1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cri95

    cri95 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    vorrei porre alcune domande:
    mio nonno vorrebbe vendere una casa a mia mamma riservando l'usufrutto a me.
    Io ho 20 anni. Mia mamma dovrebbe pagare quindi la nuda proprietà il 5% del valore reale della casa se non sbaglio. In un domani qualcuno dei miei zii potrebbe impugnare la compravendita poichè il minor prezzo pagato da lei è dovuto all'usufrutto nei miei confronti?
    e ancora, il mio usufrutto cesserà con la morte di mio nonno, essendo comunque costituito a titolo gratuito o essendo previsto dal contratto di compravendita con mia mamma si intenderà vitalizio perchè condizione del contratto di compravendita della casa?
    Questa decisione è dovuta al fatto che comunque mia mamma ha già una casa in cui vive e io dovrei trasferirmi in quella su cui avrei l'usufrutto a breve e in questo modo sarebbe prima casa per me così come la sua lo sarebbe per lei.

    Ringrazio già chi risponderà
     
  2. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Riguardo l'usufrutto, tuo nonno fondamentalmente può fare tre cose:

    - riservarlo a sé stesso (cioè tenerselo)
    - venderlo (a circa il 95%, nel tuo caso)
    - donarlo (con i noti problemi in caso di rivendita e di eventuali contestazioni, dopo la dipartita di tuo nonno, su eventuali lesioni di quota legittima)

    Immagino tu intenda la terza ipotesi?

    Le tabelle dicono questo, poi è sempre questione di trattativa. Anche perché il "prezzo reale" non esiste e anche esso è oggetto di trattativa. Comunque in linea generale la risposta è sì.

    L'usufrutto (quando è vitalizio) cessa alla morte del primo usufruttuario. Se tuo nonno si tiene l'usufrutto per sé, sì è così, terminerà alla morte di tuo nonno.

    Se invece l'usufrutto viene ceduto a te (donato o venduto non cambia) esso cesserà alla tua dipartita. (Anche se tu dovessi vendere/donare a tua volta questo usufrutto rimane sempre la tua dipartita come termine, anche per il nuovo titolare.)


    Per il resto conviene consultarti con un notaio al quale esporrete le vostre esigenze.
     
  3. cri95

    cri95 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Se invece l'usufrutto viene ceduto a te (donato o venduto non cambia) esso cesserà alla tua dipartita. (Anche se tu dovessi vendere/donare a tua volta questo usufrutto rimane sempre la tua dipartita come termine, anche per il nuovo titolare.)

    Si questo lo so ma avevo letto che se l'usufrutto viene donato si estingue con la morte del donante, per quello non ne sono convinto :)
    Grazie
     
  4. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Chiedo venia, mi viene un dubbio e mi sa che hai ragione, cedendo la nuda proprietà si diviene primo usufruttuario ... Attendiamo qualche chiarimento ed eventuali correzioni da altri.
     
  5. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    cercate di "fregare" la legittima agli zii?


    Smoker
     
  6. cri95

    cri95 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    [​IMG]
    Home

    ApplicazioniRisorseInformazioneConsulenzeCollaborazioniContatti

    Entra nel sito



    Dashboard applicazioniCalcolo Eredità
    Applicazioni

    Prospetto dei coefficienti per la determinazione dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite (o pensioni) vitalizie calcolate al saggio di interesse legale del 0,20%


    Anno di riferimento:

    Età Usufruttuario Coefficiente % Usufrutto % Nuda Proprietà
    è il mio caso poiché ho 20 anni -->>da 0 a 20 475,00 95,00 5,00
    da 21 a 30 450,00 90,00 10,00
    da 31 a 40 425,00 85,00 15,00
    da 41 a 45 400,00 80,00 20,00
    da 46 a 50 375,00 75,00 25,00
    da 51 a 53 350,00 70,00 30,00
    da 54 a 56 325,00 65,00 35,00
    da 57 a 60 300,00 60,00 40,00
    da 61 a 63 275,00 55,00 45,00
    da 64 a 66 250,00 50,00 50,00
    da 67 a 69 225,00 45,00 55,00
    da 70 a 72 200,00 40,00 60,00
    da 73 a 75 175,00 35,00 65,00
    da 76 a 78 150,00 30,00 70,00
    da 79 a 82 125,00 25,00 75,00
    da 83 a 86 100,00 20,00 80,00
    da 87 a 92 75,00 15,00 85,00
    da 93 a 99 50,00 10,00 90,00
     
  7. cri95

    cri95 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No, c'è chi furbescamente si è già preso la metà di tutto anni fa e mio nonno vuole quindi sistemare quel che gli resta tra gli altri che non hanno ancora avuto nulla
     
  8. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    mmmh a naso la tua strategia non mi sembra valida e neppure furba... si sente il puzzo di marcio da lontano... io vendo frutta e verdura, quindi annuso al volo quando l' affare puzza....

    Smoker
     
  9. cri95

    cri95 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mio nonno ha avuto questa idea quindi mi sto informando su quanto possa essere valida, se c'è qualche professionista che sa rispondere quindi ben venga :)
     
  10. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    giusto, aspettiamo i consigli degli esperti....

    Smoker
     
  11. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non può farlo, tuo nonno se vende la nuda proprietà diventa usufruttuario, poi potrà venderti o regalarti l'usufrutto, ma alla morte di tuo nonno (non tua) tu non sarai più l'usufrutto e tua madre sarà piena proprietaria, pertanto la nuda proprietà si calcola sull'età di tuo nonno in qualsiasi caso.
     
  12. cri95

    cri95 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi praticamente allora dovrebbe prima donare a me l'usufrutto e poi vendere la nuda proprietà affinché il valore venga deprezzato in misura maggiore poiché calcolato su una persona di 20 anni anziché su una di 85...
     
  13. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Credo che l'unico modo certo sa cederti la piena proprietà e poi tu vendi la nuda proprietà a tua madre, ovviamente se la piena proprietà ti venisse ceduta gratuitamente o a costo bassissimo, alla morte di tuo nonno gli altri legittimari potrebbero avere da eccepire...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina