1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tomasniki

    tomasniki Membro Attivo

    Privato Cittadino
    buon giorno a tutti,
    la mia domanda è questa:
    come ci si comporta quando sull'atto di vendita di un immobile ante 67 mancano la concessione edilizia e l'abitabilità?
    può una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà da parte dei venditori "sanare" la mancanza?
     
  2. AnnaMariaPatrizia

    AnnaMariaPatrizia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Buongiorno. A me è capitato di vendere a Maggio 2008 un immobile costruito negli anni '60 e rivenduto da quei proprietari nel '90. Avevano dichiarato in atto, sotto la propria responsabilità, che era stato edificato ante '67. Poi, un mio cliente ha acquistato a Maggio scorso, con l'agevolazione del Mutuo Regionale (Regione Sardegna), e anche in questa occasione, la dichiarazione fatta in atto della costruzione ante '67, ha esonerato il venditore dal produrre il certificato di abitabilità e gli estremi della concessione edilizia.
    Buon lavoro.
    Anna
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    SE un immobile è ante67 non vi è l'obbligo di presentare concessione edilizia.

    Per la precisoine 1 settembre 67
     
    A cortemiracoli piace questo elemento.
  4. tomasniki

    tomasniki Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ok roby, ma l'abitabilità/agibilità?
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    I proprietari dichiarano sotto la loro responsabilità che non sono state fatte opere interne per le quali sia stato necessario richiedere concessione edilizia
     
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  7. marco75

    marco75 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    solo ai fini della stipula dell'atto notarile di compravendita la dichiarazione che l'immobile è stato realizzato in data antecedente al 1967 esonera il notaio a fare ulteriori verifiche, ma ciò non toglie che l'immobile possa non essere regolare urbanisticamente. Difatti la legge 47/85 precisa che bisogna condonare abusi realizzati ante '67 quando ai sensi della legge urbanistica del 1942 e dai regolamenti comunali era previsto il rilascio della licenza edilizia.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina