1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rosamunda

    rosamunda Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, vorrei acquistare un immobile a Brescia,diciamo un bilocale e pagarlo in contanti.Se la richiesta dell'immobile è per esempio di 100.000 euro, facendo la proposta d'acquisto, quanto posso proporlo ? Che forbice di sconto c'è? Grazie
     
  2. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Posta così, la tua domanda è molto generica. Diciamo che in questo periodo, lo sconto che si può ottenere è sicuramente migliore rispetto agli anni passati, ma bisogna vedere da che prezzo parte il bilocale. E' un prezzo alto o allineato alla media? E' in una zona di pregio o no? Ha l'ascensore o no? Come vedi le variabili per quantificare uno sconto sono tantissime. A grandi linee un ribasso del 10/15% oggi è una proposta assolutamente accettabile. Ma può essere anche di più
     
  3. rosamunda

    rosamunda Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie,in verità ne ho molti sott'occhio,immobili che si trovano al centro città,magari meno nuovi,o nell'interland al massimo a 15km dal centro e magari hanno anche il giardino privato e il box e sono immobili recenti.Devo solo valutare i vari paesi e i servizi che offrono,poichè io non conosco la zona e abito da in un'altra regione a 1240 km di distanza.Cmq terrò conto del suo suggerimento e spero di sapermi regolare al meglio.Le farò sapere.
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    dipende...............se il prezzo e' gia' in linea o e' gia' stato abbassato..........che vuoi abbassare di piu'???
    Ti racconto cosa mi ha detto il mio agente.........se lo mettiamo in pubblicita'
    anche ad un prezzo concorrenziale..........da svendita addirittura, stia tranquillo che gli acquirenti vorrebbero lo stesso lo sconto................:innocente::p
    di solito e' la prima cosa che chiedono..............
    tanto vale allora......................
     
    A Sim e Bagudi piace questo messaggio.
  5. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    @ccc1956: infatti ho detto subito che bisogna vedere se il prezzo " è alto o allineato alla media" e che "a grandi linee" un ribasso del 10/15% è accettabile. Ma sicuramente ci sono tante variabili in gioco.
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  6. enzo6

    enzo6 Ospite

    Certo che il tuo agente è un fenomeno:
    Lo mette in vendita ad un prezzo del 10-15% piu' alto di quanto potrebbe per poi concedere lo sconto. Risultato finale non fissa gli appuntamenti e non vende.
    Poi arriva un agente intelligente e col 5% di sconto dal prezzo base vende l'immobile.
     
    A ldicembre e Cppensa piace questo messaggio.
  7. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    veramente il fenomeno sei tu............:sorrisone:
    vorrei sapere dove l'hai letto che il mio agente l'ha messo in vendita al 15% in piu'???
    io non l'ho mai detto.
    a volte ho il sospetto che la gente non capisca quello che legge.:occhi_al_cielo:
     
    A Antonello e enrikon piace questo messaggio.
  8. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    infatti, avevo capito.......................
     
  9. Cppensa

    Cppensa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io dico sempre ai miei clienti venditori che se ipotizziamo che il prezzo realizzabile dell'immobile ê 100, una buona mossa potrebbe essere metterlo a 105, 110.
    Dato che il listino al mq non c'è (e sapete ciò che intendo), la sensazione del cliente che dovrà effettuare la proposta è che forse quei 5 in più ci potrebbero stare.
    Alla fine l'acquisto è spinto da fattori emotivi e se non c'è un riferimento univoco un 5% può essere soggettivo.
    Partire invece da 130 avrà due effetti negativi.
    Primo chi potrebbe essere realmente interessato non si avvicinerà neppure e secondo, chi ci proverà, molto probabilmente lo farà trattando eccessivamente.
    Proprio per la sensazione che qualunque cifra dirà potrebbe essere comunque troppo.
    Quindi per non rischiare di perderci, offrirá 90.
    Se 4 anni fa poteva non essere un problema, perchè poi magari arrivava un altro interessato e magari il venditore aggiustava il tiro, oggi è un atteggiamento rischioso. Perchè spesso l'offerta è una. E passano mesi o forse anni. E col trend negativo, il rischio è che la prossima sia peggiore...
     
    A enrikon piace questo elemento.
  10. enzo6

    enzo6 Ospite

    E' il senso di quanto scrivi che fa capire il concetto, cioè che viene abitualmente messo in vendita al 10-15% piu' alto del valore di vendita accettabile dal proprietario. Infatti quello che sopra scrivi lo conferma, non messo in vendita al 15% in piu' ma al 10%, cioè nella fascia che ti avevo indicato.
    Mi auguro che in questa situazione di mercato facciano tutti così.
    Comunque non te la prendere, non sei tu l'agente ma un "altro professionista".
     
  11. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    non hai capito.................ma pazienza.
    e' il senso di quello che capisci tu..................sono mesi, anni che dico che il vizietto di alzare l'immobile di prezzo rispetto alla valutazione e' un comportamento che nuoce a tutti.
    poi arrivi tu e capisci quello che vuoi.
    se un' agenzia mi valuta 100 a 100 lo deve pubblicizzare non a 110 0 120.
    la gente non e' piu' scema. e il mercato si impantana come stiamo vedendo oramai tutti.............:shock:
    e soprattutto ripeto oramai allo sfinimento anche a 100 non si vende.
    ma a che gioco giocate???
    Peggio per chi lo fa questo giochetto.
    Ringrazio Dio di non essere un agente.......:p ........ma solo un altro professionista.........
     
  12. enzo6

    enzo6 Ospite

    Gurda che io ho scritto che criticavo il Tuo amico agente non Te.
    Cosa c'entra il tuo pensiero sopra espresso, su quello siamo d'accordo mi sembra ?
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  13. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non esiste una regola in proposito...ogni trattativa è diversa e il buon fine dipende da una miriade di fattori.

    Bisogna vedere se il prezzo richiesto dal proprietario è adeguato ai valori di mercato di zona per quella tipologia, se l'immobile in questione rispecchia le caratteristiche medie della tipologia a cui appartiene ecc, ecc. Dovresti farti una bella indagine di mercato per verificarlo. Dipende anche dalle esigenze del venditore e dalle motivazioni che lo hanno spinto a vendere.

    Esistono delle statistiche che indicano quale sia la percentuale media di sconto ottenuto in tali trattative ma applicarle in generale non ha alcun senso.
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  14. Maxluna1971

    Maxluna1971 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Io invece non ti consiglio di comprare se prima non conosci bene la zona, perchè non vai un sei mesi in affitto? Dalle tue parole sembra che stai per trasferirti e contestualmente vuoi comprare casa. Se compri in un posto non buono, anche uno "sconto del 25%" potrebbe rivelarsi un cattivo affare
     
    A utenteimmobiliare piace questo elemento.
  15. Cppensa

    Cppensa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ribadisco. Il prezzo esatto al centesimo a cui si venderà, nessuno può conoscerlo a priori.
    Per questo è lecito avere una aspettativa realistica e fare un tentativo.
    Se ho un valore X e lo incremento del 5 o 10% non sto facendo perdere del tempo ad un venditore. Perchè il prezzo che richiedo si presta ad una trattativa e non è predeterminato da un listino.
    A Milano, in zone centrali e di particolare interesse, se dopo 3-4 mesi non hai venduto, sei sopra di più del 10%...spesso anche del 15%.
    Parlo per esperienza diretta. Quella degli ultimi 4 mesi in particolare.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  16. Cppensa

    Cppensa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se voglio una "valutazione" e poi voglio realizzare il valore indicatomi, forse c'è un errore a monte.
    Ad oggi si raccoglie quello che il mercato ci offre. Pochi acquirenti che hanno parecchia scelta...
    Quindi?
    Ho in portafoglio anche immobili fuori prezzo di oltre il 10%. Ma lo faccio presente ai proprietari e li avviso che la loro aspettativa è errata.
    Poi se vendono per sport, li saluto.
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  17. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista

    non e' vero..............e' una xxxxxxxxxxxx
     
  18. Cppensa

    Cppensa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A parte lo stile con cui si esprimono i pareri,
    Io posso portare esempi reali.
    Lavoro in semi-centro.
    E tu, credo che con la tua personale esperienza possa confermare i miei dati. ;)

    Da quanto stai vendendo?

    La politica di partire da un prezzo e ribassare, può andar bene se al ribasso ti porti estremamente vicino al prezzo "giusto".
    Se diventa un continuo di piccoli ribassi, anche vicini al prezzo giusto c'è il rischio che il potenziale acquirente stia alla finestra ad aspettare ancora (l'ennesimo ribasso). Lo si "educa" così. Cosa ci si può aspettare?
    L'ultima è una mia considerazione. Non ho dati oggettivi a conforto. Ma leggendo tra le righe altri dati la si potrebbe confermare credo.
     
    A La Capanna e enzo6 piace questo messaggio.
  19. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    non ti agitare e non pensare male..............xxxxxxx sta a significare cavolata
    cosa avevi capito???:p
    Quello che hai detto non e' vero...............generalizzi..............io di case in vendita ne ho due non una, la mia dove abito e una ereditata............
    zona super residenziale, prezzo ottimo, molto al di sotto della media della zona, in ottime condizioni entrambe al secondo e terzo piano, palazzi ristrutturati..........
    eppure aspettiamo......................
    infatti adesso non abbassiamo di un euro. Si va in trattativa ma non abbasso piu' se non vedo che in zona non abbassano gli altri in vendita. :occhi_al_cielo:
    ci sono in zona forse due o tre immobili ad un altrettanto ottimo prezzo ma case da ristrutturare e non in una zona cosi' residenziale ma ugualmente buona.
    sono li' da 7 mesi.......................:innocente:
     
  20. Cppensa

    Cppensa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non sono agitato tranquillo! :)

    Perdonami se insisto ma credo che il mio campione di riferimento sia più attendibile. Non per la fonte. Ma numericamente.
    La mia asserzione si basa su un campione di 35/40 immobili e non 2.

    Credo personalmente che i prezzi degli immobili oggi in vendita da 3 mesi in su, abbiano addosso un residuo dei valori presi a comparazione di un periodo che non è più l'attuale.
    Mi spiego. Se a febbraio 2010 guardavo i valori del compravenduto e approssimativamente a febbraio 2011 li utilizzavo come riferimento per vendere il mio, sarei stato in linea col mercato. A febbraio 2012 (ma anche da settembre 2011 imho), no.
    Ad oggi, per la mia esperienza basata sul mio campione di immobili venduti (una 10na ca nel 2012) vedo che chi si fa avanti (e sono sempre di meno e sempre più "timidi", lo fa nell'aspettativa di chiudere a cifre il 10-15% delle cifre valutate congrue, solo un anno fa.
    Alcuni numeri a memoria, non ricordo tutto.

    145 prezzo 120 chiuso
    420 prezzo 365 chiuso
    380 prezzo 325 chiuso
    175 prezzo 140 chiuso
    Un paio di eccezioni:
    445 prezzo 420 chiuso e
    215 prezzo 215 chiuso

    Trattative in corso:
    240 prezzo 213
    225 prezzo 200

    per ovvi motivi non posso mettere nomi e cognomi, ma se passi da me ti faccio vedere le pratiche ;)[/quote]
     
    A enrikon, enzo6 e alessandro66 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina