1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. aquilareale

    aquilareale Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti ,
    ho bisogno di una delucidazione anzi 4 .
    Premetto che a breve io venditore stipulerò un preliminare (per la prima volta) con un promissario acquirente che chiederà l'erogazione di un mutuo .
    prima domanda 1) vorrei scrivere la dicitura che il saldo lo vorrò in assegni circolari non trasferibili come posso scrivere per tutelarmi?
    seconda domanda 2) è obbligatorio scrivere la conformità impianti (in particolare parliamo quella allaccio gas) come clausola al preliminare ? e se è obbligatorio è possibile scriverla che al momento del rogito sarà tutto ok
    terza 3) se gli impianti sono a norma visto che la palazzina è di pochi anni perchè bisogna avere la conformità allaccio gas cucina ? l'amministratore mi dice che essendoci l'agibilità di conseguenza è tutto a norma
    4) oltre al prezzo ape dati contraenti e immobile modalità di vendita esenzione da vizi , a norma urbanisticamente parlando, c'è altro di importante obbligatorio che ho dimenticato ?
    Grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Un preliminare è una cosa seria.

    Se non hai utilizzato un'agenzia immobiliare, vai dal Notaio.
     
    A sarda81 e miciogatto piace questo messaggio.
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hai dimenticato la sospensiva secondo me l'acquirente si vuole tutelare.
    Curiosità come mai questa importanza alla conformità dell'impianto gas?
     
  4. aquilareale

    aquilareale Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    non dell'impianto ma dell'attacco del gas cucina
     
  5. aquilareale

    aquilareale Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sai come posso scrivere la dicitura di avere al momento del saldo assegni circolari non trasf. in quanto l'importo sarà erogato dalla sua banca.?
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Saldo al rogito con assegni circolari.
     
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non ho capito questa precisazione sull'attacco del gas.
     
  8. aquilareale

    aquilareale Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    l'impianto del gas è quello dentro le mura invece l'attacco del gas di cui parlo è il tubo che collega appunto l'impianto alla cucina (in gergo fare l' allaccio) c'è una differenza vero? ora la mia domanda è è necessario al preliminare dichiarare la conformità dell 'impianto e anche dell'allaccio ( che secondo me sono due cose diverse) o solo uno o nessuno dei due o tutti al rogito ?
     
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La conformità dell'impianto permette l'allaccio mi spiego? Non sono due conformità ma da una dipende l'altra.
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Secondo me nessuno è autorizzato a dichiarare la conformità di un impianto o di un allaccio, se non è abilitato a rilasciare la dichiarazione di conformità.
    Quindi o hai una DICO in mano o non dichiari un bel nulla.

    Quanto alla vendita, non è obbligatorio avere impianti a norma: si vende nello stato di fatto.
     
    A alexbgd, Rosa1968 e Bagudi piace questo elemento.
  11. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    pessima idea il fai da te.
    Non c'è obbligo di avere gli impianti a norma per vendere
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  12. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Il preliminare è una cosa seria e la impegna in maniera decisiva a secondo del contenuto.
    Dopo il ricorrente "fai da te" c'è il rischio di dover correre ..... non in agenzia, che deve solo mediare tra le parti l'accordo, nè dal notaio che deve solo rogitare il contratto definitivo ma da un avvocato bolognese che dovrà tentare di porre rimedio al solito .... fai da te.
     
    A Bagudi e elisabettam piace questo messaggio.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Vero però un onesto privato consiglia a latere una polizza per lo scoppio almeno non ha rimorsi hi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina