1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. coppanto

    coppanto Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno...
    ho un problema spero di facile soluzione.
    Ho da poco la proprietà piena di un immobile locato dall'usufruttuario ma senza contratto registrato.
    Posso ora registrare il contratto a mio nome?

    Ho riassunto per chi di voi non avesse pazienza ma la situazione è questa:

    Ho ricevuto la nuda proprietà di un immobile e l'usufruttuario l'ha affittata con scrittura privata firmata da entrambe le parti (1 sola copia originale).

    L'usufruttuario è deceduto e vorrei regolarizzare l'affitto.

    Posso registrare a mio nome la scrittura privata intercorsa tra l'usufruttuario deceduto e l'inquilino?
    In caso affermativo, basta un solo originale? (l'inquilino ha una copia)

    ...grazie
     
  2. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Trattasi di una situazione delicata che va valutata con attenzione. Ti parlo fuori dalle righe. Qual è la procedura più confacente (meno dolorosa) agli interessi delle parti, considerato che stiamo parlando (come sembra) di una locazione a nero (e non di un comodato gratuito) che si protrae da chissà quanto tempo? Se tu sei l’erede, innanzitutto, saresti tenuto, oltre a registrare ex novo il contratto di locazione con decorrenza da oggi, anche a portare a conoscenza l’Agenzia delle Entrate della locazione non registrata, ma se la porti a conoscenza dell’Agenzia delle Entrate, la medesima potrebbe facilmente contestarti la decorrenza, sulla base del fatto che il contratto decorre non già da oggi, ma dalla data della scrittura privata, con inevitabili ricadute fiscali: sappi, perciò, che la situazione riportata ti espone ad un rimborso (al momento non quantificabile) per imposte dei redditi e di registro evase. In ogni caso, è da osservare che anche se non porti a conoscenza di ciò l’Agenzia delle Entrate, se le utenze a rete sono intestate all’inquilino, rimane sempre il rischio che il Fisco possa procedere (se non ora, in futuro) ad un accertamento fiscale. C’è da dire, però,una cosa: se fai emergere la locazione a nero, gli eredi rispondono nei confronti dell’Amministrazione finanziaria solo delle imposte e degli interessi non pagati dalla persona deceduta, ma non delle sanzioni.
     
  3. coppanto

    coppanto Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie, Pennylove.
    In effetti la situazione è davvero delicata.
    Nel caso di specie, alla luce anche delle tue delucidazioni, ritengo più conveniente stipulare un nuovo contratto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina