1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. alessandro82

    alessandro82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il proprietario mi chiede di trattare direttamente poichè la proposta presentata per il suo immobile è troppo bassa (e l'ha rifiutata) e vuole risparmiare le spese di provvigione.
    Cosa fare?
     
  2. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se la casa l'hai vista e conosciuta attraverso un'agenzia immobiliare, peraltro mi sembra di capire che addirittura avete formulata la proposta attraverso l'agenzia, non cercare inutili problemi.
    Non soltanto non sarebbe assolutamente corretto ed educato nei confronti dell'agente immobiliare (non credo tu svolga il tuo lavoro gratis ) ma oltretutto il diritto alla provvigione è garantito per legge all'agente immobiliare, che non appena si accorge che avete cercato di aggirarlo, vi farà scrivere dall'avvocato e qualsiasi causa ne venga fuori, la vince e sarete costretti a pagare la provvigione, per intero.
    Cercate piuttosto una soluzione direttamente con l'agente, non a caso ci chiamiamo mediatori !!!

    Non pagare l'agenzia che ha svolto correttamente il proprio lavoro è un furto !!!
     
  3. Oris

    Oris Ospite

    :D

    Beh, chiaro che è furto, ma in italia rubare è una cosa da furbi. :D

    Se rubi a un AI poi fai pure bene, maledetti *******i di agenti immobiliari.

    Naturalmente scherzo...

    .. o no? ;)
     
  4. denny

    denny Membro Junior

    Agente Immobiliare
    eh scherzi......ma in molti la pensano così..... profittiamo sulle proprietà altrui....

    Comunque come ha detto Susi in caso dovessi acquistare la casa pagherete entrambi la provvigione oltre che le eventuali spese processuali.

    Ho tanto l'idea che la proposta sia stata riufiutata per risparmiare la provvigione.
    In ogni caso quando a me rifiutano una proposta, cerco sempre di svolgere la mia attività di mediatore appunto e giungere ad un accordo...mi smebra singolare che l'agenzia non te l'abbia proposto
     
  5. alessandro82

    alessandro82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi ringrazio per la risposta. il problema alloraè del proprietario che si è messo in mano all'agenzia. Non è più facile mettere un cartello fuori con scritto "vendesi"?
    Non è un problema dell'acquirente!!!!
     
  6. Oris

    Oris Ospite

    Sì, è lui il cattivone. Che paghi lui, cavolo. Tu sei solo andato a visitare quell'immobile con l'AI, che cavolo, tre minuti di disturbo e vuole pure i soldi?

    Che gente questi AI.

    Poi sai che grande affare il proprietario! Per la casa chiede x, ma se proponi x-y lui non accetta... però accetta se non paga l'agenzia. :D

    Sì, è giustissimo, concordo.

    Io farei di più: denuncerei l'Ai alla cciaa (cavolo voleva pure riscuotere questo individuo)... poi al proprietario, furbone, gli offro la mia vecchia proposta MENO METà provvigione che avrebbe apagato all'AI (se lo scavalca cosa vuole, guadgnarci solo lui? Anch etu hai diritto alla tua parte.)

    MA tu guarda se nel mondo un AI qualunque deve poter guadagnare sulla vita altrui.

    Basta, è l'ora di finirla.

    Ai al rogo.
     
  7. alessandro82

    alessandro82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    In effetti ci sono rimasto anche io. Ieri la proposta e oggi mi chiama per andare a discutere "alcuni dettagli". La proposta era 40mila euro in meno della richiesta. Quando ho detto che quei 40mila non sarei riuscito ad averli mi ha ridato in due minuti l'assegno di caparra (da 5000...) indietro.
    Che ne pensate?
    Almeno uno spazio per una controproposta.. magari si giungeva a un accordo...
     
  8. trevor

    trevor Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    certamente non pagare l'agenzia quando svolge il lavoro correttamente è un furto.
    ma quando si fa pagare pur avendolo svolto scorrettamente è una rapina.
     
  9. Oris

    Oris Ospite

    Eh beh, la controproposta ci stava... ma se il proprietario vuole scavalcare...cosa controproponi... :) :^^: ti stai confondendo?
     
  10. alessandro82

    alessandro82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    IL proprietario ci ha prospettato questo "scavalcamento" che naturalmente è tutto da vedere.
    Mi chiedevo invece perchè non lasciarmi spazio ad una controproposta... che se la voglia comprare l'agenzia quella casa?
    mah... l'Italia è dei furbi? ...
     
  11. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io a un cliente cosi' piuttosto sto' in causa 20 anni ma cerco di macchiargli anche le fedina penale per truffa...........ne sono certo........apparte le provvigioni che sono dovute per legge...........no?

    Io si, a uno cosi' lo metto in mano a un paio di amici avvocati e ci sto' a vita in causa.........senza alcun problema.....fintanto che non gli sporco la fedina penale, faccio ricorso.....m'appello a tutto ma il solo pagamento della provvigione non mi basterebbe....tanto guarda, cause cosi' costano anche il giusto .............
     
  12. el gondolier

    el gondolier Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Questa si chiama FRODE AL MEDIATORE, puoi leggerla anche sul Trabucchi ancora prima della legge 39/1989.
    Paga quanto dovuto al mediatore, se non volevi pagare la provvigione potevi agire diversamente.
     
  13. bixente74

    bixente74 Membro Junior

    Privato Cittadino
    trova un prezzo di accordo con il proprietario. ma aspetta che scada il mandato dell'agenzia. valuta se non ti conviene comprarla prima. io ho pagato per un immobile di 235,000 euro oltre 11,000 euro di provvigione, insieme al proprietario (totale 22.000) euro. ma entrambi avevamo una certa fretta. il problema in questi casi è il tempo di chiusura.
    ciao e in bocca al lupo,

    bixente
     
    A Seroli piace questo elemento.
  14. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Pecceto genio che la mediazione sia su base di Codice Civile e non su base Contrattuale, il che vuol dire che con lo scadere dell'incarico non decade il diritto del Mediatore ad essere pagato.

    Che genio.....ma la mattina che mangiate, pane e volpe?:risata:
     
  15. bixente74

    bixente74 Membro Junior

    Privato Cittadino
    genio, mandami i riferimenti legislativi.
     
  16. Oris

    Oris Ospite

  17. bixente74

    bixente74 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ho già incontrato vari mediatori immobiliari e tutti, a scadenza del periodo di gestione dell'immobile, non hanno richiesto pagamento se l'immobile non è stato venduto. il codice civile recita all'art. 1755: "Salvo patti o usi contrari, il mediatore ha diritto al rimborso delle spese nei confronti della persona per incarico della quale sono state eseguite anche se l'affare non è stato concluso". ripeto: "salvo patti o usi contrari".
    all'art. 1756: "Il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti, se l'affare è concluso per effetto del suo intervento". ripeto, se l'affare è concluso "per effetto del suo intervento".
    la norma è molto più ampia di quanto credessi :fico:
     
  18. Oris

    Oris Ospite

    :D

    Interessante, vuoi esporci la tua tesi, magari supportata da giurisprudenza? (perdonami, am anch ea me piacciono i riferimenti normativi)

    Perchè dare consigli così "ampi" porta spesso le persone a pagare, doppio ;)
     
  19. bixente74

    bixente74 Membro Junior

    Privato Cittadino
    la mia tesi è questa: se ti affidi a un mediatore e al termine del mandato l'immobile non viene venduto con la sua mediazione, puoi dovergli pagare una parcella o meno, a seconda degli accordi presi con lui.
    secondo punto, la norma non ti obbliga a pagare il mediatore se l'affare non è concluso con la sua mediazione.
    mi sembra una constatazione derivante dal semplice buon senso.
    ciao oris :fico:
     
  20. Oris

    Oris Ospite

    :D

    Studia il "contatto sociale" e capirai cosa è definito, oggi, come mediazione.

    ;)

    Il mediatore è super tutelato (giustamente) altrimenti NESSUNO pagherebbe, MAI (semplice logica, il bbuon senso non lo decidi tu cosa è, poi :D perdonami)
    Inoltre, perdonami, ma per discutere di diritto si deve almeno conocere la differenza tra mandato e incarico.

    Torna quando avrai studiato, se no è trolling.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina