1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. francesca7

    francesca7 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Gentili colleghi, questa situazione è veramente sfinente, i venditori dopo che le hanno provate tutte per vendere il loro immobile al loro prezzo, con agenzia compiacente, da soli, con faccendieri, un giorno si presentano alla tua agenzia. Conosci bene i prezzi di mercato, i luoghi, le varie situazioni i pro ed i contro, cerchi di spiegare che il prezzo è fuori mercato, cerchi di avere i documenti di proprietà, le conformità perchè sono stati effettuati dei piccoli lavori( a loro dire) con un muratore amico, insomma quello che è giusto e serve per potere vendere, informi che i tempi di vendita e di attesa sono alti e che noi non possiamo fare miracoli. Vanno via senza averti dato l'incarico, rimandando al mese dopo per parlare con l'altro proprietario della nuova situazione. Ma insomma che c'è di nuovo nel chiedere documenti conformi per proporre in vendita un'immobile, cosa c'è di nuovo nell'informare che il prezzo in quella particolare zona è fuori mercato (visto che per anni non hanno venduto), cosa c'è di nuovo nel rendere informati i proprietari dei tempi di attesa per la vendita sono lievitati. Spesso queste persone non si fanno più vedere, da una parte dici meglio, ma poi ti interroghi se è giusto informare delle difficoltà ed irregolarità o bisogna ancora alimentare i sogni irrealizzabili dei venditori. La verità non va detta? Continuiamo a fare buon viso a cattivo gioco? Parliamone
     
    A La Capanna, enzo6, sfn e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  2. raffa85

    raffa85 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    esattamente come te
     
  3. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    bisgna dire la verità sempre.Se non capiscono, passare oltre e lasciarli perdere
     
    A euromaila, ingelman e Ponz piace questo elemento.
  4. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Hai fotografato alla perfezione il "proprietario" medio :applauso:



    Questo però non è un atteggiamento da mediatori ;)
    Bisogna mediare.... mediare sempre e con tutti. Se ci vai giù troppo dura fai scappare i clienti.

    Quindi...? Io direi di dire la verita.... ma un po' edulcorata. Alla verità tutta intera ce lo porti piano piano ;)
     
    A panetto, Greta Phlix, Carlo Garbuio e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    devi saperti adattare ad ogni cliente devi mutare al variare di ogni personaggio.[DOUBLEPOST=1370359408,1370359400][/DOUBLEPOST]devi saperti adattare ad ogni cliente devi mutare al variare di ogni personaggio.
     
    A panetto e Ponz piace questo messaggio.
  6. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Guarda che questo ti conta 1 :p
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    forse per te io riesco.....a portarlo dove si deve portare altrimenti gli dico che non ho tempo da perdere
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao Francesca, non hai sbagliato di una virgola. E' giusto far capire al proprietario le nostre competenze ma non per questo andare oltre e regalare consulenze. A volte non ascoltano proprio perchè sono andati prima nelle sette chiese e ne hanno sentite troppe. Queso genere di cliente è quello che poi accetta a qualsiasi cifra pur di vendere, perchè fa il duro con gli addetti ai lavori, ma poi cede appena vede la proposta con gli l'assegno.Il nostro lavoro ci mette continuamente alla prova, e come dice enrikon siamo gli ultimi a prendere posizioni, per vincere dobbiamo portare pazienza, lavorare ai fianchi, abbiamo gli strumenti per farlo. Buon lavoro.
     
    A Abakab e francesca7 piace questo messaggio.
  9. francesca7

    francesca7 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    top scusa spiega come fare , il camaleonte è del regno animale, a me sembra che siamo arrivati al punto in cui siamo per volersi adattare alle visioni distorte dei clienti, così prezzi gonfiati, portafogli di immobili invendibili, difficoltà a fare abbassare i prezzi perchè supervalutati o non adeguati al posto in cui sono ubicati, tempo perso e fegato da curare.
     
  10. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io, francamente, penso che la roba fuori prezzo serve per vender quella a prezzo, e glielo dico sempre, ai venditori. Non mi precludo nulla, ne precludo a nessuno dei miei clienti poter tentare quello che vuole, come vuole, sia che compri, sia che venda.

    Chiaro che mi comporto di conseguenza, il mio impegno/investimento e interesse è direttamente proporzionale a quanto penso sia vendibile o comprabile a quel prezzo offerto/richiesto, l'immobile, e glielo dico( http://www.orisimmobiliare.com/come-lavora-agente-immobiliare-oris.php ).

    Incarichi in esclusiva solo se il prezzo mi convince ( o convince i miei soci, si va a maggioranza, a volte perdo... )

    Il resto viene "gestito" in regime di "crociera".

    C'è da dire che capita di concludere spessissimo affari su case "fuori prezzo", mediando. ;)
     
    A Carlo Garbuio, giglo81, francesca7 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  11. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Bel sito Ponz :applauso: e ottima l'idea delle istruzioni per il proprietario e per l'acquirente :ok:
     
  12. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si collabora da anni e non l'avevi mai visto? :D
     
    A enrikon piace questo elemento.
  13. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Immobilio mi assorbe tutto il tempo su internet :fico:
    :D
     
    A Rosa1968 e Ponz piace questo messaggio.
  14. francesca7

    francesca7 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma si per carità Ponz sono d'accordo con tutto quello che dici, quello che non capisco è perchè quando si dice la verità alle persone e si palesa che fino a quel momento i prezzi in quella zona sono assolutamente al di sotto di quanto richiesto che i tempi sono lunghi e che le aspettative potrebbero non realizzarsi, le persone invece di essere consapevoli finalmente, pensano che ci devono ancora pensare, è un giro di parole ma è così, poi magari vanno da chi non gli importa niente del prezzo, delle planimetrie conformi, dei documenti di proprietà e neanche del tempo che ci vorrà a vendere. Sicuramente qualche cosa va rivisto, io il fuori prezzo non riesco a venderlo spessissimo, il più delle volte mi sento dire "con quel prezzo non voglio neanche vederlo!!
     
    A EnzoDm piace questo elemento.
  15. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Devi arginare il problema ;)

    Come?

    Collaborando.

    Se collabori avrai sempre un portafoglio nutrito di pezzi a prezzo (e pezzi non a prezzo), quindi avrai il lavoro garantito (non il guadagno purtroppo :D ).

    Da li parti, in posizione di "vantaggio" e fai ciò che vuoi.

    Se invece devi acquisire qualcosa per forza, allora sei alla mercé dei proprietari.... e non ti conviene... ;)

    Da quella posizione potrai agire con la tranquillità d'animo che ti permetterà di poter dire "la verità" di ciò che pensi senza temere di rimanere senza lavoro e magari anche trovare l'occasione di fare una trattativa su un immobile meno "a prezzo", lavorando....

    ... uniti, si vince.

    Poi ci sarebbe da parlare di come collaborare, ma è un capitolo lungo...
     
  16. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    sono poco motivati a vendere, forse
     
  17. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Intanto approfitto dell'occasione per rivolgere un caloroso saluto a Francesca 7, una "colonna storica" di Immobilio da almeno 4 anni. :stretta_di_mano:
    La ricordo sempre con piacere. :fiore:

    Cerco, da profano, di dire la mia sull'argomento in questione. Frequentando Immobilio da un bel pò di tempo, qualche cosa, credo, di avere imparato.
    Secondo me non c’è, "in natura", un prezzo troppo alto o un prezzo troppo basso in senso oggettivo e assoluto. Non esistono quotazioni imparziali che si pongano "fuori" dal mercato immobiliare.
    Il prezzo di vendita di un immobile è sempre quello che si forma "storicamente" e faticosamente dopo una “bellicosa” trattativa tra “quel venditore" e "quell'acquirente", dopo un corpo a corpo nel quale i due contendenti avranno speso il meglio di loro stessi in termini di energia psichica e di resistenza “economica”.
    Trovo innaturale, se non proprio illogico, fissare e costringere il percorso di una trattativa immobiliare, che è “quella” e non “un’altra”, entro parametri economici fissati precedentemente e spacciati per dati imparziali.
    Si dia aria al mercato, si aprino le porte delle trattative, non si consideri il prezzo proposto dal venditore un ostacolo insormontabile, una montagna asiatica impossibile da scalare o, addirittura, un nodo scorsoio che strozzi l'affare; ci si liberi da legami che frenano la mente e da laccioli che imprigionano la volontà; il proprietario sia libero di “sparare” il suo prezzo impossibile ma il compratore sia sciolto, a sua volta, da qualsiasi cappio e slegato da ogni sudditanza e sia libero di replicare per le rime…
    Ciascuno faccia lealmente la sua parte, ognuno giochi la sua onesta partita e l’agente immobiliare arbitri con professionalità facendo rispettare, in modo rigoroso, le regole del gioco….
    Il prezzo soggettivo di “quella” battaglia contrattuale si formerà da sé…
    :soldi:
     
    A ccc1956, paolo.degano e Ponz piace questo elemento.
  18. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Guarda Graf che è proprio quello che succede nella stragrande maggioranza dei casi.

    Se ti sente Carlo Garbuio...:^^:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  19. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Prendere un immobile fuori prezzo è poco professionale, meglio lasciarlo ad altri che non lo venderanno di certo.
     
    A dormiente piace questo elemento.
  20. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Venderlo (al prezzo giusto), dopo averlo preso comunque è ancora più professionale ;)
     
    A Greta Phlix, Rosa1968 e enrikon piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina