1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ndindo

    ndindo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti,

    Sono un novizio che sta cercando di realizzare l'acquisto della sua prima casa.
    Premetto che insieme a mia moglie abitiamo in affitto da ormai 8 anni e ci siamo decisi di provare ad acquistare casa.

    Abbiamo identificato l'immobile che in un anno é sceso molto di prezzo (da €319k a €269k); adesso abbiamo due dubbi:

    1. Ho parlato con un paio di banche on line e con Intesa per una simulazione reddituale ed ho ricevuto un ok preliminare ma solo a voce del muto. Io sono a tempo indeterminato (€1700 per 14 mensilità) e mia moglie con assegno di ricerca di 2 anni (ma sono 8anni che lavora nello stesso istituto) a €1640 per 12 mesi......secondo voi????


    2. L'agenzia non vuole farci mettere la clausola che ci tutelerebbe in caso di mancata erogazione mutuo. Cambio agenzia rinunciando ALLa casa?

    3. Se la Perizia fosse inferiore al valore d'acquisto dell'immobile? Come posso regolarmi sui prezzi valutati dai periti?

    Grazie
     
    Ultima modifica di un moderatore: 29 Aprile 2014
  2. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    manca un dato: quanti contanti potete mettere sul piatto?
     
  3. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino


    Io non rinuncerei alla clausola sospensiva mutuo.
     
    A sarda81, Rosa1968 e eldic piace questo elemento.
  4. Abacus

    Abacus Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    con una pratica di mutuo tutta da definire la clausola sospensiva sul mutuo è indispensabile. un conto è la predelibera verbale, altra cosa è la delibera.. nn sarebbe il primo caso che il direttore dice tutto ok poi manda la pratica alla base e viene respinta... se poi la percentuale di mutuo sul prezzo di acquisto è molto bassa (50% o meno) allora puoi sbilanciarti.
    E' anche vero che il venditore potrebbe rifiutare la proposta di acquisto perchè non disposto ad aspettare dei tempi di erogazione di un mutuo che poi magari non viene concesso...
    l'agenzia dovrebbe essere al corrente della situazione.
    Se il prezzo concordato è un prezzo di mercato non dovresti avere problemi con il perito.. il perito/la banca ha interesse che tu prenda il mutuo quindi a meno che non si tratti di qualcosa che hai strapagato non dovrebbe avere problemi.
     
    A sarda81, Rosa1968, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    se l'immobile è sceso di 50 chiloeuri non credo che la proprietà sia in condizione di fare tanto la preziosa.

    io alla clausola non ci rinuncerei manco sotto tortura, date le premesse.
    fai una proposta picchiando un bell'assegno sul tavolo e con durata breve; vedrai che non ti torna indietro.
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Anche io sono d'accordo.

    Necessaria clausola sospensiva per il mutuo: informati presso la Banca sui tempi della predelibera e lasciati un tempo breve ma esaustivo per avere la risposta.

    Se l'agenzia vuole rinunciare alla vendita...
     
  7. SILENZIOSO

    SILENZIOSO Membro Attivo

    Altro Professionista
    Da non addetto ai lavori, la clausola la farei mettere, non devi assolutamente perdere di vista la razionalità e la tua tranquillità e sacrificarla per un immobile che ti piace.
    Se tu acquirente perdi un treno ne troverai sicuramente un altro, per il venditore non sono sicuro sia la stessa cosa...
    Io nel 2010 ho acquistato un ufficio... e dopo numerosissime assicurazioni da parte della banca (sono cliente da 25 anni) che sarebbe stato erogato un certo importo (io sono un diffidente di natura) il perito della banca ha stimato l'80% del prezzo pattuito anche se il metodo di calcolo che lui stesso utilizzava portava a valori piu' alti (della serie: per calcolare l'80% del valore pattuito ero capace anche da solo senza l'intervento del perito) la banca propose di colmare la differenza con un fido di cassa (ergo: te lo tolgo quando voglio - risposta: ci devo pensare:).
    alla fine sono andato in una banca che non mi conosceva e mi hanno dato senza tante storie l'importo richiesto...
    Evito di dirti che molte persone mi hanno riferito che il tasso concordato cambiava il giorno prima del rogito (della serie: o accetti oppure va a monte la compravendita)

    in sostanza il consiglio è: tieniti sempre una seconda opzione compresa quella di rinunciare alla compravendita, perché quando hai le mani legate sei in balia di squali
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Perfettamente d'accordo con Silenzioso.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina