1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti.
    Sono un normale cittadino in cerca di casa.
    Qualche settimana fa ho incontrato un agente immobiliare che mi ha proposto un acquisto sulla carta. Dato che eravamo in zona mi ha accompagnato a vedere il lotto dove la casa dovrebbe essere edificata. Nel tragitto, per descrivermi come il costruttore (che chiaramente non mi aveva detto chi fosse) lavorasse bene mi ha portato a vedere costruzioni già terminate dello stesso. Nel vederne una, che avevo già visto tempo prima, ho capito chi fosse il costruttore (che mi era stato presentato in passato). Potevo starmene zitto, ed invece ho riferito all'agente di conoscere il costruttore. L'ho visto molto pensieroso e alla fine del giro, tornati in agenzia, mi ha fatto firmare il foglio della visita. Chiaramente ho capito il motivo del suo comportamento (altre volte, per altre visite, non mi aveva fatto firmare nulla).
    Mettiamo il caso che io sia interessato.
    Mettiamo il caso che decida di fare la mia proposta, tramite l'agente immobiliare, al costruttore prevedendo però una provvigione del 2%+IVA all'intermediario, cosa succede se questi non accetta questa provvigione?
    Posso liberamente "parlare" direttamente col costruttore che conosco sentendomi libero da vincoli con l'agenzia?
    Grazie a chiunque mi voglia rispondere.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    no
     
  3. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok per il no, ma se non troviamo un accordo, io e l'agente, come ci si comporta?
    Del resto di provvigioni non abbiamo parlato. La mia, eventuale, proposta del 2%+IVA dipende da una mia valutazione, non sul suo operato, che non giudico, ma dall'andamento attuale del mercato. Io ritengo che sia congrua ed in linea con quello che altri suoi colleghi mi chiedono e mi hanno chiesto in passato.
    Detto questo, nel caso non sia d'accordo con la mia proposta, su quali basi può pretendere qualcosa di più di quanto da me offerto?
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    con tutto il rispetto, ma tu non puoi decidere niente. Quello che ritieni tu può essere il contrario di quello che ritiene lui ect.
    Ci sarà una percentuale di provvigione applicata nella vostra città? 2,3,4%?
    Quella applicherete... :stretta_di_mano:
     
  5. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Assolutamente NOOO!!
    Lui ti ha fatto vedere il terreno dove verrà costruito e se decidi di acquistare quello e lui ti chiede il 3% glie lo devi dare, altrimenti rinunci all'acquisto:D; in fin dei conti tu conoscevi il costruttore ma non la nuova costruzione:risata:
     
  6. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Con tutto il rispetto anche da parte mia, non credo che io "non possa decidere niente" essendo il compratore. Anzi...
    Dato che non me lo ha prescritto il dottore di fare affari con lui...posso sempre valutare altre soluzioni,ma questo, forse, non deporrebbe a suo favore agli occhi del costruttore (conoscendolo, so cosa pensa al riguardo).
    Non essendoci tabelle dei minimi (come per gli avvocati, per esempio) il tutto è naturalmente lasciato alla negoziazione tra le parti.
    Tu mi parli di una provvigione applicata nella mia città. Cosa intendi? Dove posso prendere visione di questa provvigione?
    Nella medesima città ho ricevuto proposte che vanno dal 2% al 4%...

    Aggiunto dopo 5 minuti...

    Se volevo fare il furbo non gli avrei detto che conoscevo il costruttore e lui, come la solito, non mi avrebbe fatto firmare il foglio visita (anche perché trattasi di progetto ancora in alto mare). Io, però, non amo fare il furbo. Per questo non metto in dubbio il fatto che gli sia dovuta una provvigione. Il problema è il quantum.
     
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non puoi decidere niente nel senso che non puoi decidere unilateralmente sul cosa fare. Sei infatti liberissimo di cercare qualcos'altro.


    quindi il giusto mezzo è il 3% ;)
     
  8. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ora chi decide della provvigione è l'agente immobiliare, a meno che lui non voglia contrattare con te la provvigione.:rabbia:

    Aggiunto dopo 2 minuti...

    Come il cliente trova uno spiraglio per pagarti meno....!! Ma se tu non conoscevi il costruttore , quanto gli davi di provvigione??????
     
  9. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non ho capito.
    Il fatto che io conoscessi il costruttore non incide sulla mia valutazione. Avessi voluto fare il furbo non avrei detto nulla.
    La mia valutazione è data da questi fattori:
    - precedenti esperienze (quando ho acquistato la mia attuale casa la provvigione pagata all'agenzia era all'incirca del 2% -ed eravamo negli anni del boom- e quando, sei mesi fa, ho messo in vendita casa la provvigione richiesta era all'incirca del 2% -ed ora bisogna essere bravi a vendere casa-);
    - ho appena fatto una proposta di acquisto ad un costruttore con provvigione all'AI del 2% (non so se il costruttore l'accetterà e quindi, almeno mentalmente, valuto anche le altre soluzioni che ho visto).

    Una agenzia, quella verde, come la chiamate voi, mi ha sparato il 4%. Quella in questione credo che punti al 3%. Tali differenze sono dovute a motivazioni che mi sfuggono se non si ammette la possibilità di trattare sulla provvigione.
    Tuttavia, sul punto, la mia offerta rimarrà sempre del 2%.
    Ora, se non si trova un accordo, quali sono le modalità per individuare il giusto compenso (senza dover necessariamente andare di fronte ad un giudice)?
    Esistono degli usi o qualcosa del genere?
    Questa, in fondo, è la mia domanda.
     
  10. Abakab

    Abakab Ospite

    Camera di Commercio di Verona..ho dato un'occhiata ..è previsto il 3% da entrambe le parti.
     
  11. Edivad

    Edivad Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    e le valutazioni dell'Agenti Immobiliari in questione quali sono invece? magari anche lui, nelle precedenti vendite, ha sempre chiesto il 3% per il lavoro svolto. Pensa se arrivasse un potenziale acquirente per casa tua che volesse diminuire di 1/3 la tua richiesta... che ne diresti?
    Come per tutto, a mio modo di vedere, si può sempre trovare una soluzione e non credo che (parlo sempre per me) il 3% non possa essere ARROTONDATO per difetto, come in tutte le trattative, ma per fare questo, devi parlare direttamente con lui.
     
  12. raffa85

    raffa85 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    personalmente questo è un discorso che mi infastidisce molto, perchè non mi permetterei mai di giudicare se quello che percepisci per il tuo lavoro sia eccessivo, sicuramente tanti o pochi che siano i soldi che guadagni te li sudi e nessuno ti regala nulla, detto questo penso che se ci parli con atteggiamento positivo facendogli capire che quell' 1% di sconto è importante per te sicuramente l' agente non ti mette alla porta.
     
  13. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Quante chiacchiere per uno zero virgola....:fico:
    Facciamo il 2.5% di provvigione e non se parli più!

    :p:fico:;) :D:p
     
  14. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    L'importo della provvigione è liberamente contrattabile con il mediatore non essendovi una normativa che regola il compenso, ciò premesso puoi presentare al costruttore-venditore una proposta tramite l'agente indicando anche la percentuale del 2% + IVA, che peraltro andrà a sommarsi a quanto costui percepirà dal costruttore, un buon mediatore tenuto conto di quanto potrebbe ricevere complessivamente se l'affare si conclude la sottoporrà all'interessato apprezzando la tua correttezza.
    Qualora il mediatore dovesse rifiutarsi perchè pretende un compenso superiore valuta la facoltà di rivolgerti altrove vista l'attuale fase del settore con eccesso di offerta di immobili... anche da costruire.
    Non tarderai a reperire condizioni migliori per immobili migliori.
    Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
  15. valentino1974

    valentino1974 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok, perfetto. Ti ringrazio.

    Aggiunto dopo 2 minuti...

    Grazie.
     
  16. Rinaldog

    Rinaldog Membro Junior

    Agente Immobiliare
    art 1755 codice civile: la misura della provvigione in mancanza di accordi tra le parti, è determinata da tariffe professionali, da usi oppure dal giudice secondo equità............ l'uno esclude l'altro ovviamente

    Aggiunto dopo 5 minuti...

     
  17. bonats

    bonats Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Le provvigioni sono calcolate in base a molti aspetti e dinamiche che prendono le trattative...

    Non puoi, con tutto il rispetto, arrogarti il diritto di decidere tu quanto costa un servizio che hai richiesto.. Se fosse così per tutte le discipline, e non è così come ben sappiamo, allora sarebbe anarchia.. Se vai da un avvocato nn pattuisci inizialmente il costo della causa perchè non si può sapere anticipatamente cosa deciderà il giudice, se ci saranno appelli ecc ecc. Stessa cosa con la provvigione dell'agente. Non puoi sapere se ci saranno problematiche, quanto poi lavorerà l'agente ecc ecc..

    Se ti facessi acquistare l'immobile ad un prezzo inferiore di quello richiesto magari facendoti risparmiare 20 k euro????

    Non voglio fare polemica ma sinceramente è ora di finirla di sminuire il lavoro che facciamo. So bene che, come in tutte le categorie, ci sono furbetti che guadagnano senza fare nulla o peggio ancora combinando magari casini ma non siamo tutti uguali.

    Mi è successo una volta di pattuire una provvigione piuttosto bassa in fase iniziale di trattativa e ti dirò caro Valentino che tutto il lavoro extra che ho fatto perchè sono sorte alcune problematiche legate a mendaci dichiarazioni del venditore da sbrogliare non sono state retribuite!!! Quindi il mio cliente acquistò a prezzo mooooolto inferiore rispetto a quello pattuito inizialmente (25 % di meno :shock:) e la mia provvigione è rimasta invariata per via di accordi iniziali sbagliati.. Pensi che abbia riconosciuti gli sforzi e i vantaggi che con me ha conseguito nell'acquist?????
     
  18. claudio63

    claudio63 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    si le camere di commercio periodicamente istituiscono delle commissioni per rilevare e aggiornare gli usi e consuetudini in materia di commercio e altro, tra cui anche i valori provvigionali medi applicati nella zona, sul sito della camera di commercio del tuo territorio troverai sicuramente quanto cerchi, tali valori possono essere presi da riferimento da chi si trova a dirimere una controversia, laddove le parti non hanno precedentemente concordato il valore.
     
    A valentino1974 piace questo elemento.
  19. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Nei confronti dell'avvocato il compenso dal decreto Bersani in poi può anche essere pattuito a forfait ad esempio per una specifica attività stragiudiziale o per tutto il primo grado di una causa se le parti lo vogliono, per le provvigioni del mediatore ciò può valere a maggior ragione visto che l'attività è certamente standard e comunque quanto a complessità e studio non può di certo essere assimilata a quella di un professionista del settore legale come l'avvocato.
    Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
    A valentino1974 piace questo elemento.
  20. ferraro massimo

    ferraro massimo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    se non volete pagare non entrate in agenzia,
     
    A Rinaldog, Graf e gio10372 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina