1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Eddie

    Eddie Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Appartamento venduto nel 2010. Stipulato preliminare e poi rogito. L'acquirente richiede per l'acquisto prima casa mutuo. Erogato. Successivamente effettua surroga con altra banca. Da accertamenti tecnici non risulta la presenza del certificato di abitabilità.

    Quali sono le responsabilità del venditore?
    Quali sono le rsponsabilità dell'agente immobliare?
    Quali sono le eventuali responsabilità del notaio che ha stipulato l'atto?
     
    A micheal2011 piace questo elemento.
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    acquistato da impresa o da privato?
     
  3. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Perché non c'è il certificato di abitabilità?
    La ragione è assolutamente fondamentale per capire se c'è qualche responsabilità o se la banca surrogante è semplicemente troppo rompi******ni.
     
  4. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Mancheranno i lavori di ultimazione.
    Collaudi ed eventuali ( quasi certe) multe non pagate dall'impresa.

    Se paragoniamo questa situazione ad un quadro, sarebbe " un classico contemporaneo".

    Il notaio che nell'atto ha citato la richiesta di agibilità è al sicuro.
    Tuttavia bisognerebbe dare un'occhiata alle date di stipula e di richiesta.

    L'agente immobiliare nessuna responsabilità può avere.

    Per il nostro amico adesso, buona norma sarebbe recarsi all'ufficio tecnico del comune per eseguire gli accessi agli atti.
    Andare lì "scavando" per verificare quali siano stati gli impedimenti che non hanno consentito il rilascio del documento.

    Poi assemblea condominiale per decidere e deliberare eventuali azioni n merito.

    Se Vi sono più di queste concause e l'impresa prosegue a fare "spallucce" il condominio dovrà costituirsi parte civile.

    Comunque sia una rogna.

    In un caso che mi ha riguardato il direttore e progettista dei lavori dell'epoca si è reso disponibile al rimborso per le responsabilità a lui attribuite.

    Mentre l'impresa che ha eseguito i lavori ha rifiutato di convenire in un azione di concordia, dichiarando di non aver alcun interesse in ciò e di voler subire il procedimento.

    Hanno nella stessa palazzina due appartamenti ancora invenduti (chiodazzi) da far aggredire ai creditori.
    Naturalmente pure i corrispettivi delel spese condominiali sono tuttora latitanti.

    Se non si ha il tempo necessario di attesa per sistemare la questione per venirne a capo, perchè necessita vendere in fretta, la soluzione all'alienazione dell'alloggio nel mentre che permane questa situazione è una sola:

    SVEndere.
     
    Ultima modifica: 24 Aprile 2015
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    @PyerSilvio dove hai letto che si tratta di una nuova costruzione ?

    @Eddie in che mese hai stipulato del 2010 ?
     
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    QUINDI da domani dobbiamo controllare anche l'operato del Notaio? o dobbiamo trasformarci da ausiliari di commercio in simil notai?
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  7. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sai che effettivamente è vero...

    Non sò perchè ma forse in automatico lo dato per scontato.
    Effettivamente l'utente non l'ha specificato.

    Staremo a vedere le sue integrazioni.
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A dire il vero, molti di noi lo fanno già...
     
    A ingelman, ab.qualcosa e andrea boschini piace questo elemento.
  9. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    e ti par giusto?
     
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ufficialmente, e dato la scarsa, se non inesistente, tutela da parte dello Stato, non mi sembra giusto.

    Ufficiosamente, mi è sempre piaciuto occuparmi di contrattualistica e similari e mi è servito molto nei tempi passati...
     
    A micheal2011, andrea boschini e Rosa1968 piace questo elemento.
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Oltre che aver dato informazioni scorrette.
     
    A micheal2011 piace questo elemento.
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non si rogita senza la fine lavori
     
    A micheal2011 piace questo elemento.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Di che multe parli? Se mancano i collaudi non ti accettano neanche la domanda di richiesta agibilità. Se paghi la multa poi non so per cosa comunque dopo il pagamento avresti sistemato tutto ti pare?

    La domanda invece é? Di che anno è la costruzione?
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ah si? Ma dove?
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non basta caro pyer.
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma che situazione strana. Come ha rogitato gli altri appartamenti me lo spieghi ....
     
  17. Eddie

    Eddie Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ulteriori informazioni. Soggetto venditore privato. Costruzione 2009 eseguita da terzi. La vendita (12 febbraio 2010) è stata conclusa da un collega dello studio (per la cronaca, io a quell'epoca lavoravo in un agriturismo in Olanda). immobile attualmente locato. Proprietario-locatore residente nel comune dove è situato l'immobile compravenduto.

    Dalle prime verifiche presso ufficio, emerge la mancata "consecuzione dell'abitabilità" a causa dell'insussistenza di tali requisiti rispetto all'immobile, oggetto di vendita, che risulta gravato da difetti costruttivi (stiamo verificando se sanati o meno). Mi sa che butta male...
     
  18. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    e' questo che mi piace..la prima parte non la cito in quanto detestabile
     
  19. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quando sono state contestate queste mancanze dal comune?
     
  20. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    @Rosa1968

    Sei sparita..?

    Ma come avranno fatto a rogitare..?:^^:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina