1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Mi è arrivata questa, che con debita autorizzazione, vi giro; cosa ne pensate?

    Nota del Custode.
    Vista l'importanza del documento, includo di seguito sia il testo integrale che il documento allegato da Roberto disponibile in formato .pdf
    Ringrazio Roberto per l'importante contributo :)


    Seconda Nota del Custode.
    Purtroppo ho dovuto eliminare il contenuto del post e il documento allegato su espressa richiesta dei vertici FIAIP in quanto il documento stesso è interno e strettamente riservato a chi lo stesso è stato spedito.
    Tuttavia questo non ci vieta di discutere l'argomento che peraltro è stato già sollevato per altre vie in passato sul forum come descritto in questi topic:

    Mi fermo qua ma ce ne sarebbero almeno altrettanti

    Approfitto quindi di quest'occasione per rispolverare le discussioni fin qui fatte per riaffrontare il tema riassumendo tutte le questioni emerse tralasciando come d'accordo con la FIAIP quelle aggiunte e circostanziate nel documento eliminato:



    [center:2kk6p9u1]Modifiche concernenti la disciplina dell’attività di mediazione [/center:2kk6p9u1]

    Una delle questioni più spinose è quella dell'incarico scritto esclusiva o meno.
    Prevedere l'incarico di mediazione scritto secondo molti limiterebbe l'abusivismo ed eliminerebbe la confusione ingenerata quando i prorietari affidano il proprio immobile "sulla parola" a più agenzie, le quali poi le pubblicano con prezzi diversi ecc.
    Stesso discorso per le provvigioni. Se l'incarico fosse obbligatoriamente scritto verrebbe in quella fase anche chiarito il regime provvigionale prestabilito tra agenzia e venditore.
    Ovviamente senza incarico scritto decadrebbe il diritto alla provvigione.


    [center:2kk6p9u1]La mediazione unilaterale[/center:2kk6p9u1]

    Altra questione è l'introduzione della figura del mediatore unilaterale il quale potrebbe vantare le provvigioni solo dal proprio "mandante" e non avrebbe più da rispettare l'imparzialità.


    [center:2kk6p9u1]I doveri d’informazione [/center:2kk6p9u1]

    Occorre fare chiarezza su questo punto oggi lasciato alla presunzione del giudice.
    Cosa il mediatore DEVE sapere e COME deve o può venire a saperlo?


    [center:2kk6p9u1]La prescrizione del diritto al pagamento della provvigione [/center:2kk6p9u1]

    Innalzamento della prescrizione del diritto alla provvigione oggi previsto in un anno.


    [center:2kk6p9u1]La mediazione quale attività riservata agli iscritti nel ruolo [/center:2kk6p9u1]

    Occorre o no una norma più "stretta" che vada a spazzare via dal terreno i mediatori che si nascondono dietro l'occasionalità o è giusto che sopravviva una certa fascia di soggetti che può fare mediazione se in via del tutto occasionale?


    [center:2kk6p9u1]Modifiche concernenti la disciplina dedicata al ruolo dei mediatori
    I presupposti di accesso al ruolo [/center:2kk6p9u1]

    Praticantato per accedere al Ruolo o no? L'eterno dilemma...
    E il titolo di studio? Si deve stringere il cerchio intorno ai diplomi connessi all'attività del mediatore, o qualsiasi diploma è idoneo ad accedere all'esame per diventare agente immobiliare?


    [center:2kk6p9u1]Le incompatibilità [/center:2kk6p9u1]

    Altro bell'argomento: L'incompatibilità. E' giusto o no che il mediatore possa fare solo il mediatore?


    [center:2kk6p9u1]L’articolazione del ruolo[/center:2kk6p9u1]

    Agenti Immobiliari nelle commissioni delle Camere di Commercio o no?


    [center:2kk6p9u1]La permanenza nel ruolo[/center:2kk6p9u1]

    Obbligo di aggiornamento. Accedere al ruolo può essere anche più o meno semplice, ma rimanerci?


    [center:2kk6p9u1]Modifiche concernenti le sanzioni per l’esercizio abusivo dell’attività [/center:2kk6p9u1]

    Aumentare le sanzioni per l'esercizio abusivo della professione è davvero un deterrente all'abusivismo, oppure quest'ultimo sopravviverebbe ugualmente in quanto avulso dal "sistema"?
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Re: proposta modifiche 39/89 e C.C.

    Questo è ciò che penso io e ho alcune perplessità:
    - Perché la figura: agenti immobiliari operanti nel settore turistico? che abbiamo di diverso dai mediatori residenziali?
    - Dato che esiste il mandato perché istituire la figura del mediatore unilaterale? (anche se mi sembra di capire che non escluderebbe la figura del mediatore classico); cancellando dal C.C. il mandatario a titolo oneroso? cosa fra l’altro che non ritengo possibile dato che il mandatario a titolo oneroso opera in diversi campi.
    - L’incarico scritto obbligatorio non è necessario dato che l’incarico di mediazione è un contratto di fornitura di servizi, non di trasferimento di beni. Premetto che l’incarico scritto lo uso e ho lavorato per un franchising dove si lavorava solo in esclusiva quindi no problem a far firmare ;)
    Inoltre a quanto capisco lavorando in questo modo per avere diritto alle provvigioni dall’acquirente mi dovrei far firmare anche l’incarico di ricerca immobile?
    E cosa ci scrivo?
    Se poi espleto l’incarico e quello non compra più perché cambia idea chiedo provvigione?
    - Le modifiche agli artt. 1754/1756 riportano alla figura di mandatario, né più né meno; qual’è la necessità di stravolgerla?
    -La modifica all’art.1759 è ridicola e pericolosa allo stesso tempo: se il mediatore è unilaterale del venditore ed è tenuto a comunicare i fatti a lui noti solo alla parte per la quale agisca mi immagino le SOLE che possono essere tirate agli acquirenti.
    Inoltre senza specifico incarico posso mediare un immobile abusivo e non avere problemi perché il cliente non mi ha incaricato di verificare? MAH
    - Mi piace il tirocinio professionalizzante, purché dopo ci sia l’esame; altrimenti diventa legalizzazione degli abusivi.
    In merito all'esercizio abusivo della professione:
    pene a parte che sono sempre quasi impossibili da dimostrare poiché le parti in causa sono d’accordo, non è che con questa norma si alimenterebbe addirittura il mercato abusivo?
    “Ma scherza anziché firmare un incarico che poi le fanno pagare chiossà cosa me la dia da vendere a me la casa, non firma nulla e risparmia l’IVA” già me lo vedo l’acquisitore abusivo con questa frase.
    Perché poi l'incarico obbligatorio?
    Saremmo gli unici al mondo che per fornire servizi (questo facciamo) dovremmo far sottoscrivere un contratto di fornitura (e se poi non siamo completamente adempienti allo stesso paghiamo i danni?)
    Inoltre, pene a parte che sono sempre quasi impossibili da dimostrare poiché le parti in causa sono d’accordo, non è che con questa norma si alimenterebbe addirittura il mercato abusivo?
    “Ma scherza anziché firmare un incarico che poi le fanno pagare chissà cosa me la dia da vendere a me la casa, non firma nulla e risparmia l’IVA” già me lo vedo l’acquisitore abusivo con questa frase.
    Saremmo gli unici al mondo che per fornire servizi (questo facciamo) dovremmo far sottoscrivere un contratto di fornitura (e se poi non siamo completamente adempienti allo stesso paghiamo i danni?)
    Se ho capito male lo spirito della cosa vi prego di chiarirmi le idee.
     
  3. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Interessante, grazie Roberto. :shock: Ma non capisco una cosa... Da dove arriva e da chi è promossa se è promossa da qualcuno?
    Per i commenti specifici devo leggerla con attenzione...

    g
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A me è arrivata da un collega FIAIP e sembra che la stiano portando avanti.
     
  5. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Beh, finalmente qualcuno che si da da fare a torto o a ragione. Invitali sul forum a partecipare alla discussione. Mi sembra abbastanza interessante e importante
     
  6. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Me la scarico e me a leggo con calma!
    Concordo con il custode al 100% ... era ora che cominciassimo a ragionare su qualcosa di scritto! :ok:

    ;)
     
  7. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il documento pubblicato e' strettamente riservato !
    Nessun collega e' stato autorizzato alla pubblicazione e alla diffusione , con qualunque mezzo.
    Chiedo pertanto venga immediatamente eliminato dal Forum.
    L'eventuale diffusione sara' perseguita a norma di legge.
    Con cordialita'
     
  8. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Documento eliminato come richiesto
     
  9. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Mi preme informare i colleghi del Forum che entrambi i candidati alla presidenza nazionale della Fiaip non hanno all'interno dei loro programmi una riforma di legge che prevede l' obbligo dell''incarico di mediazione in forma scritta.
     
  10. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sinceri complimenti per la correttezza e la precisione :applauso: :applauso:
    (e appena me lo fa fare ti aumento pure la reputazione! :risata: )

    ;)
     
  11. ottimista

    ottimista Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Caro Luciano, per una onesta è corretta informazione sono andato a leggere i programmi dei due candidati e mi risulta (se non ho capito male) che il programma del tuo conterraneo Righi ha inserito la modifica della 39/89, ma nel programma di Arosio addirittura convalidato da un Notaio si parla esplicitamente del contrario e cioè di non modificare la 69/89 e nemmeno come auspicate voi il Codice Civile, sarebbe corretto un tuo intervento in merito sempre da ottimo dirigente che sei
     
  12. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E' in atto un forte dibattito precongressuale sul tema della riforma delle norme che regolano la nostra professione.
    Vedremo i contenuti degli interventi e dei programmi definitivi che saranno presentati al congresso.
    Il programma di Paolo Righi non e' ancora definitivo, lo sara' a fine Settembre pv. a conclusione del dibattito/confronto interno alla sua squadra.
    L'unica proposta sulla quale concordano entrambi i candidati alla presidenza nazionale e' l'incarico scritto obbligatorio per legge.
    Un proposta gia' accantonata in sede Fiaip e dalla relativa tesi congressuale del mio collegio regionale
     
  13. ottimista

    ottimista Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono quasi d'accordo caro Luciano, ma ti riesce così difficile parlare ed accettare l'errore che hai fatto sul programma di Arosio, sulla modifica della 39/89, o la tastiera del tuo computer si rifiuta di parlare del programma di Arosio, capisco che è difficile ma non si può parlare esclusivamente del programma perfetto in fase di perfezionamento o quant'altro solo ed esclusivamente del programma di Righi, della sua squadra e della regione emilia romagna esiste anche l'altra faccia della medaglia che da buon presidente onorario non si può ignorare o far finta di disconoscere, dai un ammissione ogni tanto fa bene alla coscenza.
     
  14. Olivati

    Olivati Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    prima dici che nessuno dei due candidati vuole l'incarico scritto obbligatorio, poi che lo vogliono entrambi :) - senza farla troppo lunga confermo la versione di Ottimista: il programma della coalizione che sostiene Franco Arosio esclude esplicitamente simili stravolgimenti normativi. Il programma di Righi si limita a "non parlarne", tenendosi le mani libere...accà nisciun' è fess' :)
     
  15. revolution

    revolution Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mi piacerebbe sapere per chi voterete e perché?
    Ma non è che chi vuole l'incarico obbligatorio favorisce solo le grandi catene di franchising? :soldi:
     
  16. Olivati

    Olivati Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Concordo. Dal congresso usciremo o mediatori professionali, o venditori unilaterali col blocchetto della tentata vendita in mano, da consegnare al supervisore del franchising. Ecco xk' ci preoccupiamo anche a ferragosto :)
     
  17. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Premesso che, come detto, in linea generale non sono d'accordo all'incarico scritto per legge (secondo me favorirebbe l'abusivismo :triste: ), non ho capito perchè il suddetto andrebbe a favore dei franchising! :?

    ;)
     
  18. Olivati

    Olivati Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'incarico scritto obbligatorio è funzionale ad un progetto di omologazione e industrializzazione della figura dell'AI, che da mediatore professionale con corso ed esame camerale si vuole declassare a venditore unilaterale con un anno di praticantato, senza esame. L'incarico scritto serve x controllare la produttività del galoppino, talmente dequalificato da non saper gestire un rapporto fiduciario complesso come quello mediatorio...una firmetta su un prestampato e via, come i venditori di mozzarelle (con tutto il rispetto) con il blocchetto della tentata vendita sul cruscotto del furgone...
     
  19. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Scusa Olivati ma la tua visione mi sembra un pochetto capziosa. Dentro ci metti ingradienti che non c'entrano niente con l'incarico obbligtatorio.

    Chi ha parlato di eliminare l'esame? :shock:
    Il praticantato esiste già, semmai vergogna per non aver rispettato una legge dello stato :rabbia:
    L'incarico scritto servirebbe per evitare che gli agenti si scannino tra di loro
    E di nuovo chi ha parlato di mandatario unilaterale :shock:

    Se parliamo di incarico scritto obbligatorio, non possiamo sempre farne una questione politica associativa. Altrimenti ne distorciamo il senso.

    Se poi vuoi dire che alcuni ne farebbero un uso strumentale mi sta bene, ma sono cose decisamente diverse. Occorre stare attenti a non diventare capziosi parlandone, più di quanto non farebbero davvero i cattivi. Altrimenti ci sarebbe uno scambio dei ruoli... ;)

    g
     
  20. Olivati

    Olivati Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    respingo serenamente al mittente l'accusa di capziosità, non sono certo io ad usare il forum come strumento d'influenza della dialettica federativa...rispondevo alla gentile e precisa domanda di zucchetti, e confermo quanto scritto. gli stessi che vogliono l'incarico scritto obbligatorio (non esclusivo, quindi che c'entra la concorrenza tra AI?) premono x sbloccare il praticantato professionalizzante, cioè senza esame finale. e ancora gli stessi vogliono introdurre nella normativa la figura del mediatore unilaterale, contraddizione in termini che in italiano si chiama venditore. saran tutte coincidenze?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina