• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pigno76

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti e vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto che mi darete.
Secondo Voi è corretto il mediatore che alla firma della proposta di locazione, mi fa firmare per presa visione le visure castali di un immobile censito alla categoria D5 ma che il locatore dichiara di essere idoneo all'attività commerciale? (risulta nelle dichiarazioni del locatore nella proposta di locazione).
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Buongiorno a tutti e vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto che mi darete.
Secondo Voi è corretto il mediatore che alla firma della proposta di locazione, mi fa firmare per presa visione le visure castali di un immobile censito alla categoria D5 ma che il locatore dichiara di essere idoneo all'attività commerciale? (risulta nelle dichiarazioni del locatore nella proposta di locazione).
Il cedente garantisce il trasferimento cosi’ come intende vendere o locare.
Quando cio’ non accade ne risponde.

La caparra che hai versato tutela il tuo interesse.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
D/5 =istituti di credito, cambio, assicurazioni.
Se firmi la planimetria, risulta che sei consapevole di cosa stai prendendo in affitto; in questo modo l’agente prova che sei stato correttamente informato.

Sta a te capire se puoi esercitare l’attività che ti interessa in quell’immobile , con
quella categoria catastale (cioè se potrai avere le licenze o permessi che servono).

Se il locatore dichiara qualcosa che non corrisponde alla realtà, sarà inadempiente,
ma meglio informarsi prima .
.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti. Io ho un problema legato alla provvigione dell'agenzia immobiliare, spero di potermi spiegare con chiarezza.
La provvigione dell'agenzia dichiarata il giorno del rogito sul contratto notarile, é stata di euro 2000 ma, da scrittura privata tra acquirente e agente era di euro 4000. Adesso l'agente immobiliare vuole gli altri soldi tramite avvocato. É giusto tutto ciò?
Merypic ha scritto sul profilo di PyerSilvio.
Salve, piacere. Io mi muovo porta a porta ma la maggior parte delle volte mi imbatto su immobili già presenti sul mercato o fuori prezzo o entrambe le cose. C'è secondo lei un sistema per trovare case non ancora presenti sul mercato? Grazie in anticipo. Se poi si potesse parlare in privato mi farebbe piacere, mi sembra una persona che potrebbe darmi molti suggerimenti interessanti.
Alto