1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Mantid

    Mantid Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, qualche giorno fa ho fatto una proposta di acquisto di 100k euro per un appartamento compilando un assegno di 5k euro tenuto dall'Agenzia fino al momento del compromesso.. Il venditore ha accettato le condizioni ma ha proposto 105k euro (non essendo lui in Italia ha rispedito la proposta all'agenzia cancellando i prezzi da me inseriti, scrivendo sopra i suoi e firmando..ovviamente validità zero..l'agente immobiliare ha detto che gli avrebbe fatto scrivere la proposta in modo corretto) Io ancora NON ho contro-firmato la sua controproposta.. Oggi ho fatto un sopralluogo e ho scoperto, grazie ai vicini, che ci sono lavori importanti da fare (alcuni di tipo strutturale, sono ingegnere civile) nelle parti comuni (si tratta di una bifamiliare) che nessuno mi ha comunicato.. Vorrei recedere dalla proposta.. Non rischio di perdere la caparra vero? L'agente immobiliare mi ha detto che in teoria la proposta é stata accettata ed é valida, ma ripeto io NON ho controfirmato l'aumento di prezzo da parte del venditore, l'avrei fatto a breve perché ora sono in ferie, ma dopo aver scoperto i problemi della casa.. neanche sotto tortura... ringrazio tutti per i consigli
     
  2. seifer

    seifer Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Direi di no, a maggior ragione che ha sovrascritto la tua precedente
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La proposta non e' stata accettata. Il venditore ha aumentato di cinquemila euro. Ora sta a te. Quella proposta ha una validità leggilo. Se i termini sono scaduti va a ritirare il tuo assegno.
    Se non sono scaduti avvisa l'agenzia che non intendi proseguire alle condizioni modificate nella tua proposta. Le proposte, e parlo dei moduli o formulari non si possono modificare a piacimento. L'iter sarebbe dovuto essere il seguente: Non mi va bene il prezzo. Chiedo cinquemila in piu. L'agente avrebbe dovuto convocarti e farti rifare la proposta con la maggiorazione e quella proposta rispedirla al venditore il quale avrebbe dovuto apporre la firma di accettazione. Comunicazione a te e quindi contratto perfezionato.
    Pensa che giungla se tutti modificassero a piacimento le proposte. Altro che preliminari sarebbero incontro di pugilato.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  4. Mantid

    Mantid Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi ringrazio per le risposte ragazzi ^^.. immagino che anche la seconda proposta modificata andava da me firmata giusto??? il fatto è che prima di oggi ero intenzionato a comprarla e telefonicamente avevo dato l'ok all'agente immobiliare per il prezzo proposto dal venditore..non credo sia valido un consenso telefonico o si?

    Praticamente oggi ho scoperto che un muro in cemento armato su uno dei 4 lati (zona comune dove avrei il posto auto) oltre ad essere crepato in più punti ha leggermente ceduto segnando il pavimento della zona di passaggio comune sovrastante.. il vicino proprietario dell'appartamento al piano terreno (la casa che avrei acquistato è il piano mansardato che non ha ancora l'abitabilità) lamenta infiltrazioni di acqua nella sua taverna su quel lato e mi ha detto che è assolutamente necessario fare i lavori per sistemare il tutto (per esperienza non bastano 30k euro)... essendo una zona di passaggio comune sicuramente dovrei in parte contribuire e non intendo assolutamente farlo perché il problema non mi è stato esposto prima della proposta fatta..

    Vi ringrazio ancora siete gentilissimi
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La proposta non si può modificare ogni modifica va controfirmata per accettazione.
    Detto questo avendo dato il tuo benestare telefonico la cosa si complica un pochino. Ora dovresti andare in agenzia o mandare una raccomandata dove confermi di non accettare di modificare il prezzo offerto in primis e che la modifica apportata sulla tua proposta la rende nulla.

    Ascolta, fermo restando quanto sopra, sei sicuro che questi lavori non siano già stati deliberati? Se si saranno a carico della parte venditrice se questa e' la tua paura.
     
  6. francesca63

    francesca63 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    La tua proposta è stata rifiutata:ti hanno risposto con una controproposta,proponendo appunto di venderti l'immobile a 105 ,ferme restando le altre condizioni.
    Se tu accetti per iscritto il contratto preliminare è concluso.
    Non avendo accettato formalmente non hai vincoli o termini da aspettare,e puoi riprendere la caparra.
    Il consenso telefonico non vale;l'agente dovrebbe sapere che ci si può fidare solo delle firme,finché il cliente dice che accetta ma verrà più avanti a firmare ,la trattativa non è chiusa e le sorprese sono dietro l'angolo.
     
  7. Mantid

    Mantid Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A detta del vicino quei problemi erano già stati sottoposti al venditore che vive in Francia da anni e che a detta dell'agente non gli interessa più quella casa.. La vuole vendere appena può quindi figurati se si impegna a sistemare il tutto di tasca sua.

    In realtà ho capito che i vicini fanno terrorismo con i nuovi possibili acquirenti perché vogliono che il prezzo scenda per comprare loro tutto e avere la bella villetta indipendente...la prima volta che siamo andati a vedere la casa la signora sotto dice all'agente di chiudere il cancello perché aveva visto gli zingari (ovviamente non era vero)..

    Vi dico solo che ieri manco mi sono presentato e sono subito stato assalito con l'elenco di tutte le cose che a loro non vanno bene e che pretendono di rifare e far pagare anche a me anche se gli ho ben chiarito di non avere soldi per affrontare certe spese dopo l'eventuale acquisto.. Mi sono sentito ospite a casa loro e da li ho capito che non avrei mai voluto vivere con delle persone simili..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina