1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. marc55

    marc55 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il 20 novembre scorso ho fatto una proposta d'acquisto per una casa presso una nota agenzia immobiliare. La proposta, con allegano un mio assegno, è stata accettata. La proposta aveva pure una clausola sospensiva che imponeva di chiudere la vendita entro un mese dal 20 novembre. Ora il mese di tempo a disposizione è scaduto il 20 dicembre. Dal 20 dicembre sto contattando continuamente la titolare dell'agenzia che per giustificare il trascorrere dei giorni se ne inventa sempre una nuova. Una volta i proprietari erano all'estero per lavoro e non erano disponibili a firmare l'atto, un'altra volta ha detto che i notai a Natale vanno tutti in ferie ecc ecc. La mia domanda è: dal punto di vista legale quali sono i miei diritti? La casa mi piace e vorrei comprarla, tuttavia stanno approfittando della mia pazienza. Attendo i vostri preziosi consigli e.... AUGURI!!!
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se la casa ti piace armati di pazienza e concorda con l'agenzia un nuovo termine
    tassativo con un documento scritto.
    Direi che tutti i notai difficilmente rogitano nelle vacanze di Natale e quindi
    se rogiterai in gennaio pagherai le imposte di registro, se prima casa, al 2% anziché il 3% e le imposte catastali e ipotecarie in misura ridotta, 50 € ciascuna.
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ma i documenti almeno sono stati portati dal notaio? mi spiego avendo accettato una proposta con un termine fissato entro il quale avreste dovuto firmare il rogito é stato scelto un notaio che avrebbe dovuto preparare l'atto? la casa é libera? il notaio avresti dovuto sceglierlo tu ..... spiega meglio.[DOUBLEPOST=1388605228,1388605077][/DOUBLEPOST]marcello da quando non si rogita a dicembre o nelle festività? i notai rogitano eccome.
     
    A panetto piace questo elemento.
  4. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    Chiedigli la penale e vedrai che si sveglia!!
     
    A panetto e Rosa1968 piace questo messaggio.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    più che penale qui sono inadempienti al contratto. Non si può considerare clausola sospensiva il rogito entro un mese ma condizione del contratto, mi spiego meglio, io compro se il contratto definitivo si stipula entro un mese, è la mia condizione, loro hanno accettato quindi si sono obbligati a stipulare a quelle condizioni. Così non è avvenuto quindi sono inadempienti.
    Marcello ha comunque dato un giusto consiglio, quello di avere pazienza, ok, io cercherei di capire meglio cosa sta succedendo, se effettivamente è una questione non dipendente da loro o se effettivamente c'è qualcosa do non noto. Chiedi un incontro con la proprietà.
     
    A panetto piace questo elemento.
  6. tharapyo

    tharapyo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Certamente il periodo festivo non é il migliore per rogitare, specie se si ha fretta, però se tra le condizioni poste c'era la chiusura della compravendita entro un mese, i venditori si stanno rendendo inadempienti. Consiglio di concordare un nuovo termine tassativo per la stipula o altrimenti di mandare raccomandata di messa in mora ai venditori perché stipulino. Tutto ciò partendo dal presupposto che comunque un notaio l'acquirente ce l'abbia già e gli abbia inviato la documentazione dell'immobile...
    PS buon 2014 a tutti!!!
     
    A sarda81, panetto e Rosa1968 piace questo elemento.
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma la caparra che hai versato è stata incassata o no
     
  8. marc55

    marc55 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a quanti hanno risposto e ancora auguri a tutti! Allora, la casa è libera, il mio assegno ( di 7000 euro)l'hanno ritirato ma ancora non l'hanno incassato. Il notaio è quello dell'agenzia (notissima in tutta Italia). Non avendone uno di fiducia mi sono affidato a loro. Posso richiedere un risarcimento per quanto sta avvenendo? Cosa posso rivendicare?
     
  9. tharapyo

    tharapyo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se i venditori non hanno incassato neanche la caparra, è possibile che siano davvero all'estero, ma allora sarebbe stato corretto da parte loro informare l'acquirente che non ce l'avrebbero fatta con i tempi, ora secondo me la cosa migliore da fare è sollecitare, sia verbalmente sia con raccomandata AR, i venditori a fissare un termine perentorio e non derogabile per il rogito, in mancanza eventualmente adire le vie legali (con tutte le spese, rischi e soprattutto le inevitabili lungaggini che ne derivano).
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    hai la copia della proposta accettata e della consegna dell'assegno ai proprietari? sei stato contattato dal notaio?
     
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    chiedi a chi hai consegnato la caparra, che fine ha fatto se ancora in agenzia o meno, se non ancora incassata ci sarà un motivo, non fasciamo la testa prima che faccia male
     
  12. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista
    Comunque il loro comportamento non è affidabile, basta un sms o una telefonata,
    l'acquisto di una casa è una cosa serie, qui la gente sparisce e rischia di pagare
    penali con una superficialità disarmante!!
     
  13. power83

    power83 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Per quanto ne so io potresti invece benissimo essere tu la parte inadempiente...magari l'agenzia non ha contattato mai i proprietari, i quali non avendo avuto tue notizie e non avendo fatto il rogito entro il 20 dicembre si possono tenere la caparra.
    Non ci metto la mano sul fuoco pero'..piuttosto controllo se nella mia proposta in qualità' di acquirente si parla di clausola sospensoria.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina