1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. christian09

    christian09 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve a tutti ho già letto qualcosa che riguarda il mio problema ma ancora non ho capito: Io vendo il mio appartamento, in data 27/02/2011 ho firmato una proposta d'acquisto tramite un'agenzia ,nella proposta c'è scritto che la presente proposta è vincolata fino al 12/02/2011 all'accettazione e verifica dell'ottenimento del mutuo.C'è anche scritto che il rogito notarile avverrà entro il 25/04/2011.La mia domanda è questa :visto che l'agenzia prende tempo io sono ancora vincolato al contratto? oggi mi hanno comunicato verbalmente che il mutuo non è stato concesso o meglio chiedevono 145000 ed hanno ottenuto 135000.e mi chiedono di abbassare il prezzo.Visto che non ho ricevuto comunicazioni scritte per quanto riguarda il mutuo la caparra mi spetta ?
     
  2. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ma la proposta era per 145000? se si credo tu sia libero di non accettare un ribasso, di considerare la proposta non più vincolante in quanto scaduta e di richiedere la delibera negativa scritta ma se anche la caparra ( come penso ) era vincolata al mutuo dovrai restituirla
    cordialmente
     
  3. christian09

    christian09 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    la proposta era di 155000 ma 10000 li hanno.la caparra l'agenzia non me l'ha mai data,ma la mia domanda è mi dovevano comunicare(il non ottenimento del mutuo) per iscritto o basta una telefonata?E posso chiedere di visionare la perizia della banca? in realtà ho un amico che è direttore di banca e mi ha detto mandameli ma loro non vogliono andare......:rabbia: grazie mille in anticipo
     
  4. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La proposta era vincolata ad una data di scadenza ed all'accettazione del mutuo: il 12/02/11 è trascorso, il mutuo non è stato rilasciato, a te non hanno dato alcuna assegno, se le cose stanno effettivamente così tu sei libero di cercare ed impegnarti con un altro acquirente ! Anna
     
    A vixent piace questo elemento.
  5. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    si è tuo diritto e di solito è legato alla restituzione della caparra per tutelarsi a che il compratore non abbia semplicemente cambiato idea
    purtroppo non puoi obbligarli ma comunque io la delibera scritta la pretenderei se è veramente negativa

     
  6. Paca

    Paca Ospite

    Una domanda: ma il mutuo non è stato concesso oppure sarebbe strato concesso per una cifra inferiore?
    Se nella proposta non è indicata la cifra che siu intende richiedere con il mutuo, come si fa ad affermare che non è stato concesso se la banca ha dato un responso diverso ma positivo?
     
  7. christian09

    christian09 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sulla proposta di acquisto c'è scritto che chiedono 150000 di mutuo e a voce mi hanno detto che a loro bastano 145000, ma io mi chiedo se basta una telefonata o andrebbe messo per iscritto la non concessione del mutuo? e possono chiedere 150000 se il prezzo di acquisto è 155000 e le banche concedono 80% del valore dell'immobile?Ma la perizia la posso pretendere?
     
  8. vixent

    vixent Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    allora mi sembra di capire che in realtà il mutuo lo hanno ottenuto anche se per una cifra più bassa quindi io per tutelarmi pretenderei la risposta scritta della banca . se nella proposta di acquisto è scritto che l'acquisto è condizionato ad una proposta di mutuoe che tale mutuo deve essere per 150000k allora a rigor di logica non lo hanno ottenuto per quella cifra e tu sei libero di trattare con altri, non sei tenuto ad abbassare il prezzo, viceversa se non si parlava di cifra minima richiesta anche se gli davano 80000k la proposta era confermata ed erano cavoli loro trovare il resto dei soldi , comunque ripeto ,io pretenderei come da norma la risposta scritta.
    e mi viene da pensare...ma i soldi per notaio ,agente e spese varie li avranno? mah

    devi devi devi!!!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina