1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Giuseppe Fe 1

    Giuseppe Fe 1 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buon giorno a tutti,
    ho messo in vendita un immobile ad un prezzo per me equo (e non solo per me, mi sono ispirato ai prezzi medi degli immobili riportati sul borsino immobiliare per la zona) e mi sono affidato ad un agenzia per mediare la vendita. L'agenzia è stata molto efficiente nel procacciare possibili acquirenti, ma ha sempre trovato persone disposte a pagare per il mio immobile un prezzo decisamente più basso rispetto a quello che avevo deciso. L'agente immobiliare, ogni vota che ha un acquirente che gli propone un prezzo anche assurdo, mi riempie di telefonate, mi martella con pressioni di ogni genere, usa pretesti per mettermi in difficoltà come se volesse decidere lui il prezzo dell'immobile, ovviamente a mio discapito. Vi chiedo se questo è un comportamento corretto, visto che lui ha avuto da me il mandato di mediare la vendita con un possibile acquirente e non il contrario.
     
  2. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Secondo me è un atteggiamento indisponente e controproducente.


    Questo non può farlo.... ma nemmeno tu ;)
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  3. Giuseppe Fe 1

    Giuseppe Fe 1 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    certo, io non voglio metterlo in difficoltà, ma se si è stabilito di non scendere sotto una certa soglia, perché insiste a spuntarmi prezzi sempre più bassi? E' un atteggiamento controproducente che, inoltre genera confusione. Se per chiudere una trattativa ero disposto a scendere ad un prezzo (la trattativa poi non si è chiusa positivamente), non vedo perché dopo solo tre settimane dovrei accettare di scendere al di sotto dell'offerta ultima presentata (che poi non mi stava nemmeno tanto bene, ma vista la liquidità dell'acquirente, chiedendogli un misero sforzo di 5000 euro, sarei stato disposto ad accettare). Insomma, non dovrebbe essere l'agente a convicere al rialzo l'acquirente?
     
  4. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    L'agente deve trovare il punto di compromesso. A volte tira più da una parte, a volte più dall'altra. Questo sta alla sua sensibilità.
    Comunque tu vedi solo la tua parte; non è detto che non faccia altrettanto con l'acquirente cercando di tirarlo su.[DOUBLEPOST=1375199942,1375199826][/DOUBLEPOST]
    Intendevo dire che nemmeno tu puoi decidere il prezzo di vendita. Al massimo quello di richiesta.
     
    A La Capanna, EnCa78, Giuseppe Fe 1 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  5. Giuseppe Fe 1

    Giuseppe Fe 1 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Hai ragione, in effetti non so come si comporta con l'altra parte, ma ti assicuro che è esasperante. In ogni caso vorrei poter concludere l'affare anche al prezzo proposto dal vecchio acquirente, ma non voglio scendere di più. E' una zona di Roma molto bella e l'appartamento necessita veramente di pochi lavori, giusto una rinfrescata, per essere abitato. In ogni caso grazie, la cosa migliore è essere pazienti.
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Oggi nessun immobile viene venduto al prezzo inserzionato, perchè gli acquirenti partono dal presupposto che se costa 100 devono spuntare 60... quindi devi aspettarti offerte sempre al ribasso e più tempo l'immobile sta sul mercato e più offriranno prezzi al ribasso...

    L'agente immobiliare, evidentemente, visto che le offerte ci sono, ritiene di poter chiudere qualche trattativa.

    Se tu pensi di non dover scendere al dis sotto di una certa cifra, devi armarti di santa pazienza e aspettare.
     
    A Civrani, dormiente e ludovica83 piace questo elemento.
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sarei curioso se la perizia fatta dall'AI Concorda con il prezzo richiesto. In ogni caso non vedo tutta questa vessaziine se l'offerta proposta discosta di 10/15000 euro perchè non proporla! Se non si è d'accordo basta rifiutarla, e se infine sono tutte più basse vuol dire che l'offerta di mercato e' quella, per cui valuta bene se realmente vuoi vendere.
     
  8. Gentedimare

    Gentedimare Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Concordo con Topcasa, una proposta che scenda di 10/15.000 euro non è scandalosa, ma accettabile. Del resto se l'agenzia proponesse offerte che tendono al ribasso di 20/30.000 euro sarebbe solo una perdita di tempo (per loro e per te).
    Quello che secca è l'atteggiamento ossessivo dell'agente che ti tempesta di telefonate allo scopo di farti cedere. Per carità, mediare è il suo mestiere, ma pressioni come quelle che tu descrivi rasentano le molestie.
     
  9. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo. Io un mediatore così me lo leverei subito di torno.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sai non è detto che sia a tuo discapito, perché più passa il tempo più le condizioni possono anche peggiorare e se oggi magari non accetti una trattativa con un ribasso di 10.000 potrebbe risultare essere la migliore proposta. Fermo restando comunque il comportamento che reputo non professionale, io valuterei bene con l'agente immobiliare, magari non con lo stesso il reale valore del tuo immobile, così da avere una base su cui poi andare a trattare. E' vero che si cerca sempre di ottenere di più, ma questi sono momenti un po' particolari, dove l'acquirente non dico che è unico ma quasi. Altra cosa, piuttosto che avere proposte verbali che trovo veramente assurde, anche se a prezzi inferiori, non sarebbe male avere un impegno sottoscritto con le condizioni di pagamento in modo che tu possa valutare tutti gli aspetti della trattativa.
     
    A Civrani e Mil piace questo messaggio.
  11. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :^^: l'agente immobiliare sarà pure brutto e cattivo, ma se non arrivano offerte, la colpa è del mercato... arrenditi al calo dei prezzi e non cercare capri espiatori. I borsini son frutto di rilevazioni di uno o due anni fa, del tutto superate.
     
    A La Capanna, Civrani, Ponz e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    I borsini senza dire da dove si prende il dato e renderlo il iù possibile trasparente (almeno agli operatori), prima spariscono meglio è
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Posso mettere due mi piace?
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  14. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Altro progettino che dal 2007 cerco di tirare avanti ma che vien sempre bloccato da interessi di lucro? :) Sai i predicatori son testardi :)
     
    A agentenonpercaso e Rosa1968 piace questo messaggio.
  15. Gentedimare

    Gentedimare Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Esatto, il mercato è talmente difficile oggi che non conviene farsi scappare un treno che potrebbe non passare mai più.
     
    A ingelman e Rosa1968 piace questo messaggio.
  16. piero castagner

    piero castagner Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti!
    Giuseppe, sei certo che il prezzo richiesto corrisponda al reale valore dell'immobile?
    Prima di determinare il prezzo di vendita e conferire un incarico di mediazione, é consigliabile interpellare più professionisti per determinare un valore congruo e conferire incarico (meglio se in forma esclusiva) a quello che si reputa "migliore" tra gli agenti imm.ri.
    NB colui che consiglia il prezzo di vendita più alto, non é necessariamente "il migliore"
     
    A Rosa1968 e Gentedimare piace questo messaggio.
  17. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    In mezzo a tutti questi agenti, mi viene spontaneo pensare che colui che si farà pagare la valutazione dell'immobile, è l'unico agente professionale.
     
    A francesca7 e piero castagner piace questo messaggio.
  18. piero castagner

    piero castagner Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non necessariamente il più professionale, bensì un buon commerciale!
    Chi si fará pagare la valutazione, é in grado di redigere una perizia di stima opponibile ai terzi.
     
    A Ponz piace questo elemento.
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    e quindi? Non aiuta certo l'acquirente ad alzare l'offerta.
     
  20. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    In questo momento, si può sempre sognare di alzare le proposte di un acquirente!
     
    A Gasperino e Rosa1968 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina