1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Osvaldo2014

    Osvaldo2014 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,
    ho trovato su un sito internet un appartamento in vendita con tre inserzioni di diverse agenzie e ho preso contatti con una di queste a caso per avere informazioni telefoniche, l'appartamento dalle foto sembrava vicino ad un altro di mia proprietà e quindi per me interessante. L'agente mi ha chiesto di inviargli una richiesta scritta di informazioni, di email in email ho scoperto che: l'agenzia non aveva direttamente in gestione la vendita ma agiva in collaborazione con un'altra, nemmeno conoscendo l'indirizzo e la collocazione dell'appartamento, solo dopo varie mie email è riuscito a confermare che l'appartamento era quello accanto al mio.
    Sottolineo che l'agente NON mi ha fatto visitare la casa, NON ho sottoscritto nessuna impegnativa o altro, è avvenuto solo uno scambio di email surreali con l'agenzia nella quale io chiedevo costo e posizione (ipotizzando che fosse appunto l'appartamento accanto al mio) e con l'agente che rispondeva con informazioni incomplete o incorrette del tipo "devo chiedere", "le ho detto che si trova al numero XXX" - (invece YYY) oltre a molte caratteristiche incongruenti con l'appartamento (posto bici, altro).
    Al termine di questo scambio di email alla mia proposta economica, assolutamente allineata al mercato, l'agente rispondeva sostenendo come non ci fossero margini di trattativa e sospendeva.
    Detto ciò, vista l'incapacità e forse il disinteresse di questo interlocutore, vorrei invece prendere contatto con un'altra agenzia o direttamente con il venditore. Secondo voi che cosa rischio? Sottolineo che questo signore nemmeno l'ho visto, come del resto l'appartamento.
    Potrebbe richiedermi provvigioni? Come tutelarsi
    Grazie in anticipo.
     
  2. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    A mio avviso se concludi l'affare al tuo prezzo l'affare non e' sicuramente quello mediato dall'agente visto che la tua proposta e' stata respinta a piepari dicendo che non c'erano margini di trattativa ergo non ha diritto a nessuna provvigione.
     
    Ultima modifica: 2 Marzo 2014
  3. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    secondo me è il classico appartamento dove la proprietà vuole una cifra assurda, non ha dato mandato a nessuno (non in esclusiva perlomeno) e che tuttavia tutte le agenzie "trattano" per fare numero.
     
    A sister27 piace questo elemento.
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bah, onestamente se come dici tu non c'è stata visita dell'appartamento, non credo che nessuno mai possa avere pretese di provvigioni. E' stato un errore dell'agente immobiliare, non trattando l'immobile in esclusiva, darti informazioni tali da farti arrivare all'identificazione. Però è anche vero che mi pare tu stia agendo un pochino furbescamente, chiedi informazioni sei arrivato all'immobile, e volutamente non hai fatto il passo di vedere l'immobile. Capisci che senza la visita ogni considerazione riferita al prezzo è aleatoria? Ovvero se io dovessi discutere del prezzo telefonicamente con tutti i clienti e trattare sempre telefonicamente non sarebbe serio, io dico sempre vediamo l'immobile poi vediamo, se c'è interesse, studieremo come fare. Parli di prezzo in linea ecc, tutti discorsi che lasciano il tempo che trovano, è il proprietario che decide e oggi l'agente immobiliare sta rispettando le aspettative del proprietario. Come pensi di fare una trattativa senza che l'agente conosca i tuoi termini di pagamento ecc. Ora però hai scoperto dove si trova l'immobile, grazie all'incuria di un agente immobiliare, lui pagherà per il suo errore, e tu potrai fare la trattativa direttamente con il venditore.
     
    A francesca7, Colline di Maremma, dormiente e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Già....uno scavalco mascherato da indignazione nei confronti dell'agenzia....
     
    A mamicri, dormiente e sister27 piace questo elemento.
  6. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    scusate ma, giusto per capire e non per capire (tanto la mia "triste historia" la conoscete :confuso:).
    in questo caso, ovvero se come penso si tratta di immobile straconosciuto e trattato da millemila persone senza avere mandato, si può parlare di "scavallo"? e nei confronti di chi? di uno, di tutti...
     
    A cicciocolosso piace questo elemento.
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Nel caso trattasse direttamente con il proprietario ha "scavallato tutti" alla grande.:triste:
     
  8. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    è proprio questo che intendo dire/capire
    immobile per il quale non esiste alcun mandato ma che comunque viene trattato da n intermediari per i motivi più vari.
    se uno, conoscendo l'immobile (o per averlo visto sugli annunci o perchè "il paese è piccolo e la gente mormora") va direttamente dal venditore è "aggredibile"?
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In questo caso, si è servito comunque di un agente per scoprire qual'era l'appartamento: è questa la scorrettezza.

    Spesso, ormai, i proprietari, credendo di essere furbi, affidano i loro immobili a destra e a manca, credendo che più agenzie fanno più clienti...

    E invece, i clienti sono sempre gli stessi, soprattutto ora che sono pochi...
     
    A mamicri, massimoca e sister27 piace questo elemento.
  10. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    ok, se ti chiedo "scusa, dov'è l'appartamento (che poi ti scavallo)" è ovvio che è scorretto.
    quello che mi chiedo è se, senza la "chicca" di cui sopra uno degli N intermediari "non incaricati" possa vantare qualcosa su chi si rivolge direttamente al venditore.
     
  11. mati3468

    mati3468 Membro Ordinario

    Altro Professionista
    L'errore dell'AI in questione è proprio quello di non aver fissato un appuntamento di visita, previa firma del documento di presa visione dell'immobile ; e se l'acquirente vuole avanzare una proposta seppur assurda , tanto meglio....poi vediamo se avrà voglia di scavallare.
     
  12. oliverde

    oliverde Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si ricordi che ogni email o contatto con l'esterno, attraverso un qualsivoglia strumento di comunicazione lascia traccia (il famoso IP), quindi Lei ha avuto diversi contatti con un agente immobiliare che può vantare di aver trattato con Lei la compravendita di un immobile. Siccome non è andata a buon fine Lei decide, dopo che il collega ingenua Le ha fatto identificare bene l'immobile, di trattare direttamente con il proprietario. E' il classico scavalco. Se il collega che ha commesso la stupidaggine ci legge potrebbe correre dal proprietario e farsi lasciare un mandato a vendere, visto che Lei ha già trattato con il collega.
     
  13. vimarimm

    vimarimm Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Esiste anche il mandato verbale, ovviamente l'agente deve farsi firmare privacy con autorizzazione alla collaborazione con altre agenzie dal proprietario, e bastano anche le informazioni date atte ad individuare l'immobile che la provvigione matura. Ovviamente il collega ha sbagliato a darle, ma può succedere fidandosi di una persona, ed ha sbagliato a non far sottoscrivere una proposta anche più bassa, perchè la decisione spetta cmq. al prorpietario. Per me l'agente deve sempre prendere la proposta ed informarne la proprietà anche per fargli capire che, forse, il prezzo richiesto è eccessivo.
     
  14. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    mi sono spiegato male; ribadisco che è un pour parler, per i motivi di cui sopra

    diciamo che si tratta del classico immobile che tutti hanno in vetrina (reale o virtuale, poco importa), magari senza aver mandato.
    in questo caso, se lo trovo "da me", devo qualcosa a qualcuno?

    è ovvio che in questo caso non ho la coscienza pulita, perchè le foto le ho viste da qualche parte (anche se è palesemente indimostrabile).

    ma se invece di essere foto si trattasse di un cantiere?
    quest'ultimo è un caso meno accademico.
    ho visto cominciare a pubblicizzare un cantiere che sapevo sarebbe partito (ammesso che parta...).
    in questo caso, se dovessi andare direttamente dal costruttore, che so benissimo chi è, qualcuno può pretendere qualcosa da me?
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    no, molti colleghi purtroppo sbagliano a fare gli interessi di altri. Il decidere di stare fermo che non agire con i risvolti che conosciamo, è più redditizio. Bisogna concentrare le energie e l'impegno su ciò che porta frutti.
     
    A francesca7 e Bagudi piace questo messaggio.
  16. Osvaldo2014

    Osvaldo2014 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti per le risposte.
    Aggiungo qualche informazione che giudico rilevante per valutare il tutto: ho un appartamento nello stesso immobile e mi sono rivolto all'agenzia telefonicamente e via email qualificandomi e dicendo appunto che l'appartamento era identico al mio (prima della ristrutturazione) e chiedendo appunto se fosse quello accanto al mio.
    L'agenzia ha risposto di no posizionandolo ad un altro indirizzo e palazzo, con pertinenze diverse e dimostrandomi assoluta ignoranza su oggetto, suo stato e condizioni. Solo dopo molte email (evidentemente informandosi con proprietario o altra agenzia) mi ha dato informazioni sull'appartamento, dimostrando che si trattava in effetti di quello accanto al mio. L'unica informazione aggiuntiva è stata una planimetria peraltro disponibile sullo stesso sito in annuncio di altra agenzia sullo stesso immobile. In sintesi le informazioni fornite non hanno aggiunto valore, se non minimale, a quanto di mia conoscenza prima di sentire l'agenzia.

    Ho avanzato quindi una proposta allineata al mercato (ho un appartamento identico e ne conosco il valore - conosco il palazzo e so pregi e difetti, costi nascosti e sanatorie da regolare) e l'agenzia mi ha risposto che non l'avrebbe nemmeno presentata al proprietario non essendoci margini di trattativa (secondo me dimostrando solo di non avere l'appartamento in gestione a conferma dell'incompetenza dimostrata nel collocarlo inizialmente). Anche qui nessun servizio, anzi un ostacolo a venire in contatto con il proprietario.

    Non ho volontà di scavalcare l'agenzia, ma in queste condizioni se voglio presentare l'offerta devo muovermi autonomamente. Allo stesso tempo però dopo essere stato ostacolato più che favorito da questa agenzia in caso positivo mi seccherebbe dovergli riconoscere una provvigione per un lavoro nullo.

    Il tema che tutto questo apre è però è più generico: se come AI metto su internet un appartamento che non possiedo e fornisco informazioni dozzinali posso poi richiedere provvigioni ai clienti che si rivolgono a me?
     
  17. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Domanda lecita ma la risposta la conosci già...ma provare con l'altra agenzia invece?
     
  18. Osvaldo2014

    Osvaldo2014 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Visto che la prima mossa d'impulso (chiamare l'agenzia) mi ha generato più problemi che altro, mi sto chiedendo cosa questo comporta, spiego meglio: chiamo un'altra agenzia: e se anche loro non sanno niente e pretendono comunque poi provvigioni? e se invece mi aiutano ma poi devo pagare la provvigione a due agenzie?
     
  19. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    scusa ma, se ho capito bene... tu sai qual è l'appartamento in vendita, ci abiti a fianco e quindi sai chi è la proprietà.
    non fai prima a contattarla direttamente?
     
  20. Osvaldo2014

    Osvaldo2014 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si, faccio prima, ma la domanda è cosa comporta nei confronti dell'agente immobiliare?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina