1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Norma Bottoni

    Norma Bottoni Membro Junior

    Privato Cittadino
    Premetto che sono totalmente inesperta e che quindi dirò sicuramente delle sciocchezze, ma avrei bisogno di alcuni consigli.
    Dopo 25 anni passati in affitto, ho deciso di approfittare del ribasso dei prezzi e di acquistare un appartamento. Ne ho trovato uno che mi piace: non è perfetto, ma si avvicina molto a quello che desidero. E' sul mercato da molto tempo (direi almeno un anno e mezzo) e da poco era stato ribassato il prezzo a 105.000. Ho fatto una proposta a 98.000, versando un assegno di caparra da 5.000 e facendo scrivere sulla proposta che la caparra sarà incassata solo dopo che avrò ottenuto il mutuo. Per stare sicura, ho fatto scrivere che sarei stata pronta per il rogito per la metà di marzo, quindi fra tre mesi.
    Una volta firmata la proposta, sono stata presso la mia banca e l'impiegato è stato molto incoraggiante, dicendomi che non dovrebbero esserci problemi per l'ottenimento del mutuo e che, se avessi avuto l'accettazione della proposta firmata entro la fine della settimana, sarei riuscita ad essere pronta per il rogito per metà febbraio (siamo sotto Natale e i tempi si allungano). Ricevuta questa bella notizia, ho subito scritto una mail all'agente immobiliare, dicendogli che forse avremmo potuto anticipare i tempi di un mese.

    Oggi, dopo tre giorni dalla presentazione della proposta, l'agente mi ha telefonato, per dirmi che le cose stanno andando bene, ma che ci sono un paio si cose di cui vorrebbe parlarmi direttamente in ufficio. Domani dovrei quindi incontrarmi con lui e sono qui a chiedere qualche consiglio, perchè non vorrei arrivare impreparata.

    Cosa potrebbe dovermi dire di così importante da non potermelo anticipare per telefono? La proposta è accettata ma a patto che salga un po' con l'offerta? Potrebbe volere un assegno di caparra maggiore di quello già versato da 5.000 euro? La proprietà potrebbe volermi lasciare tutti i mobili che sono ancora nell'appartamento?

    So che possono sembrare domande assurde e che voi non siete dei veggenti, ma io non so se essere felice o terrorizzata da questo incontro e comunque non voglio arrivare completamente impreparata.

    E chiedo un'altra cosa: qualora la proposta venisse accettata, io andrei subito in banca ad inoltrare la domanda di mutuo ma poi mi ritroverei a dover versare dei soldi al compromesso? Ma il giorno del compromesso, saprò già se la banca mi darà il mutuo? E la caparra, quando viene incassata? E l'agenzia, quando si paga?

    Scusate la lungaggine e l'ingenuità. Grazie di cuore a chi mi vorrà dare una mano :)
     
  2. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ciao Norma Bottoni,
    parla con l'agente immobiliare e non prendere decisioni affrettate, anzi pretendi qualche giorno per pensare (qualora ti chiedessero di modificare i termini della proposta o ti comunicassero potenziali difficoltà per la stipula).
    Quindi facci sapere.
    In bocca al lupo.
     
    A enrikon, eldic, sarda81 e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  3. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Da come scrivi sembrerebbe che la proposta non e' ancora firmata per accettazione dal venditore.

    Altrimenti, penso, l' agente avrebbe detto che la proposta e' stata accettata e devi semplicemente andare a firmare per presa visione e chiudere il giro.

    Comunque sia, vale il consiglio di chi mi ha preceduto, vai a sentire e non prendere impegni ulteriori, poi torna qui e ti consigliamo.
     
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Cara Norma, innanzitutto non presentarti al cospetto dell'AI come se fosse Dio in persona. Ricordati che in questo periodo avere una proposta d'acquisto non è facile, anzi difficilissimo, e quindi dovrebbe essere l'AI a temere che tu possa fare marcia indietro di fronte a qualche sua proposta strana.
    Ascolta, come ben ti consiglia l'avv. Polidoro e rispondi, se non sei convinta, che vi risentirete dopo qualche giorno.
    In ogni caso facci sapere quali sono i problemi e vedremo di darti una mano.
    L'agenzia verrà pagata solo dopo che la banca avrà dato l'assenso al mutuo.
    Senza assenso della banca niente da pagare a nessuno.
    Il compromesso dovrà essere firmato solo dopo la concessione del mutuo.
    Non dare assolutamente altri soldi.
    Per quanto riguarda i mobili, se non ti interessano diglielo chiaramente.
     
    A eldic, ab.qualcosa e miciogatto piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    infatti è per questo che è stata convocata per evitare che il cliente al telefono dicesse subito, no, non faccio nessuna controproposta passo a ritirare il mio assegno. Di persona, ed è giusto così, ci si intende meglio . Ovvio che qualsiasi controproposta dovrà essere valutata e vagliata.
     
    A eldic, Tobia e miciogatto piace questo elemento.
  6. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Siccome lo so che non resisti, nel frattempo ti tolgo qualche dubbio ...

    Questo dipende da cosa avete scritto sulla proposta che, in genere, è già il compromesso.

    Quello che chiami compromesso, probabilmente, è una scrittura integrativa.
    Se la clausola sospensiva mutuo è stata scritta bene, se non si sblocca il mutuo non vai avanti.


    In genere, quando si sblocca la sospensiva mutuo l'agente consegna l'assegno al venditore.

    In genere, quando si sblocca il mutuo. Ma anche qui occorre leggere la proposta.
     
    A marcellogall, alessandro66 e Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  7. Norma Bottoni

    Norma Bottoni Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie mille a tutti per le vostre risposte, mi state aiutando tantissimo.

    Allora, sulla proposta è scritto che io verso un assegno da 5.000 euro a titolo di deposito cauzionale e che, il 15 febbraio, ne verserò altri 30.000, contestualmente alla sottoscrizione del contratto preliminare di compravendita. Poi, verserò il restante entro il 15 marzo, a rogito.
    Sempre nella proposta c'è questa clausola: la presente proposta è vincolata all'ottenimento del mutuo bancario richiesto dal proponente.

    Quindi, mi chiedo: sono tutelata con quella clausola? Cioè, se la banca non mi eroga il mutuo entro il 15 febbraio, posso non pagare i 30.000 al compromesso?
    La banca mi ha assicurato che dovrei riuscire ad andare già al rogito per la metà di febbraio, ma vai a sapere.

    E comunque, a questo punto mi è venuto il dubbio che l'AI voglia chiedermi di accelerare ulteriormente i tempi, visto che gli ho detto che la banca dovrebbe erogarmi il mutuo già da metà febbraio. Quindi, temo che voglia chiedermi i 30.000 euro del compromesso già per metà gennaio. Mi sembra un po' troppo...
     
  8. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....non strapparti i capelli prima di aver sentito l'AI , la proposta per quello che si puo capire mi sembra ok e deve essere accettata così come l'hai fatta, con i tempi che ti sei data per i pagamenti e con la sospensiva che hai inserito per il mutuo.....quindi stai serena.....( non alla Renzi) .
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  9. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Diciamo che la piccola stonatura è non inserire un termine preciso riferito a quando la proposta è da intendersi decaduta e priva d'efficacia qualora la condizione non si avverrasse
    (io personalmente avrei fatto inserire un termine precedente al 15 febbraio data in cui ti impegni a versare ulteriori 30.000 euro)

    Comunque come ti è stato già detto ascolta cosa hanno da dirti e poi valuta senza prendere decisioni immediate.

    Ps. questa cosa non l'ho mai capita e forse non la capirò mai ;)
     
    A Avv Luigi Polidoro, enrikon e alessandro66 piace questo elemento.
  10. Norma Bottoni

    Norma Bottoni Membro Junior

    Privato Cittadino
    Siete davvero preziosi e confortanti con i vostri consigli, grazie mille.
    Oggi pomeriggio, alle 16, andrò in agenzia e sentirò cosa hanno da dirmi, anche se sono sempre più convinta che vogliano anticipare ulteriormente il compromesso e il rogito, cosa per me assurda, visto che non pago finchè non so che la banca mi dà il mutuo.
    A questo proposito, faccio una domanda: sulla proposta è scritto che verserò 30.000 entro il 15 febbraio, ma c'è anche la clausola che la proposta è vincolata all'accettazione del mutuo. Quindi, se il 15 febbraio io non avrò ancora la certezza dell'erogazione del mutuo, potrò non versare i 30.000 euro?

    Ah, prima che mi scordi: la proposta ha un termine, entro il 26 dicembre 2014 devo avere una risposta.

    Grazie ancora.
     
  11. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Senza certezza di erogazione mutuo niente versamento 30.000 euro
     
    A Norma Bottoni piace questo elemento.
  12. Norma Bottoni

    Norma Bottoni Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie mille, mi togli un peso :)
     
  13. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino


    In linea di massima, senza leggere tutta la proposta, sembra così: se non ti danno il mutuo quel contratto non ha effetto, quindi niente 30.000 da versare, 5.000 da restituirti. Se invece il mutuo te lo danno devi versare i 30.000 (che devi avere per quella data, a prescindere dal mutuo). Il mutuo coprirà il restante importo. Così sembra.




    Se entro quella data il venditore non accetta la tua proposta, controfirmandola, siete liberi subito.
     
    A Norma Bottoni piace questo elemento.
  14. Edo@ardo

    Edo@ardo Ospite

    Non avere dubbi atroci, anzi finora mi sembra che hai fatto un buon lavoro. A questo punto un tecnico deve controllare la conformità catastale e urbanistica e gli impianti, poi dovresti essere a posto
     
  15. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    In che senso scusa?
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :ok:
     
  17. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    .@Norma.....ma se ho capito bene dall'ultimo post di Norma....la proposta non è ancora stata accettata ! Allora le cose cambiano.....nel senso che l' AI potrebbe chiedere , avendo sentito in via preliminare il venditore , di ritoccare qualcosa e tu deciderai in libertà di farlo o stracciare la proposta è farti restituire l'assegno.
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    dovete inserire una data alla sospensiva entro la quale tu dovrai comunicare che hai ottenuto il mutuo e che si procederà.
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  19. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non capisco per quale motivo lasciare un assegno (che poi immagino che sia bancario) in deposito all'AI quando in realtà il venditore e l'acquirente con un preliminare assumo degli obblighi precisi ..... io l'assegno in caso di accettazione solitamente lo consegno al proprietario e lui risponderà di un eventuale sua inadempienza

    ..... ma sono diverse scuole di pensiero
     
  20. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Se ho ben capito allora l'altra scuola di pensiero fa sentire piu' tranquilli gli acquirenti, si fidano di piu' dell'agente che, anche volendo, non potrebbe incassare quell'assegno.

    Se invece il venditore incassa e poi il contratto non si conclude?

    Io, come acquirente, mi sentirei piu' tranquillo con quell'altra scuola di pensioero.
    Anche come venditore, non è che mi cambia nulla.

    Chiedo per capire, mi sfugge qualcosa?
     
    A Bagudi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina