1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Diegoman81

    Diegoman81 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buonasera a tutti,
    ho effettuato una proposta d'acquisto per un appartamento senza lasciare alcun tipo di caparra ma con l'impegno di effettuare il pagamento per intero al momento del rogito notarile.
    Come succede se il proprietario si rifiuta di vendere dopo aver accettato la proposta d'acquisto ?
     
  2. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Se la proposta è strutturata bene come un contratto complteto,
    una causa per indempimento contrattuale con richiesta del danno da liquidare da parte del magistrato. Lavoro per alcuni anni di avvocati.
     
    A studiopci e Bagudi piace questo messaggio.
  3. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    Innanzitutto mi devi perdonare....se non ha lasciato una caparra perché' hai fatto compilare una proposta...se prenoti un viaggio una macchina etc.etc.... se non lasci soldi....lo sai quale risposta ricevi......quale credibilità' ha la proposta....poi non si presenta alla data stabilità e di chi è' la colpa.......del proponente???
     
    A Limpida piace questo elemento.
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Un contratto è un accordo tra le parti che prevede una serie di adempimenti, clausole, penali ed altro... se il contratto è controfirmato ed accettato da tutte le parti che sia sta prevista o meno una dazione di danaro alla sottoscrizione non ne cambia l'efficacia ... nessuna legge obbliga a integrare con una caparra... se non quella del buon senso... è logico che nel caso in cui una delle parti debba recedere, scindere o non rispettare lo stesso, in mancanza di una caparra che implichi un danno economico al momento, dati i tempi della giustizia Italiana il tutto viene vissuto con una maggiore tranquillità... in poche parole se io sottoscrivo un contratto oggi e domani mattina decido di non rispettarlo, non dovendo perderci niente sul momento, corro tranquillamente il rischio di dover affrontare una causa civile di richiesta per danni tanto... campa cavallo che l'erba cresce. Fabrizio
     
    A Diegoman81 e ccc1956 piace questo messaggio.
  5. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista

    Succede la stessa cosa se si ritira il proponente.:D .....cioe' tu......niente al momento....
    il problema e' che con l'accettazione della proposta dovrete pagare entrambi la provvigione all'agenzia e se permetti a quello adempiente girerebbero le ballon...
    per questi cari venditori che non vi passi per la testa di accettare una proposta senza caparra che sia pari almeno alla provvigione.
    se l'acquirente dovesse ritirarsi pagate la provvigione con i soldi della caparra ricevuta.
    se invece vi ritirate voi venditori .........pesta vi colga.............:occhi_al_cielo:anche se devo dire che i venditori che si ritirano sono molto pochi mentre gli acquirenti ..........
    lasciamo perdere.
     
    A H&F piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina