1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. silvia08

    silvia08 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,

    sto acquistando una casa nuova in contanti (no mutuo) in cui andrò a vivere.
    Ho già versato caparra e diverse rate.
    Vorrei pero' riuscire a vendere la casa vecchia per poter usufruire nuovamente delle agevolazioni per acquisto della prima casa.
    Il rogito è stato fissato a marzo 2016.
    Nel caso per marzo non fossi ancora riuscita a vendere la casa vecchia, è possibile posticipare il rogito di qualche mese? Al momento del rogito mancherebbe circa la metà dell'importo totale della casa ma potrei anche pagare altre rate e lasciare un minimo residuo da saldare QUANDO venderò la casa.
    Pagando infatti un IVA del 10% anzichè del 4 dovrei sborsare altri 35mila euro e sinceramente la cosa mi scoccia parecchio.
    Purtroppo il mercato immobiliare è fermo. Ho già abbassato due volte il prezzo di casa mia ma ancora non ho avuto proposte...

    Oltre a spostare il rogito, ci sono altre alternative per ovviare al problema IVA?
    Donazione/intestazione ad altri no perchè poi la casa un domani, se ho capito bene, risulterebbe invendibile.
    Il commercialista mi ha detto che potrei vendere la vecchia casa a mio marito come prima casa e attendere il suo pagamento fino a fine 2016 (quando, si spera, a sua volta lui avrà venduto a terzi!). Questa cosa pero' non mi è molto chiara. So che dovrebbe anche lui pagare delle penali vendendo prima dei 5 anni. Ma sarebbero comunque inferiori ai 35mila euro poichè il valore della casa vecchia è nettamente inferiore a quello della nuova.

    Grazie per i vostri suggerimenti!!!
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se il tuo venditore è disposto ad aspettarti direi di si.
    No purtroppo ... per usufruire dell'IVA agevolata devi aver necessariamente venduto l'altro appartamento sempre che tu lo hai acquistato usufruendo delle agevolazioni fiscali.

    in effetti non è chiara per niente
    O il commercialista non sà quel che dice o tu hai capito male.

    La casa che stai vendendo l'hai acquistata usufruendo delle agevolazioni fiscali?
    l'avete acquistata insieme tu e tuo marito?
    siete in comunione dei beni?
    scusa le domande ma è solo per cercare di capire meglio il ragionamento contorto del commercialista
     
  3. silvia08

    silvia08 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Ingelman.

    La casa che sto cercando di vendere è stata da me acquistata usufruendo delle agevolazioni fiscali come prima casa. E' intestata solo a me e un terzo a mio papà.
    Mio marito è "nulla tenente" e siamo in regime di separazione dei beni.
    Riporto qui la risposta del commercialista con un copia e incolla:
    "Se proprio vuole fare l'operazione, può venderla a suo marito, mettendo che il pagamento avverrà entro la fine del 2016, così nel momento in cui riuscirete effettivamente a venderla, suo marito le girerà il corrispettivo".

    ????
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ma quel corrispettivo servirà a pagare casa nuova, e se nel caso non si riuscisse a vendere nei termine, il problema si ripropone.
    Nell'acquisto della casa nuova, avete previsto la possibilità di prorogare il termine del rogito?
    Se non lo avete fatto, fossi in te, mi preoccuperei di incontrare il costruttore e fare un'integrazione con patti chiari dove la previsione di una proroga sia l'oggetto della scrittura, in modo da metterti al riparo.
     
  5. silvia08

    silvia08 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No, il corrispettivo non serve a pagare la casa nuova. I soldi per pagarla ci sono. Sto solo cercando un modo per non pagare l'IVA al 10% e quindi altri 35mila euro per poi magari, dopo 2 mesi, riuscire a vendere la casa vecchia! :triste:
    Mi sa che l'unica cosa è chiedere di posticipare la data del rogito...
     
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare

    Ciao Silvia,

    Potresti tentare di ottenere un accordo ex novo con la tua parte venditrice.

    Ovvero versare un ulteriore acconto a fronte di una proroga del rogito.

    Ovvero "acquistare" un pò di tempo per riuscire a vendere la casa vecchia.

    Inoltre, considerato il fatto che acquisti senza aver necessità di vendere, potresti a fronte del saldo prezzo, venire in possesso comunque dell'appartamento nuovo, (basterebbe pure un contratto di comodato gratuito se saldi) e attendere il trasferimento definitivo solo ad avvenuta vendita del vecchio.

    Vedo che sei di Monza.

    Se posso permettermi di chiedere,..

    Dove si trova l'alloggio "vecchio" da vendere..?
     
    A Francesco Talotta piace questo elemento.
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Silvietto, che fai consigli il saldo della casa senza aver la proprietà con un soggetto fallibile?
     
    A Roby piace questo elemento.
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    Chi l'ha detto...?

    Conosci la situazione patrimoniale del soggetto..?

    Con i soggetti giusti l'ho fatto 100 volte.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io no e tu?
     
  10. PyerSilvio

    PyerSilvio Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    Se fossi io parte acquirente..?

    Saprei anche cosa mangia e quanto mangia a colazione.
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    indipendentemente dalla questione patrimoniale, io non consiglierei mai il saldo dell'intero prezzo a fronte di un comodato ..... Mai! Con la libertà di disporre della proprietà ..... ma neanche..... Piuttosto userei il marito nullatenente .... usarli almeno quando servono! Per una volta, con tutte le garanzie del caso .... mica che poi non lava neanche i piatti!
     
    A Francesco Talotta, Avv Luigi Polidoro e ab.qualcosa piace questo elemento.
  12. PyerSilvio

    PyerSilvio Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    Hi Hi non vorrei mai essere tuo marito.

    Tra i piatti e i conigli...

    Potrebbe anche non essere il saldo completo..

    Potrebbe anche esserci una procura.

    Ma nenche col rogito non è mica al sicuro al 100% se il soggetto è fallibile.
     
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io non creo l'occasione se permetti.:pollice_verso:
     
  14. PyerSilvio

    PyerSilvio Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    Scettica
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  15. silvia08

    silvia08 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ahahah mi fate ridere! :)
    Io non me ne intendo di ste cose... il costruttore sembra un tipo a posto e anche disposto a venirti incontro. Mi rilascia ovviamente le fidejussioni al pagamento di ogni fattura... lavorano sodo e infatti dice che si potrebbe, volendo, rogitare anche a dicembre!!! Cosa mi consigliate??? HELP!
    Venderei la casa al marito nullatenente... il problema è che è nullatenente. Come mi paga? :)
    L'immobile è a Monza triante. Sono vincolata ad un'agenzia fino ad ottobre. Se poi non vendo... il primo che mi porta un cliente si becca la provvigione.
     
    A Roby piace questo elemento.
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quindi torni a me non è solo una questione di intestazione ma di soldi che devono rientrare con la vendita dell'altra casa. Anche perché un'idea di cifre in campo me la sono fatta e non sono bruscolini.
    Detto questo valuta cosa non va bene nella vendita. In questo 3d c'è un collega che ha cammelli sono sicura sia disposto a darti una mano da subito.
     
    A Bagudi e PyerSilvio piace questo messaggio.
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Meglio scettica .. Prevenire é meglio che curare.
     
  18. silvia08

    silvia08 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il mio è più che altro un problema di intestazione perchè vorrei pagare l'IVA al 4 anzichè al 10 sulla nuova casa visto che diventerà la mia prima casa.
    Non ho bisogno di vendere la vecchia casa per acquistare la nuova.
    Presumo che per intestare una casa a qualcuno (quella vecchia al marito) ci debba essere un movimento di soldi. Ma se lui non li ha come si fa? Gli giro i miei e poi lui me li rigira??
    Donazione non si può perchè alla fine sta vecchia casa io la voglio vendere e so che gli immobili donati non li compra nessuno per problemi di legittime, ecc.
    Chi è l'amico coi cammelli? :)
     
  19. PyerSilvio

    PyerSilvio Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    Indovina.:D
     
    A Avv Luigi Polidoro e Rosa1968 piace questo messaggio.
  20. PyerSilvio

    PyerSilvio Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    "compra" un pò di tempo con gli acconti.

    Se non riesci ad arrivare a dicembre con la vendita della vecchia effettuata, a novembre verserai un altro acconto prezzo e sposterai il rogito a luglio.

    La casa vecchia è in vendita a prezzo..?

    Quanto tempo è che è in vendita..?

    Chiamare altre agenzie che si adoperino alla vendita pur in presenza di mandato con l'agenzia attuale...?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina