1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vanglia

    vanglia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buonasera, una snc vende un'abitazione di sua proprietà a 200.000 euro. Comprando da una ditta non costruttrice l'acquirente paga imposta di registro sul valore catastale e non IVA. La società comunque emette fattura e versa allo Stato il 20% dell'IVA scorporata dai 200.000. La mia domanda è: la plusvalenza che la società pagherà si deve calcolare assumendo come valore finale 200.000 euro o il risultato dello scorporo dell'IVA (166.666)? Mi rendo conto che è una domanda piu' per commercialisti che per immobiliaristi ma grazie comunque a chi vorrà rispondermi
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La plusvalenza si calcola sul valore scorporato dall'imposta.
    Quindi su 166.667 a dedurre valore decurtato delle quote di ammortamento e/o di altre spese straordinarie per la manutenzione.
    Questo per le imposte dirette.
    Per l'IVA (indiretta) invece 33.333 meno IVA acquisti.
    E' una domanda anche per mediatori.......................ma non dirlo ai commercialisti............sono permalosi......
     
    A vanglia piace questo elemento.
  3. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si rende necessario fare un pò di chiarezza fiscale :

    La fiscalità applicabile relativa all'acquisto da una società snc non costruttrice di una abitazione rientra nella sfera di applicazione imposta registro ipotecaria e catastale proporzionale ( e se la parte acuirente fosse persona fisica potrebbe invocare la richiesta di agevolazioni fiscali c.d. prima casa e l'applicazione della regola c.d. prezzo valore) al momento dell'atto notarile di trasferimento e quindi cmq trasferimento esente IVA ;
    La snc emettera un fattura di vendita del bene immobile indicando espresa mente in fattura che tale imponibile di vendita è esente IVA ai sensi ........;
    Il corrispettivo di vendita verrà contatibilizzato dalla snc x euro 200.000 nella sfera dei icavi se tale bene fosse classificato nella contatibilità aziendale come" bene merce " oppure nel caso in cui tale bene immobile fosse stato classificato come attivo patrimoniale il valore di vendita di euro 200 verrà conguagliato con la detrazione del costo storico di carico del bene al netto del valore degli ammortamenti per la determinazione del valore della plusvalenza da cessione immobiliare che andrà ad incrementare il mastrino dei componenti positivi del reddito;
    L'imposta sul reddito relativa alla snc verrà calcolata in riferimneto al bilancio aziendale e al reddito zienadale che verrà evidenziato.
     
    A vanglia piace questo elemento.
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Riassumendo, per dare una risposta esaustiva a vanglia, diamo 120.000 il valore dell'immobile risultante dal registro beni ammortizzabili al momento della vendita.
    Ci dice vanglia che la Snc emetterà fattura: 200 IVA inclusa..........quindi: imponibile 166.667 e IVA di 33.333.
    Plusvalenza: 166.667 - 120.000 = 46.667 che andranno a sommarsi ai redditi della Snc se... in attivo.
    Armando....................concordi?.........l'accendiamo per vanglia?
     
  5. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La vendita non può mai esere IVA inclusa anche in atto dovrà essere sempre indicato il valore di vendita senza imposte e anche perchè in questo caso è esente IVA Valore vendita 200 valore costo storico 120 netto plusvalenza 80 salvo detrazione relativa a quote di ammortamneto ; attezione una vendita simile comunque crea e genera rilievi di c.d. " pro rata ai fini " innalzando il valore dei ricavi senza IVA esenti IVA e generando una percentuale che impedirà la detrazione totale IVA su acquisti
     
    A vanglia piace questo elemento.
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Come richiesto dall'utente vanglia e senza entrare nel merito se ...o ...se:
    Dando per scontato che la fattura sarà:
    Imponibile = 166.666
    I.V.A. = 33.334
    Tot. fattura = 200.000

    La risposta .......è........?
     
  7. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    TALE ESEMPIO è NON coerente il prezzo di vendita è 200 e non 166.....quindi il resto è già stato detto e scritto
     
  8. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Voglio qui ringraziare pubblicamente Armando per il tempo e la pazienza che dedica alla community con interessanti articoli e preziose risposte. Anche se qualche utente non si può definire "delicato" con te (ma del resto non lo è con nessuno) mi preme farti un grande applauso :applauso: e ringraziarti personalmente a nome di tutti :stretta_di_mano:
     
    A Umberto Granducato e vanglia piace questo messaggio.
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quoto assolutamente :ok:
     
  10. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Calcolo sintetico e perfetto utilizzato dai notaio con modello dell'Agenzia delle Entrate..............in allegato
     

    Files Allegati:

    A vanglia piace questo elemento.
  11. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    custode,
    io sono ignorante in materia fiscale, e non solo, però gli esempi fatti da Antonello sono molto ma molto più chiari ed risolutivi al quesito esposto, che , l'intervento di armando, di cui ho capito poco.
    Non capisco perchè hai ringraziato armando e non antonello, e sono certo che l'utente ha ritenuto più utile l'esempio di antonello, secondo me.:affermazione:
     
  12. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    l'esempio ovvero il modulo allegato da Antonello non è coerente con il queisito infatti il quesito parla di plusvalente conseguite nell'esercizio di attività mentre il modulo è predisposto per plusvalenze dovute da persone fisiche ( non esercenti attività di impresa etc ...) in conseguenza di vendita di immobile con opzione per tassazione a cedolare secca e con intervento del notaio come sostituito d'imposta
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina