1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mdemutii

    mdemutii Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buon giorno a tutti.
    Ho da sottoporre questo caso:

    - In data Gennaio 2011 ho registrato un regolare compromesso per la vendita del mio immobile previa intermediazione di una nota agenzia immobiliare;
    - Firmato il compromesso provvedevo a pagare, per intero, l'Agenzia di Intermediazione;
    - A fronte di tale atto l'acquirente mi consegnava un assegno (di modesta entità) "a vista" ed un altro assegno a scadenza 30/04;
    - Per il saldo al rogito l'acquirente si era rivolto ad un istituto di credito per l'erogazione di un mutuo;
    - La data del rogito era stata fissata al entro il 30/04/2011;
    - Alla data del 30/04 l'acquirente mi chiede ed ottiene uno spostamento dei termini di scadenza al 30/05/2011
    - A tutt'oggi il 2° assegno, consegnatomi in sede di compromesso, non è stato pagato;
    - In data 02/05/2011 l'agenzia presso la quale mi ero rivolto mi segnala la presenza sul mio immobile di una ipoteca da parte dell'Equitalia Polis S.p.A.
    - In data 05/05/2011 provvedo al pagamento TOTALE del dovuto, in data 13/05/2011 ottengo la "liberatoria" e infine in data 25/05/2011 ottengo anche la "Cancellazione" dell'Ipoteca da parte dell'Equitalia;
    - A tutt'oggi il compratore non ha ancora avuto la "Delibera" per l'erogazione del mutuo dalla banca;
    - Dietro miei solleciti, scritti e verbali, il compratore mi risponde che il compromesso "E' NULLO PER VIZIO DI FORMA" a causa dell'ipoteca dell'Equitalia;

    Premetto che all'atto del Compromesso l'Agenzia d'Intermediazione aveva asserito di aver fatto la visura ipotecaria e dalla quale non risultava nulla

    Risponde al vero quanto asserito dal compratore?

    Saluti

    Michelangelo
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Scusa avevi un ipoteca sull'immobile e te l'ha segnalata l'agenzia? tu non lo sapevi? :shock:
     
  3. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Niente di piu' facile, succede spesso che la gente si trovi l'immobile ipotecato a sua insaputa. Comunque il non aver menzionato l'ipoteca puo' rientrare tra i vizi di forma ma poiché e' sanabile se c'e la volontà a proseguire il contratto non ha peso. Probabilmente il compratore ha cambiato idea e di sta appigliando a scuse. Penso che un passaggio da un avvocato sia consigliabile.
     
  4. mdemutii

    mdemutii Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Caro Umberto, ti sembrerà strano, ma non sempre l'Equitalia avvisa prima di accendere un'ipoteca e cmq a precisa richiesta fatta presso gli uffici Equitalia, la stessa non ha prodotto copia della notifica a mio carico del pignoramento effettuato
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi sembra strano perchè un avvocato che si occupa di qst cose proprio ieri mi ha detto che è impossibile. Comunque il quesito era un altro:
    la risposta è no (anche se bisognerebbe vedere come è impostata la proposta)
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Anche a mio fratello è capitato di trovare la casa ipotecata senza notifica: era la casa che abbiamo ereditato dai nostri genitori e lo abbiamo scoperto quando abbiamo deciso di venderla....

    Silvana
     
  7. mdemutii

    mdemutii Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Umberto, la questione è un'altra:
    già all'atto del "Preliminare" chiesi al Mediatore se fosse stata fatta la VISURA IPOTECARIA e questi ha continuato a dirmi che era stata fatto e non risultava nulla e ciò anche dopo la stipula del "Compromesso". Come hai potuto leggere, come sono venuto a conoscenza della cosa, ho provveduto subito a "sanarla" e, giusto per precisare, l'ho pagata con i miei soldi non con quelli del "Compratore" il quale a tutt'oggi non ha pagato il 2° assegno del Compromesso e non ha ancora ottenuto il mutuo.
    Il "Compromesso" recita:
    ART. 6 -- GARANZIE
    Le parti promittenti venditrici garantiscono all’atto notarile che l’immobile promesso in vendita sarà, per quanto di loro stretta competenza, libero da persone, oneri, censi, pignoramenti, ipoteche e trascrizioni pregiudizievoli. Garantiscono, inoltre, per quanto di loro conoscenza, di essere al corrente con qualsiasi imposta diretta, indiretta e di tasse comunque afferenti al cespite in oggetto e si obbligano a corrispondere quelle eventualmente dovute, fino alla stipula del definitivo ...
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    perfetto. per questo ribadisco il no di cui sopra.
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare



    Però c'è anche questo...

    Silvana
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Al momento del preliminare non c'era niente.

    è stato fatto...

    Io credo che ci sia un ripensamento e basta..
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quello è sicuro....

    Che ne dite se cominciamo a contare i ripensamenti ????:rabbia::rabbia::rabbia::rabbia::rabbia::rabbia:

    Silvana
     
  12. Stralciando

    Stralciando Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ciao, ti premetto che sono una professionista e mi occupo principalmente di immobili pignorati. Mi mancano un pò di dati ma da quello che mi dici mi permetto di rilevare che forse l'agenzia a cui ti sei rivolto non ha difeso i tuoi interessi, nonostante tu (erroneamente) l'abbia pagata subito.
    Innanzitutto le visure dovrebbero essere fatte subito ! Il problema è che nella realtà dei fatti non le fanno mai perchè costano...
    Parlare di vizi di forma non è molto chiaro in quanto i vizi di forma si riferiscono alla forma contrattuale e quindi mi immagino che la tua agenzia abbia utilizzato un preliminare predisposto da un avvocato serio...
    Premesso che è sempre difficile riavere i soldi indietro quando non c'è buona fede, io ti suggerirei di richiedere all'agenzia la commissione pagata semprechè non fosse chiaro nel contratto con l'agenzia che la provvigione fosse dovuta per averti presentato un acquisrente.
    In futuro ti suggerisco di non pagare mai le agenzie se non al rogito e di incassare sempre tramite assegni circolari...
    Alessandra

    Aggiunto dopo 12 minuti :

    Ciao, ti premetto che sono una professionista e mi occupo principalmente di immobili pignorati. Mi mancano un pò di dati ma da quello che mi dici mi permetto di rilevare che forse l'agenzia a cui ti sei rivolto non ha difeso i tuoi interessi, nonostante tu (erroneamente) l'abbia pagata subito.
    Innanzitutto le visure dovrebbero essere fatte subito ! Il problema è che nella realtà dei fatti non le fanno mai perchè costano...
    Parlare di vizi di forma non è molto chiaro in quanto i vizi di forma si riferiscono alla forma contrattuale e quindi mi immagino che la tua agenzia abbia utilizzato un preliminare predisposto da un avvocato serio...
    Premesso che è sempre difficile riavere i soldi indietro quando non c'è buona fede, io ti suggerirei di richiedere all'agenzia la commissione pagata semprechè non fosse chiaro nel contratto con l'agenzia che la provvigione fosse dovuta per averti presentato un acquisrente.
    In futuro ti suggerisco di non pagare mai le agenzie se non al rogito e di incassare sempre tramite assegni circolari...
    Alessandra
     
  13. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'articolo non presenta vizi di forma ed in ogni caso tu hai pagato il dovuto prima dell'atto pubblico.
    Io chiederei in banca il perchè l'assegno (il 2°) non viene pagato e nel caso lo farei protestare, salvo che non sia già fuori termini.
     
    A mdemutii piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina