1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Compy

    Compy Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, sono nuova del forum e ho trovato molto utili le informazioni che vi ho trovato. Il dubbio che mi affligge è il seguente: mi è stato suggerito di presentare alla banca una proposta d'acquisto maggiorata per ottenere un mutuo del 100%, oggi molto difficile da ottenere. Anche se riuscissi ad ottenerlo, al momento del rogito come giustificherò un importo inferiore rispetto a quello indicato sulla proposta? A cosa vado incontro?
    Io pagherei l'immobile 150.000, sulla proposta dovrò indicare 190.000. Grazie!
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non esiste assolutamente.

    Tanto più che la Banca si basa sulla valutazione del suo perito e non sul prezzo della compravendita.
     
  3. Compy

    Compy Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Intanto grazie per aver risposto. Ma se l'immobile in questione realmente valesse 190.000,documentato da precedenti perizie effettuate (a detta dell'agenzia immobiliare),e se tale valore fosse confermato dal perito della banca, rischio ugualmente di avere problemi qualora rogitassi per un importo inferiore?
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Con le normative attuali, ci potrebbero essere dei grossi problemi o addirittura potrebbero non fartelo, con una differenza così sostanziosa...
     
  5. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Il contratto scritto è l'unica cosa che fa testo, nella compravendita di immobili non è possibile un contratto se non in forma scritta. Al rogito il venditore viene da te e ti chiede tutti i 190 mila euro, come da contratto, appunto. Tu cosa fai, dici che l'accordo tra galantuomini era per 150 mila? La tua parola non conta, hai firmato e c'è scritto 190 mila euro. Se non paghi, sei inadempiente, con tutte le conseguenze del caso e le spese già sostenute (l'Ai ha diritto comunque alla sua provvigione!).

    Tra l'altro il notaio deve tenere traccia di tutti i soldi che passano "da una mano all'altra" mediante assegni circolari o bonifici.

    Ti stanno semplicemente truffando... Mandali pure a ....:innocente:
     
  6. Compy

    Compy Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    In effetti ho molti dubbi proprio perché non vorrei trovarmi in situazioni del genere...mi sembra di capire che non sia una cosa fattibile e legale. Eppure dei conoscenti l'hanno fatto e non hanno avuto problemi. Credo che non rischierò!
     
  7. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Parole sagge!
    :ok:
     
    A Antonello piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina