1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Mantino

    Mantino Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve,io ho un immobile (seconda casa) vecchio,molto grande e abbandonato in provincia di Mn che dal 2013 è stato sottoposto a vincolo anche se trattasi di immobile di nessun pregio.Il mio problema è che col vincolo sono impossibilitato a venderlo perchè la vendita è destinata solo a costruttori,visto l'imponenza della struttura,e questi vogliono piena libertà di demolire.L'ufficio tecnico mi ha detto che non sono previsti tagli delle tasse che sono ingenti (3000 euro annui circa).Così non riesco più a pagare e la previsione è che l'immobile finisca all'asta.Da una parte pretendono soldi da qualcosa che non mi dà nessuna rendita,dall'altra mi impediscono di vendere per pagare le tasse insostenibili.Vi chiedo consiglio.Grazie
     
  2. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Se vogliamo dirla con altre parole, i vincoli che ti pone il comune hanno semplicemente rideterminato il prezzo, non impediscono la vendita.
    Se senza vincoli la proprietà poteva valere (esempio) € 300.000,00, adesso con dei vincoli così limitanti magari ne vale € 80.000,00.
    E' spiacevole, fa girare le scatole ma non è che non puoi vendere, devi solo adeguare il prezzo alle mutate condizioni e poi ringraziare sentitamente il comune ;)

    Alternativa: se non l'hai già fatto, puoi impostare una pratica con comune e catasto per dichiarare il fabbricato "collabente" in modo da avere una sostanziale riduzione di IMU.
     
    A leolaz e Mantino piace questo messaggio.
  3. Mantino

    Mantino Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Temevo questa risposta,anche se non si capisce come la comunità possa trarre vantaggio dalla presenza di quest'immobile tutt'altro che di pregio.Non pensavo che il nostro ordinamento contemplasse la possibilità di ledere così pesantemente gli interessi altrui in maniera,a mio giudizio,arbitraria.Ti ringrazio ora è chiaro.
     
  4. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Come si può parlare di valore in maniera così superficiale, senza aver accertato l'effettiva natura del vincolo e le condizioni del fabbricato?
    Chi ha imposto il vincolo ? Il Comune, la Regione, la Soprintendenza ?
    Quali sono le limitazioni che il vincolo impone ?
    Qual'è il vero stato dell'immobile ? Sta davvero crollando ?
    Senza questo tipo di spiegazioni il quesito è generico e le risposte sono a vanvera !
     
    A cafelab piace questo elemento.
  5. Mantino

    Mantino Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    L'immobile non sta crollando e potrò richiedere una riduzione dell'imposta del 50% per fabbricato inagibile ed inabitabile (art 14).L'imposizione del vincolo è stata effettuata dal P.G.T. secondo:triste:articolo 11) EV - Edifici vincolati ed edifici di interesse storico architettonico.Ma la qustione rimane la stessa:non ho soldi per ristrutturarlo,le tasse anche se abbassate rimangono,motivo per cui mi trascino da anni in perdita ed ora se riesco a trovare un compratore avrò una svalutazione del 400%.Il tutto per consentire a dei passanti di vedere un mattone vecchio senza alcun pregio e di magari farsi 2 risate immaginando le condizioni del proprietario vessato dal cinismo del comune.
     
    A Bagudi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina