1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno!

    Innanzitutto premetto che,per chi fosse intervenuto nella mia precedente discussione,siamo riusciti a risolvere i problemi espressi in passato e quindi a scrivere un preliminare e renderlo definitivo. Di fatto,a questo punto,manca solo più l'atto notarile di acquisto del ristorante.
    Provo a fare un riassunto: abbiamo fatto una proposta di acquisto per un ristorante,la quale è stata accettata e firmata dal venditore. C'è stata una fase di trattativa successiva piuttosto difficile ma finalmente superata e risolta con la stesura del preliminare dettagliato e definitivo,firmato da noi e controfirmato dal venditore. In questa fase abbiamo anticipato al venditore 6740 Euro. Ora non resta che l'atto di vendita dal notaio,che ci sarà tra due settimane,in pieno accordo.
    Ecco il nuovo problema: il venditore è scomparso nel nulla. Non risponde più a noi né all'Agenzia Immobiliare che sta seguendo tutto l'iter. Niente telefono,niente mail. Il ristorante è chiuso e a casa loro non c'è nessuno. Come da accordi presi in precedenza,abbiamo accettato di accollarci noi il canone mensile del locale dal 1 Luglio,dato che il venditore ha comunque deciso di chiudere l'attività alla fine di Giugno. Ecco il significato di quei 6740 Euro. I 740 Euro sono per il primo canone mensile di Luglio. Tutto questo è ovviamente riportato nel preliminare firmato,in cui c'è specificato che la parte compratrice si sarebbe accollata il canone mensile a partire dal 1 Luglio. Questo anche per permetterci di iniziare a visionare con cura il locale,per dei prossimi interventi. Bene,come ho già scritto sopra,i proprietari sono di fatto spariti nel nulla. C'è però un particolare: nei primi giorni successivi alla firma del preliminare,i proprietari si sono rifutati categoricamente di farci entrare nel locale con il nostro idraulico ed il nostro elettricista (per far controllare gli impianti,non per fare dei lavori). Non vogliono permettercelo prima dell'atto notarile.
    Sapete dirmi se è legittimo questo rifiuto? E' normale sparire nel nulla dopo che ci siamo accollati l'affitto e quindi non farci entrare in un locale di cui stiamo già pagando il canone?
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Di norma se uno gestisce un ristorante non fa una truffa per 6.000 euro nella vendita dell'avviamento.
    Hai guardato se il ristorante e aperto, magari c'è scritto chiuso per ferie.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 18 Luglio 2015
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si,fuori hanno affisso il cartello "chiuso per ferie". Ma la cosa che più ci preoccupa è il fatto che ci viene vietato il controllo degli impianti prima dell'atto. Non ne capisco il motivo,a meno che non c'entri un punto del preliminare che recita così: "Tutti gli impianti sono funzionanti e le attrezzature vengono vendute nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano,parte venditrice non garantisce la loro funzionalità e/o corrispondenza all'attuale normativa (anche in materia di sicurezza sul lavoro) e parte acquirente dichiara a tal proposito di rinunciare ad ogni garanzia impegnandosi a sostenere ogni costo e/o onere per l'adeguamento (anche normativo)."
     
  4. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Ma che fai scherzi? Prima dici che è sparito poi, quando te lo suggerisco, ammetti che è chiuso per ferie?
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  5. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Probabilmente non ci siamo capiti,o forse sono stato poco preciso. Poco importa del cartello "chiuso per ferie". Se tu,venditore,mi chiedi di trovare un accordo sul pagamento della canone di affitto già dal mese di Luglio,dicendomi di dare tutta la disponibilità già da questo mese per farmi visionare il locale in un qualsiasi momento,non sparisci nel nulla rifiutandoti di rispondere a chiamate,messaggi e mail subito dopo la firma del preliminare. Se tu venditore dichiari che inizierai a portare via dal locale tutta la roba che non è stata inserita nella trattativa già dai primi di Luglio e poi,sbirciando dalle finestre si nota che nulla è stato ancora fatto,forse inizio a preoccuparmi. Oggi è il 19 Luglio,abbiamo pagato il canone per cosa? In più ci è stato espressamente detto,il giorno dopo la firma (unica volta in cui abbiamo sentito il venditore,al mattino. Alla sera è sparito,o in ferie se preferisci) che si rifiutano di farci fare tutti i controlli prima della firma dell'atto. Tutto questo lo sta trovando strano anche l'agenzia immobiliare. Mi spiace,non sto scherzando.
     
  6. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Perché non avete fatto i controlli prima di dare la caparra?
    Di solito prima verifico e dopo compro non il contrario
     
    A elisabettam piace questo elemento.
  7. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il ristorante era aperto 7 giorni su 7,hanno lavorato fino al giorno della firma. Loro hanno presentato tutti i certificati ed i controlli effettuati periodicamente. Inoltre hanno firmato i documenti in cui garantiscono la funzionalità (uno dei punti in questione è quello che ho postato nel mi secondo intervento,e spero sia corretto). Non ci siamo preoccupati di questo,in accordo con il nostro commercialista e l'agenzia immobiliare,che ci hanno detto di stare tranquilli. E' un locale di 6 anni di vita,fatto interamente da nuovo. Vedete,io posso fare tutti i controlli di questo mondo,chiedere consigli e fare ricerche sul web,ma si arriva ad un punto in cui bisogna anche fidarsi dei professionisti (Agenzia,commercialista,Ufficio del Commercio del Comune),forse per scarsa capacità di apprendimento,forse per poco tempo a disposizione. Ecco perché chiedo consigli a voi,senza per forza dovermi sentire uno stupido perché forse ho saltato un passaggio,una verifica.
    Non mi sarebbero mai venuti dubbi se il venditore non si fosse impuntato sulla nostra richiesta di verifica,e non avrei scritto qui. Ed infatti quello che ho chiesto sin dal principio è se il venditore ha il diritto di non farmi entrare nel locale e fare i controlli poco prima dell'atto notarile.
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Prendine atto e manda una raccomandata con la conferma della data del rogito. Quando si presenterà a questo punto gli dici ah bello le verifiche me le hai fatte fare? No? Quindi ora spostiamo davanti al notaio la nuova data ai miei comodi. Naturalmente io non pago luglio come affitto di una cosa di cui non avevo accesso. Con il notaio metti la nuova data come perentoria e fagli spiegare a chiare lettere il significato. Non si sa mai.
     
    A Tobia piace questo elemento.
  9. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Secondo me sei fin troppo apprensivo. Saranno andati in ferie e non volevano spiegarlo.
    Quello su cu ti devi concentrare non è il passato ma lo sviluppo della tua nuova attività.
    Prova a cercare di vedere il locale prima della vendita.
     
  10. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vi ringrazio per le risposte,siete stati chiari. Progetto_casa,hai ragione sul fatto dell'essere troppo apprensivo. Me lo dicono praticamente tutti!

    Grazie ancora.
     
  11. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno! Intervengo a distanza di giorni per aggiornarvi. Ad un giorno dall'atto notarile i proprietari non sono ancora ricomparsi su questo Mondo. Inviata la comunicazione con la data dell'atto, inviate mail e messaggi sul telefono da parte dell'agenzia immobiliare, inviata comunicazione per visionare il locale lo stesso giorno dell'atto per verificare i cespiti concordati nella vendita, inviata richiesta di avvenuto pagamento dell'affitto di Luglio, quindi la ricevuta. Buio totale...
    Nei termini di legge possono comportarsi così? A me pare un comportamento al limite dell'assurdo.
     
  12. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Sanno che domani c'è il rogito e dove?
     
  13. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si, glielo abbiamo comunicato a voce già il giorno della firma del preliminare definitivo, in più abbiamo inviato loro la comunicazione attraverso la Pec. E prima della comunicazione attraverso la Pec era stata inviata una mail dall'agenzia immobiliare in cui si specificava data e luogo.
     
  14. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Ad ora nessuno risponde al telefono ? Strano
    Vi conviene presenziare al rogito e far verbalizzare al notaio l'eventuale mancanza del venditore.
     
  15. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dunque... hanno risposto questa sera alle ore 19 dicendo che, dato che hanno ricevuto la comunicazione soltanto oggi pomeriggio (in realtà li stiamo contattando da settimane) loro non possono essere presenti domani all'appuntamento. Per il futuro sono disponibili solo al mattino dalle 8.30 alle 10.30, ma la scadenza del preliminare è al 10 Agosto, ed il notaio non ha più un posto libero. E non ne troviamo altri. Inoltre mi hanno chiesto copia dell'assegno circolare con cui intendiamo pagare il locale perché la loro banca deve controllare l'attendibilità. Ma è assurdo...
     
  16. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusami, ho dimenticato una domanda. La comunicazione del rogito deve avvenire per forza tramite pec o raccomandata con ricevuta di ritorno? Possono far fede anche le semplici e-mail? La comunicazione pec è stata fatta, certo, ma mi chiedevo se fosse necessaria.
     
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Un bel telegramma e passa la paura.
    Dille che l'assegno circolare non viene rilasciato se non ci sono i fondi.
    Fissate subito altra data facendo riferimento a quella andata a vuoto e indicate la data perentoria. Di al notaio di trovare un buco diversamente con tutto il bene che gli vuoi sarai costretto a cambiare notaio. Avrà capito che questi signori stanno giocando? Se non l'ha capito faglielo capire.
     
    A Tobia piace questo elemento.
  18. Frank Surax

    Frank Surax Membro Junior

    Privato Cittadino
    Boh...comunque le cose ve le cercate.
    Cioè,prima dici che avete stipulato un preliminare dettagliato e definitivo...poi tiri fuori questa parte che toglie da ogni responsabilità il venditore...e poi...scusa....che cavolo ti firmi un qualcosa senza prendere visione degli impianti o di un controllo prima?
    Se si rifiutano...amen,non firmavate niente,avrei avuto dei sospetti.
     
  19. Crackdown

    Crackdown Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Frank. Ora ti spiego meglio cosa è capitato. Gli impianti e i locali sono stati visionati più volte in precedenza, e tutto era regolare. Noi abbiamo solo fatto richiesta dell'ultimo controllo lo stesso giorno dell'atto, e dato che avevamo pagato il canone di Luglio avevamo chiesto la possibilità di visionario per prendere le misure per i futuri ordini e lavori. Questo ci è stato vietato, ma solo dopo aver firmato il preliminare definitivo. Per quanto riguarda quel punto del contratto che ho citato, il notaio mi ha detto che è un punto normale in un contratto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina