5. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Bene, quella puoi richiedergliela allora. Quindi tu li pagherai dopo aver ricevuto la caparra... che razza di comportamenti hanno alcuni di questi "professionisti"....
     
  6. phoenix77

    phoenix77 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    ma la promessa non ha concretizzato l'acquisto. Devo pagare lo stesso la parcella all'agenzia?
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Direi di si, perchè l'inadempienza del conduttore non deriva da loro colpa.

    Però puoi concordare di ridargli l'immobile da affittare e questa volta senza provvigione, avendola già pagata.

    La caparra te la devono dare: non c'è storia.
     
  8. phoenix77

    phoenix77 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    praticamente devo rimetterci, oltre al tempo, alle infinite telefonate, pure dei soldi (e neanche pochi). Incredibile!!!!MAI PIU' AGENZIE...
     
  9. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Bè ....al limite...mai più quella Agenzia !!
     
    A Tredici Immobiliare e immobiliare il moro piace questo messaggio.
  10. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Beh, la risposta è sensata, ma come ti sentiresti tu se affidandoti a qualcuno per non avere problemi poi li subisci e ti senti dire queste cose, come la caparra che si trattengono loro? Perdonami ma qui non siamo noi clienti a esser nel torto ;) ma voi, come categoria, se vi ritenete professionisti, se invece non vi riteneste tali, allora effettivamente potreste tenere l'atteggiamento che tenete, di "resa", come se non vi riguardasse. Naturalmente non è indirizzato a te, parlo in generale (lo specifico perché spesso qualcuno lo dimentica e personalizza). ;)
     
    A beppebre piace questo elemento.
  11. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Comprendo benissimo e rispetto lo stato d'animo del cliente deluso....che sicuramente non è nel torto nella maniera più assoluta !!

    Ma dire "...mai più agenzie".... è un pò come se mia moglie, nel caso mi avesse messo le corna ....io per tutta risposta dicessi "....tutte le donne tr..e"
    Insomma è una generalizzazione assolutamente falsa...che non serve a nulla ....e non aiuta a risolvere il danno fatto!
     
    A Tredici Immobiliare e Limpida piace questo messaggio.
  12. phoenix77

    phoenix77 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    mosca...è lo sfogo del momento e la delusione è tanta!!Il danno subito purtroppo mi pare di capire che nessuno me lo risarcirà...la promessa non è stata registrata ne niente...è tutto firmato (una copia a me una a lui e una all'agenzia), ma nella promessa non ci sono penali o altro :disappunto::disappunto:
     
  13. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Parla con l'Agente....fagli comprendere la tua delusione...il danno subito....vedrai che una forma di accomodamento la trovano!
    Non hanno nessun vantaggio a lasciare in giro un cliente scontento e deluso.
    Un cliente scontento in questo periodo e di quanto più dannoso possa esserci per una azienda.
     
    A pensoperme, Tredici Immobiliare e La Capanna piace questo elemento.
  14. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Faccio il "bastian contrario" ma giuridicamente parlando, a mio parere, se quella era solo un "promessa" il contratto non si e' concluso e i colleghi "purtroppo " non hanno maturato il diritto alla mediazione !
     
    A immobiliare il moro, Limpida e La Capanna piace questo elemento.
  15. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non hai mica torto! :) Pensandoci bene qui siamo in presenza di una locazione, quindi c'è da vedere cosa è stato scritto....
     
  16. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Condivido con Luciano , anche perche' ( non credo ) ma se l'agente si fosse accordato ( truffa) con il promissario conduttore con una finta caparra di 500 euro si mette in tasca la mensilita' dovuta ( in questo caso penso ben superiore alla caparra) dal proprietario .
     
  17. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Son d'accordo con Passutti. Io, agente immobiliare, non mi sognerei di richiedere la provvigione al locatore incolpevole.
    Mi è già accaduta una storia del genere e non ho fatto altro che cercare un nuovo locatario più affidabile.
    Il locatore non potrà mai parlare male di me. E questa è la cosa più importante.
     
    A immobiliare il moro, pensoperme e La Capanna piace questo elemento.
  18. massoriso

    massoriso Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    scusate ma è molto semplice:::
    1) quando avete firmato la "promessa" di locazione, essendo presenti proprietà, promissario conduttore e agenzia è successo questo:
    1) Il contratto preliminare di locazione si è concluso visto che le parti erano presenti.
    2) l'agenzia doveva farsi pagare subito la mediazione da entrambe le parti.
    3) l'agenzia doveva dare la cauzione versata (ora da valere quale caparra confirmatoria avendo concluso il preliminare) alla proprietà.

    ps: mai intestare cauzioni o caparre all'agenzia, è una pratica veramente scorretta, e pessimo agente chi la mette in pratica!!!

    valutate voi chi non è stato corretto.

    :stretta_di_mano:
     
  19. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Il proprietario, però sarebbe, teoricamente, legittimato a chiedere al promissario conduttore che il contratto venga concluso ex 2932 cc, ma in pratica ritengo il preliminare di locazione un contratto inutille e privo di senso, quindi ritengo non essere dovuta la provvigione.
    Se le parti avessero avuto intenzione di posticipare l' esecuzione del contratto avrebbero potuto mettere un termine nel contratto di locazione invece di obbligarsi a concludere un futuro contratto di locazione.

    Smoker
     
  20. massoriso

    massoriso Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    se il promissario conduttore non conclude il contratto il proprietario ha tutto il diritto di ritenere la caparra;
    ma l'agenzia in questo caso ha svolto il suo lavoro di MEDIATRICE; una delle parti non è stata adempiente e pace. Poi se l'agente non vuol farsi pagare la mediazione questo è un'altro discorso, ma non è che sta rubando niente. (magari se avesse dato la caparra al proprietario senza chiedere niente ci avrebbe fatto più bella figura e magari avrebbe tenuto il cliente).
    Il preliminare di locazione ha senso in quanto formalizza la proposta e legittima l'agente immobiliare a chiedere la mediazione... non è così poi inutile!
    ricordo che non è essenziale per l'agenzia che il contratto si concluda...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina