1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. roberta bardozzo

    roberta bardozzo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, ho letto discussioni precedenti ma non ho trovato nulla che mi aiuti quindi posto il problema:
    Decido di vendere casa, prezzo accordato su consiglio di un agente senza mandato 130 mila euro
    Dopo parecchie telefonate (circa 3 mesi) che chiedavamo notizie finalmente porta 4 coppie a vederla.
    Non vedendo nessun tipo di interesse da parte di questa agenzia 'svogliata' ed avendo visto presso un'altra un'immobile che poteva interessarci accettiamo da quest'ultima la proposta di 'provare a vendere casa nostra' senza mandato.
    Telefona dopo una settimana la prima agenzia dicendo che una coppia ha firmato una proposta da 100 euro (30 mila meno la richiesta) noi non vorremmo accettarla visto e considerato che chi vende al massimo con noi è sceso di 10 mila euro ed in ogni caso non staremmo dentro con i costi di chiusura mutuo etc.
    Circa 10 gg dopo una famiglia esteanea alle agenzie ci suona al campanello e ci chiede di vedere l'immobile, ci fa un'offerta firmata di 125 mila.
    Noi vorremmo accettarla ma la prima agenzia pretende le provvigioni nonostante la coppia non sa nemmeno chi siano questi.
    Come devo comportarmi con l'agente pretenzioso? E con l'altro?
    Nel mentre la casa che vorremmo acquistare è pubblicata online da 7 agenzie devo pagarle tutte e 7????
    Grazie mille
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma perchè affidate la vendita a tante agenzie ?
    Non riuscirò mai a capirlo...

    Invece di aumentare le possibilità di vendita, causate solo tanta confusione in voi e negli acquirenti...
     
    A dormiente, Seya, Guidogaz e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  3. roberta bardozzo

    roberta bardozzo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Onestamente non so perché i proprietari l'abbiano data a 7 agenzie..
    Noi l'abbiamo fatto in buona fede su loro consiglio, infatti il secondo agente non vorrebbe nulla, loro ci hanno detto 'senza mandato non siete vincolati'
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Senza mandato non siete vincolati per l'accesso al paradiso. Ma all'inferno.

    Ora chi ti ha suonato come ha saputo che la casa era in vendita?
     
    A dormiente, Seya, francesca7 e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  5. roberta bardozzo

    roberta bardozzo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino

    È vicina di casa di una mia amica, glie l'ha detto lei e poi cercando case online hanno collegato mentalmente le foto a casa mia e visto che gli piaceva tramite lei che gli ha detto il posto sono venuti
     
  6. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per come hai raccontato la cosa nulla è dovuto a nessuno dei due agenti (il collegamento tramite l'annuncio è un po' labile, anche se alla fine una parte del lavoro l'hanno svolta e qualche risultato l'ha dato), informali comunque con tempestività se l'immobile dovesse essere tolto dal mercato.
     
    A marioaoun piace questo elemento.
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ti hanno suonato e senza che tu sapessi nulla li hai fatti salire.
    Ai miei collaboratori non gliene va bene una!!!!!! Non trovano mai nessuno a casa!
     
    A CheCasa!, Guidogaz e Bagudi piace questo elemento.
  8. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se la prima agenzia ha un incarico in esclusiva dovete pagare a questa agenzia la penale prevista per aver violato le clausole contrattuali, dovreste pagare una provvigione ad una agenzia, con o senza incarico, se quei clienti ve li avessero presentati loro
     
  9. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Dubito che un mediatore, anche di quelli piu' sgangherati, trovi l'ardire di pretendere mediazioni non dovute.

    Piu' probabile che la notizia, a questi clienti, sia arrivata indirettamente, ma sempre per il tramite dell'agenzia.

    Pensiamo a quando mamma e papa', vanno in "avanscoperta" nelle visite, per conto dei loro congiunti.

    Individuato il piano dello stabile, fatte proprie alcune informazioni "sensibili", e' un giuoco da ragazzi, elaborare un diversivo, una conoscenza etc, per giungere al contatto diretto col venditore, in una veste di "novo cliente".

    Un salto della quaglia elaborato.

    Se poi davvero, la dinamica e' stata cosi' veloce come esposto, la vicenda ha dello stravagante.

    In un momento come questo, dove chi acquista, prima di fare una proposta, ci pensa dieci volte, proprio a te capita, di ricevere un'offerta "espressa", su un immobile fin li', non certo inflazionato dalla richiesta.

    Molto probabile che l'alloggio, sia stato attenzionato da tempo e visitato pure piu volte, da interposte persone.

    Con un po' di impegno, non ti dovrebbe essere impossibile, stabilire se effettivamente, sia stata una azione dell'intermediario, a generare l'incontro tra di voi clienti.

    Detto tutto questo, l'obbiettivo tuo e' vendere e non restare invischiato, in logiche di intermediazione.

    Coinvolgere il primo mediatore, proponendo un conpenso "a forfait", puo' essere una buona soluzione.

    Un'asso nella manica che potrebbe servire per una maggiore tutela.
     
    A CheCasa!, francesca7 e KappaPi piace questo elemento.
  10. KappaPi

    KappaPi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Mi permetto di suggerire di far dichiarare per iscritto ai promittenti compratori che per la "produzione" della proposta non è intervenuto alcun mediatore.
    Se non hai un contratto in esclusiva ti dovrebbe salvare dalle eventuali pretese dell'agenzia. ..ma forse solo dopo essere stato citato.
    Quindi forse il consiglio di @PyerSilvio è quello più umano.
    Sono certo che più esperti di me ti verranno in aiuto.
     
    A eldic piace questo elemento.
  11. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Bisogna vedere cosa ti viene di utile coinvolgendolo. Se ti controlla tutto e ti porta a rogito può avere un senso dargli dei soldi, altrimenti, perché? Se non ha generato lui il contatto nemmeno per interposta persona, non hai penali da pagare per esclusive, sarà lui a dover dimostrare l'indimostrabile.
     
  12. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Comunque non fidarsi troppo dell'acquirente poterebbe essere buona cosa!
     
    A CheCasa!, eldic, andrea b e 1 altro utente piace questo messaggio.
  13. roberta bardozzo

    roberta bardozzo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille a tutti per le risposte, abito in un paese di 800 anime vicino a paesi altrettanto piccoli a parte la città a 25 km, è una villettina facilmente individuabile soprattutto perché l'agenzia ha inserito google maps con l'ubicazione quindi anche mio nipote di 2 anni la troverebbe.
    Loro mi hanno assicurato di non conoscere nemmeno di vista l'agente ed io non ho mai visto loro in vita mia quindi sono più che sicura che non siamo mai entrati entrati in casa mia in ogni caso come consigliato farò firmare loro un foglio che lo dichiari cosi sono tranquilla (grazie per l'ottimo consiglio)
    Ovvio che la mia amica mi ha avvisata del loro arrivo, non sono stata a mettere i puntini sulle i per i fatti poco importanti ☺
    Mi avete aiutata molto vi ringrazio tantissimo
     
  14. Andrea Russo

    Andrea Russo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Morale della favola: pubblicizzando un immobile senza avere un incarico in esclusiva si rischia di fare un grande favore al proprietario... Che non è comunque tenuto a pagare alcuna commissione, ma potrebbe almeno dire grazie!

    Domanda agli Agenti Immobiliari: in questo caso, qual'è il fattore che ha favorito la disintermediazione? Internet che ha reso facilmente reperibile la notizia dell'immobile in vendita o il comportamento incauto dell'agente di pubblicizzare un immobile senza avere l'incarico in esclusiva?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 29 Giugno 2016
    A CheCasa!, Seya, PyerSilvio e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    la forza oscura
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  16. Andrea Russo

    Andrea Russo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Nulla accade mai per caso...
     
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E la malafede degli acquirenti non la citiamo ?

    Se non si dovessero pubblicizzare gli immobili non in esclusiva, i portali sarebbero in deficit...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  18. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Ma perché secondo voi in un paesello il passaparola non esiste? Perché non lo considerate? Potrebbe essere benissimo così. Personalmente ci credo senza problemi, 800 abitanti si sa anche quando ciascuno va in bagno, figuriamoci se vende casa...
     
  19. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Internet sicuramente.

    Un'arma a doppio taglio.

    A volte ti fà vendere con zero fatica; Altre volte ti fà subire il colpo.

    Mi ricordo quando la pratica delle foto alle case era un tabù.

    Si pubblicizzava tramite il cartaceo e l'azione del mediatore era assai piu determinante.

    La media per il singolo funzionario era di sei vendite al mese.
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dove vuoi arrivare
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina