• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

bit100

Membro Attivo
Amm.re Condominio
#61
Chiariamo che io ho ben tre societá la prima si occupa di amministrazione condominiale questa è intestata a me la seconda si occupa di intermediazione immobiliare intestata a mio marito agente immobiliare da 30 anni la terza si occupa di costruire immobili ed intestata ad un socio svizzero. Ovvio che il condomino abbia fiducia nel suo amministratore lo paga!! si fida della sia valutazione e dei suoi consigli. Non è possibile bypassarlo ha sempre la situazione del condominio sotto controllo. Mi è capitato spesso di dirottare immobili ad agenzie immobiliari con il risultato di ritrovarmi il condomino in ufficio per averlo lasciato in balia di agenzie poco serie. Non c'è nulla di sfacciato c'è chi ha le palle di fare i soldi con il proprio lavoro e altri passano a dare scuse per la loro incapacitá ,agli altri al governo,e alla pioggia. Attenti che il futuro delle agenzie immobiliari passa dalle Banche,e molti di voi non sono pronti alla concorrenza altri invece ci lavorano gia:)
 

il_dalfo

Membro Attivo
Professionista
#62
Fanno un preliminare dal notaio ma tra due privati.
Questo non esime dall'obbligo di registrare il contratto: al più ne dilunga i tempi (se son 20 i giorni a disposizione tra privati e/o tramite agenzia immobiliare, il preliminare fatto da notaio va registrato entro 30 o 40 giorni. Ma l'obbligo rimane!!!)

Chiariamo che io ho ben tre societá la prima si occupa di amministrazione condominiale questa è intestata a me la seconda si occupa di intermediazione immobiliare intestata a mio marito agente immobiliare da 30 anni la terza si occupa di costruire immobili ed intestata ad un socio svizzero. Ovvio che il condomino abbia fiducia nel suo amministratore lo paga!! si fida della sia valutazione e dei suoi consigli. Non è possibile bypassarlo ha sempre la situazione del condominio sotto controllo. Mi è capitato spesso di dirottare immobili ad agenzie immobiliari con il risultato di ritrovarmi il condomino in ufficio per averlo lasciato in balia di agenzie poco serie. Non c'è nulla di sfacciato c'è chi ha le palle di fare i soldi con il proprio lavoro e altri passano a dare scuse per la loro incapacitá ,agli altri al governo,e alla pioggia. Attenti che il futuro delle agenzie immobiliari passa dalle Banche,e molti di voi non sono pronti alla concorrenza altri invece ci lavorano gia:)
Messa giù così è inoppugnabile.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
#65
Nessun senso recondito.
Lo fanno molto spesso e, dal momento che nessuno può capire che il preliminare è stato fatto dal notaio, evidentemente se ne fregano delle eventuali conseguenze.
 

Sabella

Membro Junior
Agente Immobiliare
#68
Novità. Stamattina in tribunale la mia avvocata ha scambiato due parole con l'avvocato dell'acquirente, quest'ultimo ha voluto interagire con lei. Ebbene costui le ha detto, un po' impacciato, che io dopo che la proposta era stata rifiutata avrei dovuto far firmare al venditore una controproposta della stessa cifra a cui poi hanno venduto per poter vantare qualche diritto sulla vendita. Avrei dovuto prevedere la somma, quindi? La mia avvocata gli ha fatto presente che se andremo in giudizio segnaleremo all'Agenzia delle Entrate il vizio dell'atto notarile in cui dichiarano il falso. Ovviamente l'avvocato del venditore ha risposto "andiamo in giudizio", non poteva dire altro. Adesso vedremo. Lunedì verrà inviata una a/r con sui si chiede la conciliazione amichevole, se tutto resterà così procederemo oltre.
 

sgaravagli

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#70
costui le ha detto, un po' impacciato, che io dopo che la proposta era stata rifiutata avrei dovuto far firmare al venditore una controproposta della stessa cifra a cui poi hanno venduto per poter vantare qualche diritto sulla vendita.
la fantasia degli avvocati non ha limiti!!!! qualcuno lo devono "impapocchiare" per forza:risata::risata::risata::risata::risata:

questo scavallo all'acquirente costerà caro provvigione a te e parcella ai due avvocati
 

bepix

Membro Attivo
Privato Cittadino
#71
Non si tratta di fantasia, l'avvocato consiglia il suo cliente ma se il cliente è convinto di vincere non può mica forzarlo. D'altronde che vinca o perda l'avvocato viene pagato ugualmente. Poi io non darei per scontato l'esito del processo. Se quello è incaponito va fino alla cassazione e i soldi l'agente li vede tra 20 anni, sempre che vinca
Ps intanto ognuno si deve pagare il suo di avvocato non dimentichiamolo
 

Sabella

Membro Junior
Agente Immobiliare
#73
Non si tratta di fantasia, l'avvocato consiglia il suo cliente ma se il cliente è convinto di vincere non può mica forzarlo. D'altronde che vinca o perda l'avvocato viene pagato ugualmente. Poi io non darei per scontato l'esito del processo. Se quello è incaponito va fino alla cassazione e i soldi l'agente li vede tra 20 anni, sempre che vinca
Ps intanto ognuno si deve pagare il suo di avvocato non dimentichiamolo
Beh 20 anni no. Comunque non è il pagamento della mia avvocata il problema, è una cara amica che non vorrà soldi ora. È il voler difendere un diritto e se la sentenza finale dovesse essere negativa per me lo sarà per tutta la categoria, a questo punto chiunque potrebbe agire come i miei clienti e addio mediazione.
 

bepix

Membro Attivo
Privato Cittadino
#75
Al di là dell'esito, la sentenza sarà solo per il tuo caso. Potresti perdere per un cavillo, perché il suo avvocato è più bravo del tuo o perché quel giorno il giudice non ha letto un comma di una legge. Se tu ritieni di aver subito un torto è un tuo diritto far valere le tue ragioni almeno non sarai rimasto a guardare.
 

Sabella

Membro Junior
Agente Immobiliare
#76
Al di là dell'esito, la sentenza sarà solo per il tuo caso. Potresti perdere per un cavillo, perché il suo avvocato è più bravo del tuo o perché quel giorno il giudice non ha letto un comma di una legge. Se tu ritieni di aver subito un torto è un tuo diritto far valere le tue ragioni almeno non sarai rimasto a guardare.
RimastA sono femminuccia.
Ma tu sei.un collega? Hai avuto esperienze negative in tal senso? Da come parli sembrerebbe di si.
 

cristian casabella

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#78
L'unico dubbio sul diritto alla tua provvigione è: se fosse stata un'altra agenzia a convincere il tuo cliente a tirare su la proposta di Euro 20.000 (poco più del 10% di differenza dall'offerta fatta a te), il diritto alla provvigione chi lo avrebbe?
Il fatto che non sia stata un'altra agenzia ma il cliente con trattativa diretta, cambierebbe il diritto legale che potresti avere tu?
In sostanza, il cliente che viene da me, è obbligato a ritornare da me per rilanciare o una volta scaduta la sua proposta potrebbe comprare direttamente, a condizione però che parti determinanti dell'accordo (prezzo d'acquisto accettato) siano in maniera chiara ben più favorevoli?
 

Sabella

Membro Junior
Agente Immobiliare
#79
L'unico dubbio sul diritto alla tua provvigione è: se fosse stata un'altra agenzia a convincere il tuo cliente a tirare su la proposta di Euro 20.000 (poco più del 10% di differenza dall'offerta fatta a te), il diritto alla provvigione chi lo avrebbe?
Il fatto che non sia stata un'altra agenzia ma il cliente con trattativa diretta, cambierebbe il diritto legale che potresti avere tu?
In sostanza, il cliente che viene da me, è obbligato a ritornare da me per rilanciare o una volta scaduta la sua proposta potrebbe comprare direttamente, a condizione però che parti determinanti dell'accordo (prezzo d'acquisto accettato) siano in maniera chiara ben più favorevoli?
Beh se ci fossero stati colleghi in mezzo avrei agito diversamente chiamandoli. Nel mio caso la vendita è avvenuta a condizioni peggiorative per l'acquirente.
 

cristian casabella

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#80
Beh se ci fossero stati colleghi in mezzo avrei agito diversamente chiamandoli. Nel mio caso la vendita è avvenuta a condizioni peggiorative per l'acquirente.
Vero, scusa...per la fretta nel leggere ho fatto il calcolo opposto. Allora problemi non dovresti averne. Non capisco per quale motivo abbia agito così, per risparmiare 6/7000 euro su 200.000 totali di investimento? Si meriterebbe di pagarne 20 in più
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Flavia Frittella ha scritto sul profilo di francesca63.
le aggiungo un Grazie qui perchè nel precedente messaggio avevo finito i caratteri!
Flavia Frittella ha scritto sul profilo di francesca63.
Buongiorno Francesca, cercando informazioni per ottenere il patentino da Agente Immobiliare sono capitata su questo forum e tra le varie discussioni mi è captato un suo messaggio di risposta che ho trovato veramente valido.
Ho 28 anni e vorrei intraprendere questa carriera per dare una sicurezza in più all'attività che ho iniziato a svolgere da poco: l'Home Staging. Sa darmi informazioni sull'iter da intraprendere?
Alto