1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giovygio

    giovygio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,

    vorrei sentire un parere in merito ad una vicenda che mi è accaduta qualche settimana fa...
    Circa un mese fa ho contattato un’agenzia immobiliare della provincia di Brescia per visitare un immobile visto pubblicizzato sul sito immobiliare.it.
    L’agente in questione mi porta a visitare l’appartamento e poi mi dice che è davvero un affare, un’occasione da non perdere, soprattutto perché la proprietaria ha molta fretta di venderlo e dunque il prezzo è trattabile.
    Effettivamente l’immobile mi era piaciuto, tanto che la settimana successiva torno a visitarlo con mio marito e lo stesso agente immobiliare, che – su mia richiesta – mi porta a visitarne anche un altro in zona.
    Rientro a Milano e – dopo varie riflessioni con mio marito – la sera stessa (sabato 13/04) decidiamo di telefonare al suddetto agente e confermare il nostro serio interesse per il detto immobile. Lui ne prende atto e ci chiede quando riusciremo a portargli l’assegno di caparra; fissiamo per un giorno della settimana seguente, nel frattempo ci manda una copia del preliminare da sottoscrivere poi con lui. Purtroppo quella settimana non riusciamo a trovare un giorno libero per andare (mio marito era in Piemonte per lavoro) e giovedì 18/04 l’agente mi chiama dicendomi che c’è una coppia molto interessata allo stesso immobile … e noi non siamo ancora riusciti ad andare lì a dargli l’assegno…
    Allora gli ribadisco le nostre intenzioni più che serie e infatti sabato 20/04 ci fiondiamo là con l’assegno di euro 5.000, e compiliamo la Proposta di Acquisto / Preliminare.
    L’immobile era in vendita a euro 140.000, noi proponiamo Euro 130.000, spiegando però all’agente che siamo comunque disposti alla trattativa, e dunque ad alzare l’offerta. Ci riporta a visitare la casa per prendere le misure e ci lasciamo con un “lunedì mattina vi chiamo per darvi conferma del tutto”, come fosse cosa fatta!
    Lunedì non ci chiama, martedì nemmeno (l’offerta datata 20/04 era valida fino al 27/04)… lo chiamo io al cellulare ma non risponde, idem per e-mail. :confuso:
    Il mercoledì mattina lo trova mio marito e lui gli dice che la stessa sera deve andare dalla proprietaria a Brescia, perché i 2 giorni prima lei non poteva riceverlo! :triste:
    Il mercoledì pomeriggio tutto tace, alla sera richiama mio marito e lui gli dice che purtroppo l’immobile è già stato venduto (il giorno prima!!!) ad una vicina di casa e lui ne è stato informato solo a cose fatte e – avendo in mano solo una proposta inferiore – non ha aperto bocca!!! :rabbia:
    Mi domando, ma l’agente non dovrebbe seguire anche il nostro interesse? Non avrebbe dovuto comunicarci qualcosa in merito??
    Se avesse detto che c’era un’altra offerta a euro 140.000 avremmo alzato anche noi l’offerta, pur di prendere l’immobile!!

    Poi – per altre vie – vengo a sapere che in realtà la vicina di casa ha visto il cartello, è andata in agenzia, si è fatta accompagnare al preliminare direttamente dal nostro stesso agente immobiliare: il tutto per aver offerto subito Euro 140.000!
    Domanda:

    - Non c’è modo di far valere la trattativa che già era in essere precedentemente con noi?
    - Possibile che l’agente non sia vincolato in alcun modo a portare avanti prima l’offerta ricevuta precedentemente? Lui sostiene di non averci detto nulla, sennò la vicina avrebbe giocato al rialzo….
    -
    Non c’è alcun modo per rivalersi prima che venga firmata la compravendita dal notaio??
    Grazie per i vs utili suggerimenti…..

    Gio
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Cè poco da suggerirti, ... l'affare è chiuso, la firma delle parti al preliminare sancisce l'accordo giuridico ..ed è questo quello che conta, purtroppo per voi.
    L'agente ha preferito chiudere velocemente a prezzo pieno, avendone l'opportunità, piuttosto che attendere ulteriori tempi relativi ad una trattativa tutta ancora da definire. Non ci sono appigli di rivalsa, c'è solo da ritirare l'assegno e sperare che alla prossima vada meglio.
     
  3. Centomini

    Centomini Ospite

    Non c'è nessun vincolo giuridico di prelazione sulla manifestazione ad entrare in trattativa.

    Il vincolo è solo "etico".


    A regola d'arte, il mediatore, quando riceve una proposta scritta o orale, per far incontrare le parti, dovrebbe bloccare ogni altro interessamento e portare avanti chi viene prima. Naturalmente da clienti che lui stesso può gestire (quindi anche clienti venuti da agenzie a cui lui ha segnalato l'immobile), non ha potere su altre agenzie o proprietario che incontra altra gente (e ci mancherebbe).

    Quindi nessuna rivalsa, anche se tu eticamente lo puoi sanzionare, come?

    non ci metti più piede e cattiva pubblicità.

    F
     
    A enrikon piace questo elemento.
  4. Centomini

    Centomini Ospite

    Non mi torna però il "movente", eravate comunque clienti "buoni" anche voi!

    Secondo me loro gli hanno promesso più percentuale di compenso di mediazione, ci scommetto. Il solo fatto di tirarvi un calcio per sbattersi solo un po' meno, non la bevo.
     
  5. Abakab

    Abakab Ospite

    Non credo, la distanza e le relative tempistiche di impegni hanno avuto un ruolo negativo, l'agente ha optato per un discorso veloce e a prezzo pieno, come si dice .. cotta e magnata!!
     
    A dormiente piace questo elemento.
  6. Centomini

    Centomini Ospite

    Per guadagnarci cosa? una figura cacina e precludersi una potenziale vendita doppia!?

    no, non mi convince, poteva dire alla vicina "mi spiace, ma c'è una trattativa in corso, nel caso non andasse in porto e quando i signori si ritireranno, autorizzandomi a rimettere l'immobile sul mercato nel senso che molleranno l'osso, l'avviserò e potrà trattare l'immobile, in caso contrario non si preoccupi, che mi darò da fare per trovargli un'altro buono affare, ne sono sicuro.

    In questa maniera, vista comunque la bontà dei due clienti poteva fare anche una vendita doppia, comportandosi cosi', uno se l'è bruciato, ha fatto una bella politica si, non c'è che dire.

    Il movente può avere senso solo se la vicina gli ha detto: "senti, non rompere tanto, io l'immobile lo voglio punto, offro subito quello che vuole e a te ti do il 3%, offrendo per l'intero è molto probabile che anche tu spunti almeno un 2,5% dal proprietario".

    Poi non so, forse sarò io che sovrastimo il cervello della gente...

    F
     
  7. Abakab

    Abakab Ospite

    La fame offusca il cervello e fà agire d'istinto.
     
  8. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Può darsi anche un po' di paura che la vicina di casa - vistasi rifiutare la proposta dall'agenzia - avrebbe potuto contattare direttamente la proprietà, creando così una situazione di disturbo per la trattativa con i primi clienti?
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  9. giovygio

    giovygio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Credo anche io....
     
  10. giovygio

    giovygio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A dire il vero lui, l'agente immobiliare, dice che la vicina e' andata direttamente dalla proprietaria, che ha condotto la trattativa direttamente, a sua insaputa....ma visto che la proprietaria ha 80 e passa anni mi sono insospettita... Infatti lei mi ha detto che LUI è arrivato con la vicina e non le ha detto nulla della nostra offerta ( sennò forse lei avrebbe anche accettato...).
    Lui ha giurato che non è andata così....mah....è che per dimostrarmi la sua buona fede mi cerca un altro immobile simile e non mi chiede la provvigione ( che era già del 3%) : nei prossimi giorni andrò a vedere con lui un altro immobile, molto meno bello e conveniente di quello perso, e lo metto alla prova.... Ma mio marito non vuole più averci a che fare, io invece voglio vedere se ha la faccia tosta di rimangiarsi quanto detto.
    Onestamente la cosa che mi ha fatto star male e' che quello era un appartamento con tutte, dico tutte, le caratteristiche che stavamo cercando...cosa abbastanza difficile che si ripresenti....
     
  11. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ormai ti conviene soprassedere, cosè ti fai solo il sangue marcio, magari cambia AI per la prossima.
     
  12. Centomini

    Centomini Ospite

    Scusa la franchezza, ma se non aveva la coda di paglia, col cavolo che si sbracava a questa maniera.

    Io se ho la coscienza pulita, non te lo propongo di certo.
     
  13. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    @Centomini non capisco la tua posizione di voler a tutti i costi screditare il comportamento del collega neanche vevessi su Marte .C'e chi a un prezzo già vantaggioso pretende di abbassare ulteriormente e chi si fida di quello che gli dice l'agente e compra .....senza perdere tempo e far perdere tempo. La signora ,se era cosi tanto interessata, la proposta l'avrebbe firmata il giorno stesso della visita. Personalmente io non accetto altre proposte ( o comunque lo comunico ) se ne ho in corso una .....mi è capitato invece di aspettare la firma dell'acquirente su una proposta e al mio ennesimo richiamo seccato mi ha risposto che ne aveva un'altra in corso e che dovevo aspettare....
     
    A dormiente piace questo elemento.
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    In realtà ne succedono di tutti colori, per cui ogni cliente è una Repubblica, per cui occorre saper valutare ogni singolo cliente, a volta conviene anche aspettare, il cliente è anche un passaparola per cui veicolo di buona o cattiva pubblicità, per cui meglio lasciare profumo.
     
  15. ferraro massimo

    ferraro massimo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    tutti affaristi questi clienti...... la colpa è sempre dell'agente immobiliare. che brutto mestiere..............
     
    A dormiente piace questo elemento.
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ma non paragonabile a quello più vecchio del mondo.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  17. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In campo immobiliare provare a trattare un po' il prezzo è nella norma; non ci vedo niente di male. Alla fine la signora ha offerto solo 10.000 euro in meno. In questo caso non gliene farei una colpa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina