1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Un confronto, le spese di extracapitolato, allacciamenti e accatastamenti, a quale aliquota IVA vengono assoggettate se saldate all'impresa prima del rogito notarile?

    E' corretto inserirle in atto notarile come pagamento del prezzo anche se il preliminare antecedentemente sottoscritto riportava un' altro importo??
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se saldate direttamente all'impresa prima del rogito, dovrebbero scontare l'IVA al 4%.


    Tra le imprese mie clienti, uno sola lo fa, distinguendo però specificatamente i due costi (immobile e extra-capitolato)
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    già..... dovrebbe Silvana...... oppure per la Bersani è meglio citare tutti i soldi ricevuti con i relativi assegni??
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il notaio cosa dice ?

    Per me, i lavori sono fatturati al 4% essendo fatturati e pagati prima del rogito.

    Credo, in ogni caso, che venga applicata la Bersani in rogito.

    Qual'è il problema ?
     
  5. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    se è giusto metterlo in atto e quindi c'è discepranza tra il preliminare registrato e il rogito , anche se a onor del vero è tutto regolare supportato da fatture.
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se distingui le due causali, direi nessun problema.
     
  7. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    cè chi non le distingue...... sbaglia??
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mah, alla fin fine sono soldi pagati, a volte anche tanti....

    Se non è edilizia convenzionata, dove sono sicura che bisogna distinguere, probabilmente non c'è problema.

    Bisognerebbe fare un'interrogazione all'ufficio delle entrate, visato che sono poi loro che potrebbere eccepire.
     
  9. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    L'antiriciclaggio?? Noi, banca, Notaio??
     
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se sono fatturati, che problema ci può essere ?
     
  11. zia little

    zia little Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Per me dovrebbe essere al 4%, se prima casa, la spesa relativa ai lavori extracapitolato. Sugli accatastamenti invece ho qualche dubbio. Sono prestazioni professionali e quindi non dovrebbero avere l'IVA agevolata. Capita così anche nelle ristrutturazioni, in cui le parcelle dei vari tecnici hanno l'aliquota IVA ordinaria.
    In ogni caso, a me è capitato di scegliere per casa pavimenti diversi da quelli previsti in capitolato e benchè insistessi con la ditta che forniva e posava che l'IVA doveva essere al 4%, mi hanno risposto che loro da qualche anno applicano l'aliquota ordinaria :shock: nel caso in cui a pagare non sia l'impresa, bensì l'acquirente. Bhò?! per fortuna l'importo non era altissimo!
    un abbraccio a tutti e due :amore:
     
  12. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    INsomma non abbiamo ancora capito.........
     
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Si, sugli accatastamenti ho sempre visto applicare l'IVA al 20% (ora 21%)
     
    A Abakab piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina