1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve a tutti vorrei porvi un quesito che mi lascia un pò perplesso...
    è normale che una casa di due piani da visura risulta accatastata tutta A7 e su piantina catastale il piano terra risulta come interrato (anche se interrato non è con H. 2.70 e requisiti di aeroilluminazione rispettati)?
    In pratica il piano terra risulta ad altezza strada ma la palazzina è costruita su una strada in salita (allego piccolo disegno sperando sia chiaro :D)
    quello che mi lascia perplesso è che sulla piantina il piano terra viene riportato come cantina e ripostiglio (ma la cantina non è C2?)
    grazie per le eventuali risposte

    [​IMG]
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Stampati una visura catastale storica e controlla eventuali variazioni, forse lo capisci da li
     
  3. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ho verificato anche il progetto presentato al comune ed anche li risulta quanto descritto in precedenza....
     
  4. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Villa...anche la mia ha la cantina insieme ed è tutto A/7...box a parte
     
  5. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ma quindi risulta tutto residenziale?
     
  6. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Si, solo il box (che è sempre all'interno) è accatastato come c/6 e con planimetria dedicata...la "cantina" sta in sala Hobby, insieme alla lavanderia ma sono indicate in planimetria per proforma...tecnicamente, tutto il seminterrato è cantina...enorme ma cantina...nelle ville è normale, comunque non è residenziale, almeno la mia...io ho un'altezza di 2,40.
     
  7. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Se sulla planimetria catastale il piano terra risulta una cantina ed in comune la cosa è confermata (come scrivi)si tratterebbe di un locale non abitabile ma solo una cantina.
     
  8. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Diciamo che ci sono gli estremi per chiedere un cambio di destinazione d'uso, però se risulta cantina, al momento ha ragione @PROGETTO_CASA
     
  9. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    E' possibile la modifica se realmente viene riconosciuto il piano terra, esistono i rapporti aero illuminati oltre alle condizioni igieniche (salubrità ambiente).
     
  10. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ma infatti tutti i requisiti risultano soddisfatti....immagino che siccome risulta come piano interrato non era possibile sulla piantina catastale indicare cucina e bagno anche se l'altezza è di 2.70....
     
  11. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Deve essere riconosciuto come piano terra e non interrato.
     
  12. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ah ok....in effetti il piano "residenziale" che si trova al primo, risulta da piantina piano terra....ma è possibile far cambiare da interrato a terra?
     
  13. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Ci vuole un professionista che verifichi ed eventualmente prepari la pratica
     
  14. ingelman

    ingelman Membro Supporter

    Agente Immobiliare
    il discorso è che spessissimo si trovano queste tipologie di abitazioni per il semplice motivo che molto probabilmente chi si è preoccupato della progettazione, lo ha fatto in base alle caratteristiche di edificabilità del terreno, ovvero utilizzando tutta la superfice residenziale che il terreno stesso aveva come potenziale di edificabilità.
    I locali e/o volumi tecnici sono consentiti e generalmente non cubano, da qui la scelta di molti di sfruttarli realizzando locali che servono come accessorio all'abitazione.
    Solitamente sono accatastati insieme all'abitazione stessa, nel tuo caso A/7 ed unico subalterno, li ritrovi rappresentati nella stessa planimetria dell'immobile ma con le descrizioni giuste (locale oppure per gli ultimi piani - lavatoio - etc).

    non possono essere considerati (abitazione) locali abitabili e privi di una propria autonomia funzionale ma solo di corredo.
     
    A francesca7 e CheCasa! piace questo messaggio.
  15. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Ad integrazione di quanto detto da @ingelman penso sia corretto aggiungere che ogni medaglia ha il suo rovescio.

    E' pur vero che tutto l'immobile è accatastato A7, ma considera che se il "seminterrato" venisse considerato residenziale, il numero di vani presumibilmente raddoppierebbe, insieme a tutte le imposte conseguenti: la cantina è invece genericamente conteggiata come 1/3 di vano, e la conseguente rendita catastale complessiva ne riflette beneficamente le conseguenze.
     
    A ingelman piace questo elemento.
  16. ingelman

    ingelman Membro Supporter

    Agente Immobiliare
    giustissimo ....
    ma nel rovescio della medaglia c'è sempre un ulteriore rovescio che potrerbbe in molti casi tornare a favore (sempre analizzando caso per caso ovviamente)

    una costruzione plurilivello tutta residenziale mi potrebbe (condizionale è d'obbligo) permettere un frazionamento ... ovvero ricavare porzioni di immobile (appartamenti) alienabili singolarmente inquanto di fatto dotati ciascuno di una propria autonomia funzionale a destinazione residenziale ...

    Poi c'è il rovescio del rovescio ancora della medaglia (medaglia trifacciale) ma questo lascio a te valutarlo .... :)
    Certo con la prossima e imminente riforma del catasto non saprei quale delle situazioni è da ritenersi più favorevole
     
    A Bastimento e alessandro66 piace questo messaggio.
  17. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    @ingelman: certamente in previsione di un frazionamento e successiva alienazione, due è meglio di uno. Ma la domanda posta sembrava non andare in quella direzione. Sembrava quasi ci fosse una sottintesa preoccupszione di subire una tassazione A7 anche della cantina, pur non beneficiando formalmente della residenzialità.
    Interessante invece chiedersi che fine farà nella riforma catastale la cantina accorpata nell'accatastamento dell'abitazione. A logica non dovrebbe pari pari passare a sommarsi ai mq.. già oggi per il calcolo Tari il catasto parametrizza i mq cantina, mi pare al 50%, il che mi sembra già molto.
     
  18. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    vi ringrazio per le risposte giusto per chiarezza...la tari viene pagata sommando tutti i mq della casa quindi porzione residenziale ed interrato (e già qui mi sembra strano) sinceramente preferivo che tutto fosse considerato residenziale anche se questo comportava un aumento delle imposte proprio perchè in questo modo il valore della casa (a mio personale giudizio) subirebbe un incremento di valore...ripeto secondo me il piano inferiore (tra le altre cose dove si trova l'ingresso di casa) è accatastato A7 ma risultando interrato non poteva per ovvie ragioni essere considerato residenziale e sopratutto mi sembra di ricordare che nei piani interrati non è possibile aggiungere cucina e bagno...che poi un piano che rispetti H interna di 2.70 e superfici finestrate a norma (1/8 dei mq del piano) aggiungo che proprio dal piano interrato si accede al giardino....non capisco perchè venga considerato tale....
     
  19. ingelman

    ingelman Membro Supporter

    Agente Immobiliare
    A tutti i tuoi quesiti puoi trovare risposta solo da un tecnico competente che opera nel tuo Comune.

    Sò che sono possibili dei cambi di destibazione d'uso anche per i piani parzialmente interrati come nel caso tuo

    magari nel tuo caso immagino che una parte dovrà restare necessariamente cantina (quella a ridosso del terrapieno)
    Molte cose sono previste dal nuovo piano casa sempre con dei limiti riferiti alla percentuale di superfice recuperabile e soprattutto la costruzione deve avere i requisiti previsti per rendere agibili quei locali tra cui i rapporti aeroilluminanti e la superficie fuori terra deve essere almeno la metà e le altezze degli interrati non devono essere inferiori a 3 metri (questo cozzerebbe con la tua che è 2.70).

    Sono tutte risposte che un tecnico che opera nel tuo Comune ti può dare
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  20. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    infatti credo sia l'unica strada percorribile quella del tecnico....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina