1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno, mi chiamo Sara e vi scrivo per avere delle informazioni in merito ai compensi dell'agente immobiliare.
    Chi ha comprato casa dice che sono intorno al 3%, ma forse è meglio chiedere a voi professionisti.

    Io sono andata a vedere una casa a 58000 euro, e quando lo stesso giorno ho chiesto all'agente immobiliare quanto fossero i loro costi, mi è stato detto in primis 13000 euro. Ovviamente dopo aver sentito la storia del 3% non potete immaginare il mio stupore. Allora ho spiegato che io non ho bisogno dei servizi di notaio e broker e quindi si tratterebbe solo di vedere le carte e se sono interessata sarei pronta a concludere e allora l'agente mi ha detto che comunque non possono scendere sotto i 5000 euro.

    Volevo capire se queste cifre sono normali. Nel senso che magari a me sembrano spropositate ma invece in genere usate fare così.

    Grazie a tutti
    Sara
     
  2. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ho dimenticato di aggiungere che lui mi ha consigliato di proporre 52000 al proprietario e dare i 5000 a loro, quindi la percentuale si alza ancora di più
    grazie
     
  3. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il problema non è tanto quanto si chiede ma come lo si chiede.
    Il collega mi pare non lo stia facendo nel migliore dei modi.

    Detto ciò.
    L'importo della mediazione non è standardizzato e/o standardizzabile. Le norma stabiliscono che sia oggetto di pattuizione e, solo in assenza di un accordo, ricavabile dagli usi e consuetudini della camera di commercio...
    Mediamente, in percentuale, nella maggior parte dei casi, l'importo della mediazione è compreso tra il 2% ed il 4%.
    Vero è anche che nelle vendite di importi molto piccoli è usuale richiedere una somma fissa che prescinda da una percentuale.
     
    A topcasa, ab.qualcosa, emil76 e ad altre 7 persone piace questo elemento.
  4. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scappa da sti delinquenti e cerca casa con gente seria!
     
    A Maria Antonia, Seya, ab.qualcosa e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :shock:
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non avevano detto che erano le provvigioni, ma i costi, accludendo le spese di acquisto
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  7. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Nemmeno io concordo sul modus operandi di questa agenzia immobiliare.anche io ti suggerisco cambia. Tu agente intanto specifichi il tuo compenso come ti si richiede. Poi parli se il soggetto é interessato delle spese accessorie. Vero é che sotto una certa cifra si richiede un compenso standard. Ma mi fermerei a max 3500 euro.
     
    A Tobia, Rosa1968 e ludovica83 piace questo elemento.
  8. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Concordo anche perché se uno ha una spesa fissa di 5000€ lo dice subito (magari perché il proprietario non paga e paga solo l'acquirente?)

    Parliamo del 9,61%

    Il resto lo aggiunge... perché sui 13.000€ se uno fa due contini (correggetemi se sbaglio)
    2500€ broker (troppo poco?)
    1200€ notaio
    ---------
    3700€ arrotondiamo a 4000€

    Quindi ho:
    5000€ di fisso + 4000€ = 9.000

    Ai 13.000€ mi mancano 4.000€... che ne so le tasse che doveva pagare al notaio (dovrei fare tutti i conti...)
    ...o c'è altro?
     
    A Avv Luigi Polidoro, Tobia e Rosa1968 piace questo elemento.
  9. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti!
    Sisi, non appena usciti dall'appartamento, perchè lui non voleva parlare davanti ai proprietari, la conversazione è andata nel modo seguente:
    io: "come prima cosa volevo capire quanto fossero anche le spese di agenzia perchè devo capire se riesco a pagare tutto"
    la risposta è stata:
    "noi di solito chiediamo 13000"
    senza parlare di spese accessorie, sono io che poi ho subito messo le mani avanti dicendo:
    "no ma io ho gia notaio e banca che mi eroga il mutuo quindi non ho bisogno del broker o altri servizi"
    e allora ha detto che comunque il minimo è di 5000, perchè in questo momento di crisi in cui è difficile vendere casa fanno un forfet di 5000 fino a 125000 di casa.

    Ma dite che non c'è modo di trovare un accordo? perchè sinceramente la banca mi eroga il mutuo fino a più o meno quella cifra, e a quella cifra è l'unica casa che ho trovato in quelle buone condizioni e in una zona non malfamata, (costa poco perchè è un seminterrato), il problema è che io ho pochi soldi da parte e mi bastano giusto per il notaio e i 2000 euro che credevo sarebbero state le spese di agenzia.
    Io posso anche provare a fare la proposta come dicono loro(52000 casa + 5000 a loro) ma anche se lui dice che i proprietari potrebbero scendere ulteriormente, quando siamo andati a vedere la casa loro mi han dato l'impressione di non voler scendere ancora perchè erano gia partiti da 69000 e sono gia scesi di 10000. Oltre al fatto che sinceramente se anche voi mi dite così preferirei dare soldi in più al proprietario che mi è sembrata una persona bravissima che togliere a lui per dare all'agenzia.

    Comunque la casa l'abbiamo vista una seconda volta, e io ho ribadito all'agente che il 3 o 4 % riesco a darglielo ma che di più, non ho fisicamente quei soldi.
    Lui mi ha ribadito che non scenderanno sotto i 5000.
    Forse a questo punto, dopo il vostro parere, mi viene da pensare che vogliono approfittare del prezzo basso a cui han fatto scendere la casa.

    Grazie di nuovo a tutti per il vostro parere e la vostra attenzione
     
  10. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    a si, giusto
     
  11. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    lui mi ha detto che a scendere così tanto di per i proprietari sarebbe significato per lui, non dover chiedere il 2% previsto di compenso al proprietario, però a questo punto se voi mi dite di diffidare, facile che a me abbia detto così, ma che alla fine li chieda lo stesso al proprietario?
     
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    io approfondirei questo aspetto. L'immobile può anche costare poco ma potrebbe costare tanto se è una cantina mi spiego?
     
    A Avv Luigi Polidoro e Francesco Talotta piace questo messaggio.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Forse non li vale, non te lo sei chiesta? Al di là della provvigione, bisogna capire cosa stai comprando e quanto vale. Qui da 69 poi meno 10 poi 52, su queste cifre non si scende così tanto .... dovrebbero avere la catasta di offerte, non sei d'accordo?
    Le provvigioni le valuti dopo aver chiarito cosa stai comprando veramente.
     
    A Avv Luigi Polidoro, Bagudi, francesca7 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non ho ancora visto nessuna carta ufficiale, ma ovviamente una delle prime domande fatte da me è stato quello di chiedere se era accatastato ad abitazione, e l'agente mi ha detto: assolutamente si, se no non la venderei.
    Attualmente ci abitano i proprietari con i figli piccoli e dentro c'è tutto, bagno, cucina, è fatta bene, perchè il proprietario è del mestiere e molti lavori li ha fatti lui, compreso l'impianto idraulico. Comunque in internet (che poi è dove ho trovato la casa) i seminterrati adibiti ad abitazione in quella zona hanno più o meno quella cifra variano tra i 50000 ai 60000 a quella metratura, quindi sicuramente a 69000 in questo periodo in cui il mercato delle case è molto basso sarebbe stato eccessivo
     
  15. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ovviamente prima di dare l'ok voglio vedere tutte le carte riguardarti la casa e la ristrutturazione, però se gia mi chiedono 5000 io so che non me lo posso permettere perchè gia per la casa devo chiedere il 100% e potrei arrivare a un massimo di 4000 - 5000 forse al momento del rogito quindi per me è fondamentale anche valutare quest'aspetto prima di far scomodare la gente a fare più appuntamenti
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Guarda la carta ufficiale prima e poi ne parliamo.
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  17. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quindi che tu dici che in base alle carte può essere giustificato il fatto che mi abbiano chiesto 5000?
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    io fossi in te guarderei i miei interessi. L'acquisto della casa non si fa bendati, quindi non ti preoccupare di scomodare chicchessia e controlla documenti. Quello è il punto fisso. Cosa sto comprando. Fai valutare la ristrutturazione che mi pare sia fatta in proprio e poi chiudi il cerchio.
     
    A Avv Luigi Polidoro e Violet27 piace questo messaggio.
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    io non posso giustificare la provvigione di un collega che opera in quella zona. Ti dico solo di guardare bene cosa compri.
     
  20. Violet27

    Violet27 Membro Junior

    Privato Cittadino
    ok, grazie del consiglio, sarà fatto
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina