1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    ogni atto per essere sicuro ed inoppugnabile deve essere trasmesso a mezzo di raccomandata (meglio con ricevuta di ritorno) così puoi dimostrare la tua correttezza e dimostrare i tuoi motivi di recesso...ogni altra forma (ad esclusione di fax e pec) non sono validi...insomma devi avere un documento che attesti che hanno ricevuto la tua nota....
    spero esserti stato di aiuto...
     
  2. lacaura

    lacaura Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    concordo, ma il mio dubbio è se una telefonata vale come "venuta conoscenza dell'avvenuta accettazione della proposta", se non è specificato in che modalità il proponente deve venirne a conoscenza
     
  3. lacaura

    lacaura Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    salve a tutti,
    ho firmato una proposta di locazione,
    vorrei valutare la recessione perché la casa non mi convince più, il proprietario non si sta comportando bene e anche l'agenzia è un po ambigua.
    Ora, vorrei chiedervi un parere.
    L'agenzia mi ha comunicato solo per telefono l'avvenuta accettazione della proposta, credo che il propietario abbia firmato e inviato un fax all'agenzia ma io non ho mai visto nulla.
    La comunicazione telefonica non è valida per l'efficacia della proposta in quanto al punto dell'irrevocabilità viene specificato l'invio del telegramma raccomandata o firma per presa visione.
    Ma al punto dell'incarico per mediazione, non è specificato il modo in cui dev'essere comunicata l'accettazione. C'è solo scritto "...nel momento in cui lo stesso proponente verrà a conoscenza dell'avvenuta accettazione della proposta".
    Secondo voi, dovrei pagare la mediazione anche se la proposta è diventata inefficace (visto che l'unica comunicazione è stata una telefonata)?
    ps: ho incontrato il propietario insieme all' AI e abbiamo concordato verbalmente alcuni dettagli ma non ho mai firmato o ricevuto niente di scritto.
    Spero di essere stato chiaro,

    Grazie,
    Un saluto
    Mirko
     
  4. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    se non ho capito male...il tuo dubbio è che se essendo venuto a conoscenza a mezzo telefonata vale come avviso...a mio parere no...non ha validità perchè il contratto in essere è stato sottoscritto e se leggi attentamente le parti di clausole, vedrai che ogni comunicazione dovrà essere data per iscritto...la tua preoccupazione ha pieno valore nel momento in cui si viene a conoscenza di situazioni che posso essere legate a responsabilità sia civili che penali...
     
  5. SceglierCasa

    SceglierCasa Ospite

    La comunicazione dell'avvenuta accettazione va comunicata per iscritto a mezzo Fax, Telegramma, Raccomandata o Posta Elettronica Certificata.

    Al limite il mediatore può consegnarti una copia della proposta accettata e farti firmale per ricevuta.

    Se non hai ricevuto alcuna comunicazione scritta da parte dell'agenzia o del venditore e non ti hanno consegnato una copia della proposta accettata, formalmente non sei ancora a conoscenza dell'avvenuta accettazione.
     
    A sylvestro piace questo elemento.
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    controlla quanto tempo hanno per comunicarti l'avvenuta accettazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina