1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. robzzz

    robzzz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti!
    Sono nuovissima del portale e non sono neanche del settore... avrei bisogno di un chiarimento. :)
    Anni fa mio marito ha ristrutturato personalemente il suo appartamento, facendolo a proprio gusto.
    Ha anche abbattuto una parete per creare un ambiente unico tra cucina e sala pranzo e ha modificalo la posizione di 2 porte.
    Adesso abbiamo messo in vendita l'appartamento, affidandoci ad alcune agenzie della zona, le quali hanno richiesto la planimetria aggiornata registrata al catasto.....
    Come dobbiamo comportarci adesso per ottenerla? e a livello di costo quanto ci verrà?
    Grazie mille
    Roberta
     
  2. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Dovete contattare un Geometra o un'architetto in primo luogo, dopodiche' lui aggiornera' le vostre schede catastali ovviamente avreste dovuto farlo sin da subito questo implichera' una spesa maggiore perche' verra' richiesta una Sanatoria che dovrebbe costare 516 € prendilo con le pinze perche' non mi ricordo di preciso, poi ovviamente ci sara' il compenso richiesto dal geometra o architetto che varia da persona a persona, il tutto ti dovrebbe costare tra gli 800 € e i 1200 €...
     
  3. Valex

    Valex Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    non avete fatto la denuncia di variazione interna all'epoca ?
     
  4. robzzz

    robzzz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Daniele grazie della risposta! Anche se a leggere certe cifre... aiuto!!!!!!!
    Cmq no, non avevamo fatto la denuncia di variazione visto che ha fatto tutto mio marito. Lui è idraulico, ma anche elettricista, muratore e piastrellista provetto... risparmiati allora ma da spendere adesso :triste:
    Grazie grazie a tutti
     
  5. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Esiste comunque una possibilita', e' una possibilita' remota visti i tempi pero' esiste...Se l'acquirente del vostro immobile non dovesse fare mutuo ma acquistasse tutto cash, in contanti, Non uscirebbe alcun perito di banca e all'atto notarile sarebbe sufficiente dichiarare che l'immobile acquistato e' uguale a quallo riportato nella scheda catastale vecchia....Questa pero' e' una possibilitaì remota e onestamente anche poco corretta nei riguardi dell'acquirente che poi un domani si ritroverebbe nella vostra stessa situazione per una cosa che non ha fatto lui... ;)
     
  6. Valex

    Valex Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ti consiglio di informarti al catasto della tua città ... ogni ufficio pare essere a se stante ... di dove sei ?
    a mio parere non dovete pagare nessuna sanatoria .. si chiamerà in un altromodo e ci saranno di sicuro dei soldi da sborsare ... dovrebbe chiamarsi D.I.A. (denuncia inizio attività) regolamentata dal testo unico dell'edilizia DPR n.380/2001

    Riguarda le opere edilizie minori, per lo più interventi di trasformazione o modificazione in edifici già esistenti, ed in particolare:


    • "opere che, nell’ambito delle singole unità immobiliari dell’edificio esistente, sono finalizzate ad una migliore funzionalità d’uso, quali modifiche distributive interne per una più funzionale sistemazione planimetrica ottenuta anche con spostamento di tramezzi, nonchè l’inserimento degli elementi accessori e degli impianti richiesti dalle esigenze dell’uso"

      "modifiche distributive all’interno delle singola unità immobiliari, con demolizione e ricostruzione di tramezzi interni, spostamento o costruzione degli stessi per la creazione di servizi, accorpamento di più unità immobiliari, anche con modifica del numero delle unità immobiliari ove consentito"

    Per presentare una Denuncia di inizio attività occorre rivolgersi all’Ufficio Tecnico comunale o della Circoscrizione di competenza
    Almeno 30 giorni prima dell’inizio dei lavori, occorre presentare una Denuncia di inizio attività, a cui deve essere allegata la relazione del tecnico e altri documenti che lui saprà dirti ...
     
  7. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si ma se effettua DIA e' comunque fuori dai termini, avrebbe dovuto effettuarla all'epoca, dovrebbe comunque sanare una cosa che non e' stata Denunciata a sua epoca e che ha un costo...
     
  8. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    p.s. un conto e' recuperare la scheda catastale e un conto e' doverla rifare , solo per rifarla bisogna contattare un geometra o architetto e gia' di loro giustamente si fanno pagare.... ;)
     
  9. Valex

    Valex Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    si dani sul professionista siamo d'accordo .. infatti dovrebbero realizzare un d.i.a. postuma .. ma ripeto! dipende sempre dal comune di pertinenza e dal geometra che ti accompagna ... a proposito la casa che hanno di costruzione è?
     
  10. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Vale da me costa circa 516 € oltre al geo o architetto :) in altri comuni non so :)
     
  11. Valex

    Valex Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    :rabbia: maledetti vogliono sempre soldi!!! manco dentro casa uno è libero di fare ciò che vuole :rabbia:

    cmq piacere dani :stretta_di_mano:
     
  12. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    piacere mio Vale :stretta_di_mano: ;)
     
  13. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A me è successa recentemente la stessa cosa: stavo vendendo una casa dove erano stati fatti dei lavori in assoluta autonomia, senza comunicare nulla a nessuno: il proprietario ha dovuto presentare , tramite un geometra, una DIA in sanatoria, pagando anche la multa oltre agli oneri dovuti. Il tutto gli è venuto sui 1500 euro, ma ogni Comune si regola a modo suo con i tributi e le multe. :triste:
    La beffa, per il venditore, è stata che sono stati soldi buttati in quanto l'acquirente ha fatto dei lavori e quindi ha dovuto presentare la DIA da capo! :disappunto: Lo stesso acquirente, comunque, non aveva voluto rogitare con la vecchia documentazione, e quindi l'operazione era inevitabile!

    A questo punto ti consiglio innanzitutto di verificare quanto effettivamente la cosa inciderebbe in confronto al costo dell'appartamento; se l'effetto fosse rilevante (ma non credo) potresti proporre all'acquirente di acquistare nello stato in cui la casa si trova, offrendogli uno sconto pari al 50% di quanto dovresti pagare tu. Magari lui accetterebbe, soprattutto se avesse in mente di fare dei lavori, tenendo anche presente che con il piano-casa di Berlusconi la DIA per queste cose non serve più! :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  14. Valex

    Valex Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    UNA DIA IN SANATORIA ... DANI AVEVAMO RAGIONE ENTRAMBI :risata:
     
  15. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
  16. dalele

    dalele Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusate ma state confondendo le mele con le pere.
    Il catasto è una cosa, la situazione urbanistica un'altra.
    La conformità urbanistica fa riferimento alla corrispondenza tra lo stato di progetto a suo tempo "concessionato" e visibile presso l'ufficio tecnico del comune, e lo stato attuale. Probabile che il venditore debba ricorrere ad una sanatoria per modifiche interne per, appunto, "sanare" la situazione.
    La modifica della planimetria catastale è un "atto dovuto", ma non compromette la commerciabilità dell'immobile.
    Le consiglio di contattare un geometra che le saprà consigliare in merito e di non preoccuparsi troppo della spesa che non sarà eccessiva e la metterà al riparo da conseguenze legali ben più onerose nonchè spiacevoli.
     
    A mata piace questo elemento.
  17. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    mi pare che stiamo parlando di sanatoria qui ...e mi pare che il costo di tale operazione non sia propriamente di qualche decina di €...Io contatterei un geometra, mi e' capitato un mesetto fa l'ultima volta di una situazione del genere e il costo dell'operazione era intorno ai 1000 € poi scontato intorno agli 800 € compresa per l'appunta la domanda di sanatoriae la conseguente multa comunale ...
     
  18. Daniele Ruggeri

    Daniele Ruggeri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ad ogni modo come dice giustamente Dalele e' opportuno sentire un geometra e vedere quanto ti chiede per risistemare e quindi sanare il piccolo problema.... ;)
     
  19. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se però l'acquirente richiede la conformità anche catastale occorrerà fare un' "esatta rappresentazione grafica" ! Nella DIA "normale" fra gli adempimenti del geometra, dopo la presentazione della DIA all'apposito Ufficio Comunale, l'espletamento della pratica tramite il silenzio-assenso, l'esecuzione dei lavori e la notifica di completamento degli stessi c'è il deposito al Catasto della nuova planimetria! :shock:

    A proposito dalele ... qui ci diamo tutti del tu! :occhi_al_cielo:
    ;)
     
  20. imm.righettini

    imm.righettini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    buon giorno, a mio avviso oltre alla planimetria catastale da aggiornare ci sarebbe da produrre anche una D.I.A. (denuncia di inizio attività) che dovrebbe essere stata presentata al comune nel momento che si sono eseguiti i lavori, in tal modo anche la pratica ediliza sarebbe corretta. Umberto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina