1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    All'atto della sottoscrizione della proposta d'acquisto è possibile indicare il versamento di una caparra confirmatoria in due soluzioni distinte? Un'unica caparra confirmatoria da versarsi in parte al momento della sottoscrizione della proposta e la rimanente parte da versarsi entro (esempio) un mese? Può essere considerata nulla secondo la 'famosa' sentenza?
     
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Parli della sentenza che ha annullato cosa?
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    preliminare di preliminare. Può l'integrazione di versamento della caparra intendersi come redazione di un secondo contratto/scritta/impegno?
     
  4. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    A quanto mi risulta, definita una cifra come caparra la si può versare ratealizzandola, ma non ho i riferimenti sottomano... ho dei riferimenti però che danno indicazioni abbastanza rincuoranti in questo senso:
    Ho letto in un altro forum una interessante discussione che aveva risolto in un modo originale la questione.... se trovo il link lo posto.

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    Qui cominciano a concretizzarla:
    proposta acquisto non rispettato! - Pagina 33 - Forum di Finanzaonline.com

    qui arrivano alla conclusione:
    proposta acquisto non rispettato! - Pagina 34 - Forum di Finanzaonline.com
     
    A Umberto Granducato e ccc1956 piace questo messaggio.
  5. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    ahi, ahi................diamo merito al FOL di questa discussione e soprattutto a chi l'ha ragionata e divulgata.
    grandi...........................:stretta_di_mano::stretta_di_mano:
    :applauso::applauso:
     
  6. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    HAnno fatto in 5 un ragionamento condivisibile, sicuramente uno dei migliori che si leggono e che tutelerebbe tutti, se funzionasse.
    Ma non credo verrà preso in considerazione, a quanto so le direzioni sono altre.
     
  7. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    a quella discussione ho preso parte anch'io ma solo come utente interessato e ti posso solo dire che quelli che l'hanno pensata sono persone che sanno di cosa parlano.
    e' una proposta che varrebbe veramente la pena di prendere in considerazione.
    anche se........................capisco le remore di chi non la vorrebbe. ma non condivido ovviamente.
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Rimanendo nell'ambito della domanda iniziale:
    rossi stabilisce in proposta l'ammontare della caparra in 20000: 5000 versati all'atto della sottoscrizione, 15000 da versarsi entro un mese. Bianchi (venditore) dopo 15 giorni cambia idea: quanto dovrà a rossi per recedere?
     
    A Limpida piace questo elemento.
  9. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Per quali motivi dev'esesre divisa in due tranches? Se sono rate di una stessa caparra, allora la caparra e' unica. La validita' o meno del contratto dipende da come e' strutturata (proposta+preliminare=nobuono, proposta-compromesso=valido).
    Se invece viene versata una caparra per la proposta ed un'altra al preliminare, allora si ricade nel preliminare di preliminare.
    Se infine una e' una caparra e l'altro un acconto, il contratto vale se non e' preliminare di preliminare.
    Attenzione che non vorrei che il versamento di due "caparre" distinte ai fini della registrazione venga preso come un tentativo di eludere la diversa tassazione caparra-acconto.
     
    A pensoperme e Limpida piace questo messaggio.
  10. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    immagino solo quello che ha effettivamente incassato. al doppio, pero'.
     
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    penso abbiamo detto la stessa cosa: caparra unica versata in 2 momenti (o in 2 tranches, era un francesismo ;))

    La domanda è chiara: si parla di versamento di un'unica caparra in 2 momenti, uno al momento dell'accettazione, l'altro entro 1 mese senza rimandare a nessun altra scritta (solo un versamento). Può essere considerato preliminare di preliminare?

    Non credo: fai una registrazione unica relativa all'importo totale della caparra

    secondo me no
     
  12. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    IMHO (non sono un legale) il contratto non e' valido.
    Per il motivo che una caparra confirmatoria vede la sua funzione se versata.
    Non essendo stata versata per intero non ci sono le condizioni del vincolo che tale caparra crea tra le parti. Il fatto e' confermato dalla registrazione come singola caparra, che pero' non e' stata versata.

    Chi recede da' indietro solo quanto ricevuto.
    Come se la proposta non fosse mai stata accettata.
    L'AI non prende provvigione.
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    No, non è così. Si può versare anche in 2 tranches: Sebbene la prestazione della caparra confirmatoria sia di regola eseguita contestualmente all'esecuzione del contratto, le parti possono differirne la datazione, nell'ambito della loro autonomia contrattuale, ad un momento successivo, purché anteriore a quello stabilito per il pagamento del prezzo. (Cass. 31-5-1988, n. 3704)
     
  14. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Qui pero' non parla della fattispecie di cui stiamo parlando. Si parla solo di un differimento del pagamento, non di una rateazione. Ovvero, il contratto ha effetto subito, ma te la pago tra X giorni. Se la caparra non viene pagata, la controparte ha tutto il diritto di richedere in giudizio il doppio della caparra, come se avesse receduto.
    Se invece l'altro recede, deve pagare una somma pari alla caparra NON versata dalla parte acquirente.

    Per un versamento parziale, non saprei. Mi sa che due giudici diversi potrebbero avere opinioni diverse.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi potresti postare il link della sentenza che nn riesco più a ritrovarla? grazie
     
  16. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    La sentenza non ce l'ho, mi baso su questo:
     
  17. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Infatti, se cerchi una via alternativa, devi cercare quella che il diritto è più in grado di digerire in modo il più possibile uniforme, quindi usare "artefici" e "cavilli" ridotti all'osso.
     
  18. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non riesco a ritrovare la sentenza della cassazione che hai indicato prima.
     
  19. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    ....è vero su internet non la trovi.

    puoi trovarne però riferimenti e citazioni come in questa pagina:
     
  20. Wile

    Wile Membro Attivo

    Privato Cittadino
    CASS. N. 8038/2009, preliminare di preliminare

    Ma qui non c'entra. E' la validita' di una caparra non interamente versata di cui in questa discussione si discute.
    O no?:domanda:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina