1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. perrixx

    perrixx Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti. Ho una domanda per voi. La madre di mia cognata abita in un appartamento in affitto da 3 anni circa. Il suo appartamento è l'unico su 16 che ha il riscaldamento autonomo che è funzionante e che utilizza regolarmente. L'amministatore condominiale però fa pagare a lei la stessa quota che pagano gli altri condomini che usufruiscono del riscaldamento centralizzato. Qualcuno mi sa dire il perchè e sopratutto se è giusto? Grazie .... tengo a precisare che la madre di mia cognata comunque paga regolarmente le ricevute presentate dall'amministratore e anche la sua bolletta del gas. Alla sua perpessità l'amministratore le risponde che è così e che deve parlare con il proprietario dell'immobile che tra l'altro si fa negare su questa faccenda. Vorrei vederci chiaro... Grazie Un'altra cose se non doveva pagare per il riscaldamento centralizzato che non ha usato in questi 3 anni ha diritto di avere indietro i soldi o perlomeno lasciarli come eventuale credito di futuri pagamenti condominiali? Grazie:D
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Eh beh, mi sa che qualcuno ha fatto la cresta....

    Come saprai anche se ti stacchi dal centralizzato paghi comunque i millesmi di proprietà dell'impianto.

    ma qui mi sembra che gli stanno facendo pagare tutto.

    Chi incassa gli affitti? Come sono specificate le spese?

    Fammi sapere
     
  3. perrixx

    perrixx Membro Junior

    Agente Immobiliare
    .....eh sì anch'io stavo pensando la stessa cosa.:shock: Comunque sia non so bene i dettagli, ma se non erro l'affitto lo paga regolarmente al proprietario. Le spese di condominio all'amministratore. Ogni anno si ritrova con la voce gas: € 390,00 circa, al mese paga quota fissa gas estate-inverno circa € 32,00 oltre altre spese salvo conguaglio fine anno. L'amministratore ha detto alla signora che il proprietario non ha comunicato che l'appartametno in questione ha il riscaldamento autonomo per cui.... l'amministratore dice che forse non l'avrà comunicato perchè è stato fatto in maniera abusiva....:shock:ma io non ci capisco più niente...è possibile tutto questo??? qualcuno mi può illuminare sulle procedure corrette???'
     
  4. perrixx

    perrixx Membro Junior

    Agente Immobiliare
     
  5. perrixx

    perrixx Membro Junior

    Agente Immobiliare
    scusate.... dicevo...certo è che la signora sta pagando due volte e utilizza solo l'autonomo :disappunto::disappunto: che si fa?
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma la voce "gas" serve solo al riscaldamento o anche alla cucina ed all'acqua (doccia e simili)?
     
  7. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    E' indubbio che chi si stacca dal centralizzato deve continuare a pagare in tutto o in parte il riscaldamento.
    Potrebbe pagare in parte solo ed esclusivamente se ricorre una di queste condizioni:
    1) lo prevede il regolamento contrattuale del condominio
    2) viene deciso dall'assemblea all'unanimità
    3) con la perizia di un termotecno si dimostra che il condominio risparmia grazie al fatto che tizio si è staccato (cosa che nessun buon termotecnico può affermare!!!)


    stabilito questo, sinceramente ho dei forti dubbi sul fatto che l'inquilino debba pagare entrambe le voci
    gli hanno locato un u.i. con riscaldamento autonomo, con canone da appartamento con risc autonomo
     
    A perrixx piace questo elemento.
  8. perrixx

    perrixx Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Tutti gli altri condomini hanno la predisposizione all'autonomo ma nessuno è attivo e funzionante infatti i condomini hanno la bombola del gas per cucinare e lo scaldabagno per l'acqua calda, invece la signora è totalmente indipendente. Quindi la voce di spesa è riscaldamento. La questione si fa interessante......:triste:
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beh, considerato che il gas serve solo al riscaldamento, vanno verificate le condizioni dei punti 1 e 2 come specificato dalla Procicchiani.
    Chiedi all'amministratore la copia del regolamento condominiale e il verbale dell'assemblea che ha stabilito la voce "gas".
     
  10. perrixx

    perrixx Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Grazie mille lo farò:ok: ci sentiamo per aggiornamenti!
     
  11. zeusobio

    zeusobio Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Bisogna staccarsi (chiudere proprio i tubi) dall'impianto condominiale con l'approvazione dell'assemblea all'unanimità. Se l'assemblea non approva all'unanimità ci si può ugualmente staccare dall'impianto centralizzato ( forse per questo le hanno detto che l'ha fatto abusivamente) ma continuerà a pagare tutto ugualmente.
    Anche se l'assemblea approva all'unanimità, si dovrà in ogni caso partecipare alle spese riguardanti la caldaia che è propietà comune e pagare una percentuale dei consumi e non il totale, solo se riesce a dimostrare tramite un tecnico che il condominio risparmia, così come detto da Procicchiani.
    Può darsi che nel contratto di affitto ci siano specifiche sul pagamento del condomio, del riscaldamento e delle altre spese a carico del proprietario e dell'affittuario.

     
  12. vincenzo2

    vincenzo2 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    a mio parere tutto è legato a quanto concordato nel contratto di locazione.Sarebbe inteessante sapere se la Sig.ra
    partecipa all'eventuali assemblee per stabilire gli orari di riscaldamento.In ogni caso il suo referente
    è il proprietario dell'appartamento è con lui che deve trattare e definire la questione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina