1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Luisa26

    Luisa26 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, sono una nuova iscritta e vorrei sottoporre un quesito al quale non sono riuscita a dare una risposta nonostante i vari interventi nel forum.
    Ho un contratto 3+2 stipulato nel 2004 , prorogato nel 2007 , prorogato ancora nel 2009 .
    La mia domanda è questa : questa ultima proroga ha valore per 2 anni o per 3 anni ?
    Grazie del vostro contributo
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se cerchi nel forum nella sezione delle locazioni c'è una dicscussione recente su un caso simile. Per me si rinnova di due anni e così via anche per le prossime scadenze.
     
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    secondo me di tre anni,
    però non c'è certezza sulla durata della proroga, che può essere 3 o 2.
     
  4. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :^^: :^^:
    proprio quella.......
     
  6. Letizia Arcudi

    Letizia Arcudi Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao
    A tutti
    la proroga è solo di un anno dopo la sua naturale scadenza
    e cioè I primi 3 anni
    i successivi 2 anni di diritto
    Successsiva proroga 1 anno
     
    A manmar01 piace questo elemento.
  7. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :shock: :shock:

    letizia, ma 1 anno da dove è uscito fuori?
    L'incertezza è tra 3 o 2 anni, ma 1 mi sembra un po sbagliato come successiva proroga.
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Anche secondo me. C'è un riferimento di legge? magari ci sbagliamo entrambi :shock:
     
  9. volta bruno

    volta bruno Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    :):D:triste::spunta::x:confuso:
     
  10. Letizia Arcudi

    Letizia Arcudi Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Sarebbe meglio che ricostituissi un nuovo contratto
    è scaduto alla sua naturale scadenza nel 2009.
    Dal 2004 al 2007 (i primi tre anni)
    Dal 2007 al 2009 (gli altri due anni proroga di diritto)
    Scaduto il contratto.
    La proroga dopo la risoluzione come nel tuo caso
    è una proroga fiscale di un anno
    Ciao
    Letizia Arcudi
     
  11. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Umberto , sei ha conoscenza di una proroga fiscale di 1 anno? che significa?
     
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No. per questo ho chiesto alla collega se esiste un riferimento di legge. Sarebbe una cosa nuova.
     
  13. Luisa26

    Luisa26 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ringrazio tutti , ma visto le varie interpretazioni personali , la mia confusione è aumentata . Mi sono recata quindi all'Agenzia delle Entrate Vicenza 1 e ho posto il quesito ad un operatore esperto di Atti Privati , il quale mi ha sempre fornito risposte competenti ed esaurienti.
    Mi ha detto che è una legge vecchia e per loro la proroga oltre i 2 anni è di 2 anni.
    Quindi il contratto è : 3+2 e poi +2 +2 +2 +2........
    Così mi ha detto e scritto e siccome è a loro che devo rispondere io faccio così.
    Grazie.
    Luisa26
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  14. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    brava luisa26. :applauso:
     
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Bene. Che poi è la prima risposta che ti è stata data.
    Questo è un chiarimento comunque utile anche per noi tutti. :stretta_di_mano:
     
  16. Domus mp Immobiliare

    Domus mp Immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per ciò che io sò il contratto concordato 3 + 2 alla scadenza del secondo periodo di 2 anni si può risolvere con conseguente rilascio dell'immobile oppure si puo rinnovare o alle medesime condizioni ( 3 + 2 con lo stesso canone) o anche a condizioni economiche diverse per una durata sempre di 3 + 2 , naturalmente la richiesta è da effettuarsi in ogni modo con lettera raccomandata A/R e preavviso di 6 mesi . Nel caso in cui alla scadenza del periodo di locazione di 2 anni il locatore non comunichi al conduttore la sua volontà (sempre con un preavviso di 6 mesi e per racc. A/R) , il contratto si rinnova automaticamente di 3 + 2 alle medesime condizioni economiche. Un saluto
     
  17. francepanico

    francepanico Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    3+2 e la prassi determinata dal minino iniziale.(una consuetudine )
    i primi anni in questo caso 3 potrebbero essere 4/5/6
    fino ad un massimo di 28+2 (il più due non puo variare)
    quindi si applica 3+2 automatico +2+2+2+2+2+ecc....

    ..... io farei una nuova stipula...
    ciao
     
  18. Domus mp Immobiliare

    Domus mp Immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non sò se dipenda dai sindacati di categoria della provincia di appartenenza (non credo) ma come più volte precisato dagli stessi in sede di stipula,quì la regola è 3 anni + 2 anni con rinnovi alle medesime condizioni e cioè 3 anni + 2 anni.
    Ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina