1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tomasniki

    tomasniki Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    volevo chiedere come ci si comporta dopo aver sottoscritto una proposta d'acquisto in agenzia con preliminare a distanza di due mesi e rogito di sei. qual'è il giusto percorso da fare tenendo conto anche della trascrizione
    1)bisogna registrare la proposta
    2)registrare proposta e preliminare
    3)registare proposta e preliminare, più trascrizione di quest'ultima su volontà delle parti

    mi sembrano troppe spese(fisse) e molta confusione
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    Re: regisrazione proposta o preliminare

    secondo me.....hai centrato il problema delle spese........io andrei a trascrivere direttamente il preliminare.....e ci dispiace per l'agenzia delle entrate...se non incasseranno tutte queste somme.........
     
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Re: regisrazione proposta o preliminare

    Il giorno del trasferimento il Notaio ti chiederà sugli acconti/caparra versati la copia del f23 pagata, in assenza non so cosa succede, personalmente ho fatto registrare sempre tutto.
    Quindi ogni pagamento antecedente l'atto notarile, seguito da scrittura privata, andrebbe registrato.
     
  4. Roberto Cuomo

    Roberto Cuomo Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ti consiglio di fare tutti e tre i passaggi perchè puoi rischiare di trovarti in difficoltà. Cmq. questa è una decisione che devi concordare anche con l'agenzia che ha degli obblighi precisi, vedi fatturazione, antiriciclaggio, inserimento delle provvigioni nel rogito...... perciò bisogna essere chiari prima di firmare una proposta d'acquisto non dopo..... per quanto riguarda le spese quelle che possono essere considerate in più sono le spese di trascrizione e notarili per il preliminareche, però ti consiglio di affrontare perchè ti cautelano da eventuali "difficoltà"....... e poi calcolandole forfettariamente possono esssere 700/800 euro (credimi è un buon investimento)...... buon lavoro atutti.
     
  5. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Teoricamente se tra la proposta d'acquisto e il preliminare intercorrono più di 20 giorni dovresti registrare in agenzia delle entrate entrambi, pagando:

    € 168.00 spese di registrazione
    € 3.72 tributi speciali (bella questa definizione vero?) :disappunto:
    1 marca da bollo da € 14.62 per ogni 100 righe di scrittura per ogni originale che registri (di solito due)

    Queste voci solitamente si "smezzano" 50-50% tra acquirente e venditore (anche se per legge le marche sarebbero solo a carico dell'acquirente).

    L'acquirente ha in più da pagare un anticipo sulle caparre o acconti versati; ATTENZIONE perchè l'anticipo sulle CAPARRE è dello 0.50% del loro valore, quello sugli ACCONTI mi sembra sia del 3% (ma attendo conferme o correzioni)

    N.B: queste spese si riferiscono alla REGISTRAZIONE di scritture in agenzia delle entrate (obbligatoria e di solo valore fiscale), non mi addentro nel discorso costi TRASCRIZIONE (non obbligatoria ma maggiormente tutelante nei confronti dell'acquirente).
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quoto il discorso spese, probabilmente è sufficiente registrare la sola proposta che entro 20 giorni deve essere obbligatoriamente registrata. Quando non passano 20gg fra proposta e preliminare io faccio registrare solo il preliminare dal notaio (un ex giudice tributario mi ha suggerito di allegare una copia della proposta).

    Da noi è prassi che le spese se le accolli tutte l'acquirente

    quoto

    ;)
     
  7. tomasniki

    tomasniki Membro Attivo

    Privato Cittadino
    grazie, assolutamente d'accordo con il fatto di registrare proposta e preliminare se passano più di 20gg. e per maggiore sicurezza anche la trascrizione del preliminare mi trova favorevole.
    xò mi sembra che se si vuol fare le cose in modo lineare si è "obbligati" a uscire sempre più soldi.
    x concludere pensavo che con la trascrizione del prelimare che cmq non è gratis potevo svincolarmi dalla registrazione
     
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In toto :stretta_di_mano: con granducato e il "ns. fotomodello :risata: :risata: "
     
  9. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La trascrizione preliminare ha un costo relativo alla pratica di pubblicazione della scrittura privata (che diventa quindi un documento di accesso pubblico e opponibile nel caso in cui terzi vogliano accampare dei diritti su quell'immobile successivamente alla trascrizione); COMUNQUE SIA bisogna pagare una tassazione che va a colpire queste scritture (proposte o preliminari che siano), se della trascrizione se ne occupa il notaio può essere che si preoccupi anche della registrazione (informati in merito).
     
  10. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Anche se il preliminare segue di oltre 20 giorni la proposta, io registro solo quest'ultima. Alcuni Notai a volte mi chiedono se registrerò il preliminare. Alla mia risposta "Abbiamo già registrato la proposta", nessuno ha mai obiettato.
    Se la soluzione dovesse essere la trascrizione del preliminare, credo che delle spese di registrazione vadano comunque pagate, così come il rogito viene prima registrato e poi trascritto. Quindi spesa inutile come la doppia registrazione di proposta e preliminare... ;)
     
  11. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Mi correggo: spesa inutile, no... la trascrizione del preliminare, a volte, può risultare mooooolto utile!! :D
     
  12. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La registrazione serve per attribuire data certa all'atto e costa 168 euro (oltre all'acconto sull'imposta di registro che viene recuperata in sede di rogito) e SOLO DOPO si può trascrivere l'atto, cioè renderlo opponibile a terzi. Dato che la trascrizione va fatta con ATTO pubblico, oltre alle tasse va pagato l'onorario del notaio, cosa che porta il costo complessivo intorno ai 1000 euro! :?

    ;)
     
  13. daniart

    daniart Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ma se per ipotesi oggi prendo una proposta ed entro 7 - 10 giorni faccio il preliminare, voi cosa registrate?
    Proposta e preliminare? solo proposta? solo preliminare?
     
  14. Roberto Cuomo

    Roberto Cuomo Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    L'obbligo è di registrare proposta e preliminare..... poi, eventualmente e possibilmente...., registri solo il preliminare.....
    Io di solito registro la proposta, salto il preliminare se è possibile, e vado direttamente alla stipula de rogito.
     
  15. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    IO il contrario registro il preliminare che redigo in modo più completo della proposta, anche perche le attuali proposte FIMAA non laslciamo tanto spazio per inserire dati catastali ecc.

    Dicono arriveranno quelle nuove a breve..............sperem, sinceramente non me la sento di registrare le proposte attuali.
     
  16. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se alla proposta il preliminare segue di 7-10 giorni (fino a 20) registro il preliminare.
     
  17. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io faccio come Diego! :ok:

    ;)
     
  18. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    io pure..... :ok:
     
  19. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    tutti o quasi non registriamo la proposta, ma registriamo il compromesso.
    però il decreto dice che va registrato ogni scrittura privata negoziabile non autenticata, quindi andrebbe registrato la proposta, il compromesso, eventuali pagamenti intermedi.
    Qualche collega sa come si comportano i Notai quando viene indicato un pagamento antecedente il preliminare senza aver effettuato f23?
     
  20. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    se fra proposta e compromesso passano meno di 20 giorni è legalmente possibile registrare solo il compromesso. Io faccio quasi sempre cosi (un ex giudice tributario mi ha consigliuato di allegare copia della proposta al preliminare da registrare)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina