1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. boris karloff

    boris karloff Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mio padre e mia madre hanno messo in vendita un immobile e hanno circa 2 settimane fà fatto il compromesso con i tizi acquirenti che hanno detto che devono vendere casa loro e fare il rogito prima di fare l'altro rogito con i miei genitori perche fino a quella data non hanno tutti i soldi!
    orbene quei tizi al compromesso hanno osato pure chiedere le chiavi prima per a detta loro(ma io non ci credo!) vogliono fare i "lavori" prima alchè io mi sono opposto e ho consigliato a mio padre e mia madre di non dargli nulla prima del giorno del rogito e pare che li ho convinti;
    ora però quella mezza specie di agenzia immobilare dove i miei hanno messo in vendita l'immobile han chiamato ieri dicendo la data del rogito di quei tizi,ma non (che a noi interessa)la data del rogito che a noi serve!
    mio padre vuole quindi(dato che dice che stiamo quasi a pasqua e io dico che centra questo,ma tant'è..) sgomberare l'appartamento gia la prossima settimana quando ancora non si sa la data del rogito nostro e io gli ho detto di aspettare di sapere la data almeno ma quella del nostro rogito non del loro!
    io gli ho detto dei rischi(anche se ha detto che le chiavi non gliele dà prima del rogito ai tizi)dello sgomberare molto prima del rogito(anzi molti lo fanno ben dopo la data del rogito) perchè se quelli con complicità dell'agenzia spostano i mobili prima del rogito ( vedendolo libero)o addirittura ci si mettono dentro,non ho ragione a non fare nessun sgombero troppi giorni prima del rogito?
    o devo fidarmi di mio padre?
    che rischi corriamo a sgomberare 15-20 giorni prima del rogito(che dovrebbe essere appena dopo pasqua forse?
    quello dei tizi ci sarà a detta di quella mezza specie di agenzia il 29 di questo mese!
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Intanto, quella che tu chiami "mezza specie di agenzia" ha trovato l'acquirente per la vostra casa, cosa assolutamente non ovvia in questo momento, per cui ti chiederei un pò di rispetto per il lavoro degli altri.

    Secondo, si vendone le case anche già libere, quindi non vedo il problema.

    Se la consegna si deve fare al momento del rogito, che sia libera da prima, o libera del tutto, non fa nessuna differenza.
     
  3. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Mi spiace Bagudi ma non vedo perchè si debbano dare risposte a chi insulta le
    "mezze agenzie".
     
    A Irealle piace questo elemento.
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Per cercare di far capire che non si può e non si deve insultare impunemente chi ha svolto un lavoro per te e anche bene...

    Sono un moderatore e non posso esimermi dal rabbuffo, ma questa è una risposta veramente di poco conto.
     
  5. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    bhe se chiedi consigli a chi lo fa di mestiere l'agente chiamando mezza specie di agenzia cominci male...............:sorrisone:
    cmq le chiavi si danno al rogito............ dopo aver incassato l'assegno circolare del saldo.
    il resto sono affari loro. Se devono fare i lavori li faranno dopo aver pagato fino all'ultimo euro.
    Non sei obbligato a dare niente di niente, la casa fino a che non firmi il rogito e' tua e solo tua e ne sei responsabile.
    pensa se fanno i lavori prima del rogito e scoppia un incendio o si allaga..............paghi tu. :occhi_al_cielo:
     
  6. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    eh, si' i casi sono tanti. ma tu sei il venditore e la casa e' tua ed immagino sul preliminare ci sara' scritto che sara' libera al rogito.
    se sul preliminare non c'e' scritto e firmato da entrambi che sei disponibile a lasciargliela libera e di entrare a fare i lavori prima del rogito...............lasciali cantare............
     
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non capisco :
    1 - tuo padre ed i compratori si sono accordati per fare il rogito entro una data
    2 -l'agenzia vi ha venduto al casa ( che è quello che volevate )
    3 - l'agenzia ha chiamato per avvisare che i compratori stavano per vendere la loro casa ( ecco perchè ha avvisato della data del rogito ) quindi per tranquillizzarvi che i compratori avevano i soldi per fare il rogito.

    Alla fine è anche una mezza agenzia??? cosa avrebbe dovuto fare , di grazia ???
     
  8. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Spesso le circostanze obbligano gli acquirenti ad effettuare lavori di ristrutturazione
    prima del rogito, dipende dalle esigenze di altri.
    Io ritengo che, se il venditore può liberare l'appartamento anticipatamente rispetto al rogito, si può tutelare con una congrua caparra confirmatoria, inserendo nel preliminare l'assunzione di responsabilità civile e penale per i danni che dovessero derivare da tali lavori.
    Se poi, per assurdo, l'acquirente non potesse concludere l'acquisto per sua colpa, il venditore tratterrebbe la caparra e avrebbe l'appartamento ristrutturato, salvo a pretendere, a scelta, il ripristino delle condizioni originali.
    Ho seguito questa procedura diverse volte senza mai avere problemi.
     
    A nadiab68 piace questo elemento.
  9. boris karloff

    boris karloff Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    l'ho chiamata mezza specie perchè secondo loro sarebbe prassi comune il lasciare le chiavi già al compromesso!
    io lo trovo assurdo a dir poco!
    voglio proprio vedere se si trattasse di un loro(dell'agenzia intendo) immobile e se sarebbero disposti a lasciare le chiavi molto prima del rogito(non credo che lo farebbero mai!);
    cio che non mi piace è questo pressapochismo solo quando si tratta della proprietà altrui!
    a me non pare che sia un atteggiamento serio se un agenzia dice che è abituale(il che non lo è affatto) che i venditori debbano lasciare le chiavi al compromesso!
    ecco il perchè l'ho definiti in quel modo!
     
  10. boris karloff

    boris karloff Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    inoltre aggiungo che l'agenzia, a cui si è rivolto mio padre ,invece che (come dovrebbe) tutelare gli interessi di entrambe le parti, stia + dalla parte dei tizi acquirenti che dalla parte dei venditori(mio padre e mia madre!)
     
    A nadiab68 piace questo elemento.
  11. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    ma quando mai..............io non lascerei mai e poi mai entrare in casa mia gli acquirenti solo dopo il preliminare.
    fossi matto, quello che ti dicono tu lo ascolti per educazione poi fai quello che vuoi.:risata::D
    di solito si paga al rogito il saldo, si consegnano le chiavi all'acquirente e tutti sono felici.
     
  12. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    :p:cauto:
    Ma tu pensa qui si parla di case normali con costi normali ma tu credi davvero che sia nella prassi che un proprietario di casa magari di un super attico in centro a milano di grosse dimensioni lasci entrare prima del rogito l'acquirente per fargli fare i lavori??
    ma quante ne devo sentire...................:shock::occhi_al_cielo:
     
  13. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    i lavori di ristrutturazione si fanno generalmente quando la casa diventa di proprieta' non prima del rogito. una volta dentro dopo il preliminare e prima del rogito se poi non ti pagano al rogito voglio vedere che cosa fa il venditore.............troppi rischi.
    diciamole tutte le varie eventualita' che si potrebbero presentare.:occhi_al_cielo::innocente:
    e poi scusa, il venditore potrebbe anche avere bisogno di stare in casa sua fino all'ultimo momento.................
     
  14. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' chiaro che tu hai dell'astio nei confronti degli acquirenti che chiami a più riprese "TIZI". Perchè? Cosa ti hanno fatto? Hanno fatto una richiesta, che, anche se non usuale, a volte capita! Loro stanno vendendo la loro casa e con quei soldi pagheranno la tua, che, probabilmente, per adattarla, necessita di alcune modifiche; chiedendoti le chiavi prima gli consenti di fare alcuni lavori in modo che al rogito la casa sarà pronta per entrare. Se le chiavi non le avranno prima si troveranno ad aver venduto la loro casa e non poter entrare nella tua perchè devono fare i lavori.
    Questa è probabilmente la richiesta dei TIZI. Non è usuale, ma è una RICHIESTA.
     
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Aldilà di tutto , quella della richiesta delle chiavi per effettuare i lavori è una richiesta non abituale, certo, ma possibile... tutto è lasciato anche al rapporto che si instaura tra i compravenditori, rapporto che vede anche l'Agenti Immobiliari come parte attiva, se tutta la trattativa è stata condotta con tranquillità e distensione, ed inoltre c'è stato anche un congruo anticipo, non è difficile che ciò succeda... quando ho comprato casa 13 anni fà ( tramite un collega tralatro) io chiesi ed ottenni la disponibilità delle chiavi e dell'immobile per fare alcuni lavori di ristrutturazione, la proprietaria mi autorizzò anche alla DIA e tutto è filato tranquillamente, certo se la cosa parte male con diffidenza ed attrito ... difficilmente si può pensare a deroghe. Fabrizio
     
    A proge2001 piace questo elemento.
  16. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    ma pensa un po'...............al preliminare di solito si da un 15% del totale della somma e siccome uno deve fare i lavori chiede di poterli fare prima del rogito.
    in una casa che ancora non e' sua e che non ha ancora pagato.
    sinceramente a me come venditore interessa poco questa sua esigenza.
    sono richieste quasi assurde.............. poi naturalmente tutto si puo' chiedere,
    l'importante e' non concedere l'impossibile.
    non si nasce imparati nella vita ma lo si diventa.
     
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    [quote="ccc1956, post: 197561, member: 26686"]ma pensa un po'...............al preliminare di solito si da un 15% del totale della somma e siccome uno deve fare i lavori chiede di poterli fare prima del rogito.
    in una casa che ancora non e' sua e che non ha ancora pagato.
    sinceramente a me come venditore interessa poco questa sua esigenza.
    sono richieste quasi assurde.............. poi naturalmente tutto si puo' chiedere,
    l'importante e' non concedere l'impossibile.
    non si nasce imparati nella vita ma lo si diventa.[/quote]



    CCC1956, tu ti sei affacciato al mondo immobiliare da poco e quindi sai poco (visto che non è il tuo campo) di come sia stato tale mondo prima.

    Io che ci lavoro da 34 anni, ti posso assicurare che ho visto queste cose che tu ritieni impossibili e ben altre e non è mai successo niente.
    Che poi tu non lo faresti, è un altro discorso.

    E' ovvio, però, che le chiavi prima del rogito si possono dare solo di fronte al pagamento quasi totale dell'immobile, com'è giusto, e non con il 15%.

    Tu citi il 15% al preliminare, perche da 3 o 4 anni le cose sono totalmente cambiate, ma fino al 2007, era normale vendere con una percentuale di almeno il 30/50% al compromesso e avere un deposito cauzionale infruttifero alla proposta di minimo 10.000 euro, se non di più.

    Oggi mi fiderei poco anche io, ma fino a poco tempo fa si faceva un preliminare con consegna prima del rogito, con assunzione di responsabilità da parte dell'acquirente e DIA a suo nome, quindi massima garanzia per il proprietario, e senza tanti problemi.
     
  18. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sta a sentire ccc1956. Il tuo post era totalmente inutile visto che ho detto che è una RICHIESTA. A te può sembrare assurda, ma ad uno che non è del mestiere o non se ne intende per niente, può venire naturale chiederla. Poi sta al venditore accettare o meno. Visto che non sei AI e dici "..non si nasce imparati nella vita, ma lo si diventa"...ecco...impara
     
  19. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma questi che si qualificano come " altro professionista", chi sono? Ingegneri, idraulici, panettieri, imbianchini, autisti, insegnanti, sarti.....??
     
  20. boris karloff

    boris karloff Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    e nel chiamarli tizi gli ho fatto pure un complimento a mio modo di pensare!
    hanno fatto una richiesta per me assolutamente inconcepibile!
    io che mi reputo una persona onesta e rispetto casa altrui e esigo quindi rispetto per la mia allo stesso modo, non mi sognerei mai e dico MAI,a fronte di una caparra ridicola del 10% del totale(che quelli hanno dato ai miei genitori al compromesso),di fare una richiesta simile!
    come minimo avrei dato il 50-60% della somma(se non di +), se avevo intenzione di chiedere qualcosa di similare, e forse avrei anche aspettato ugualmente il rogito!
    se dovevo fare dei lavori li facevo dopo il rogito come è nelle regole e come giusto che sia !
     
    A ccc1956 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina