1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Giuseppe Fox

    Giuseppe Fox Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Oggi blog chiusi per sciopero. Protestare contro il ddl Alfano. Megafono arancio in campo nero con la scritta ''Questo blog alza la voce contro il bavaglio del ddl Alfano'' e' il logo dell'iniziativa, promossa da 'Diritto alla rete' .
    Sarebbe interessante espimere la nostra opinione.
    Cosa ne pensa Immobilio.it :domanda:
    :ugeek:
     
  2. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    immobilio.it (mi vergogno) non ne pensa(vo) niente perchè non lo sapevo :shock:
    Hai qualche link a portata di mano per leggere dell'iniziativa?
     
  3. Giuseppe Fox

    Giuseppe Fox Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Scusate la mia assenza :affermazione: Per la prima volta nella storia di immobilio colto in fallo il custode.
    Perdonato... Ma anche noi non sapevamo nulla.
     
  4. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io torno adesso da piazza Navona dove ho partecipato alla manifestazione per protestare contro il "bavaglio alla rete" :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  5. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    :risata: Ormai Maurizio è completamente fritto :risata: :^^: :risata:
     
  6. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Scusate la mia assenza :affermazione: Per la prima volta nella storia di immobilio colto in fallo il custode.
    Perdonato... Ma anche noi non sapevamo nulla.[/quote:1xlxxtj6]

    Per l'assenza 30 frustate sugli zebedei (si può dire? :shock: )
    Per avermi colto in fallo 40 frustate sullo stesso (che faccio?! Insisto?! :shock: )
    Per non avermi avvertito 50 frustate una sui primi e una sul secondo di cui sopra (non mi fermo più! :shock: )

    Per il resto... bentornato :p
     
  7. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sovversivi... :risata:

    Premetto che ne so poco su questo ddl... Ma mi sembra solo di aver capito che vieti di pubblicare intercettazioni prima della conclusione delle dovute indagini e relativo processo... E in questo non ci vedo assolutamente nulla di male, anzi!
    Pensiamo alla vicenda di Cogne.... Quanto è stato pompato dai mass media? Quanto era veramente vero? Quanto tutto ciò ha influenzato l'opinione pubblica (e i tribunali del caso)?

    E questo è solo un esempio... :occhi_al_cielo:

    Sono dell'idea che un rispettoso silenzio vada mantenuto, almeno fino alla conclusione di un processo... Dopo il tutto è giusto che diventi pubblico dominio! (riferimenti alla vita privata esclusi ovviamente!)
     
  8. luisa depanis

    luisa depanis Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    bravo Sandro , concordo pienamente, buon lavoro a tutti.
     
  9. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non vorrei avventurarmi su un terreno scivolosissimo, ma mi sembra di aver capito che il ddl preveda che le intercettazioni telefoniche non si facciano (tranne che per un numero limitatissimo di ipotesi di reato gravissime come terrorismo, pedofilia e poco altro) proprio fino a che risulti accertata l'intenzione di delinquere! Chiedo ovviamente lumi a chiunque ne sappia più di me (e come vedete non ci vuole molto :confuso: )

    Tralasciando però l'interpretazione "politica", da evitare in questa sede, vorrei però fare un'annotazione "logica":
    i magistrati inquirenti usano le intercettazioni per capire se si trovano davanti ad un unico disegno criminoso, che si estrinseca in diversi aspetti, e solo basandosi su questo schema vanno avanti nelle indagini per verificare (o meno) la validità del tutto. Se non hanno le intercettazioni, come faranno a capire se si trovano davanti ad un reato appena più complesso del furto di galline? :disappunto:

    Sono completamente d'accordo con Sandro: la pubblicazione di fatti privati, non inerenti l'inchiesta, è da condannare e da perseguire con il massimo rigore. :ok:
    Ritengo invece che i fatti relativi all'ipotesi di reato vadano resi pubblici non appena sia stati comunicati all'indagato, e quindi prima della conclusione del processo perchè in caso contrario, visto il tempo medio della giustizia in Italia, solo i figli sapranno cosa è successo al tempo dei padri! :rabbia:

    Venendo alla manifestazione di piazza Navona, lì la questione era parecchio diversa e, purtroppo, ci riguarda da vicino! :?
    Riporto qualche brano di un articolo del sito "Diritto alla Rete", che spiega come la protesta nasca contro un articolo specifico del decreto sulle intercettazioni che prevede l'obbigo di rettifica. . "Il cosiddetto obbligo di rettifica, pensato sessant'anni fa per la stampa, se imposto a tutti i blog (anche amatoriali) e con le pesanti sanzioni pecuniarie previste, metterebbe di fatto un silenziatore alle conversazioni on line e alla libera espressione in Internet."
    Il decreto estende infatti il vincolo di rettifica, oltre ai giornalisti e agli editori, anche ai blogger. Se il blogger non ottemperasse all'obbligo sono previste sanzioni di oltre diecimila euro, insostenibili dalle strutture amatoriali. La protesta, spiegano quindi i blogger, non nasce contro l'obbligo della rettifica e il conseguente ripristino della verità, ma contro una forma intimidatoria che metterebbe il «bavaglio» alla libertà di internet.

    ;)
     
  10. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusa Mauri, ma su questo dissento....

    Se sparo una cassata lesiva nei confronti di qualcuno, è ovvio che non appena vengo a conoscenza del mio errore vi pongo rimedio.... Alzo la manina e dico: Ho sbagliato!
    Nulla di più semplice mi sembra, no?
    In fin dei conti i blog sono una nuova branca dei mass media, stanno (giustamente) acquisendo importanza perchè nuove fonti di informazione sono sempre benvenute... Però bisogna essere sicuri che queste fonti siano portate a lavorare in maniera corretta...
    E la maniera corretta di lavorare e di informare le persone prevede anche che possa esserci qualche svista, qualche errore informativo... E se si vuole essere una nuova voce informativa, quegli errori, bisogna correggerli!
    Altrimenti ci vuol poco a trasformare un errore inerente a qualche personaggio in una calunnia!

    Ma la prima legge che dovrebbe sancire il mio pensiero è quella del BUONSENSO, no?

    Ci sono ancora degli aspetti che mi sfuggono? :?
     
  11. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Si Sandrino: Le strumentalizzazioni.

    Se qualcuno molto in altro "decide" che hai detto una cosa illegittima, sei costretto a rimuovere il contenuto. Il problema come spesso accade nelle questioni arbitrarie è "chi" ha diritto di decidere l'illegittimità di ciò che hai scritto.

    Virtualmente potrebbe essere una catastrofe, ovvero "l'appiattimento" dell'informazione esattamente come accade nelle testate professionali.
     
  12. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ok, ma se io dico che tizio ha rubato.... E c'è una sentenza che lo conferma.... LO POSSO DIRE!!!

    E se invece la sentenza non c'è, posso ancora dire: esiste la possibilità che tizio abbia rubato, gli inquirenti stanno facendo il loro lavoro, vi terremo aggiornati.... O no? ;)
     
  13. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Chi lo sa.. ;)
    Questo è il problema...

    Io non sono catastrofista pur facendo parte del mondo dei blogger... però è indubbio che la curiosità del capire come mai "questa stretta" proprio su un media che è ad oggi piuttosto libero di comunicare quel che gli va, ti viene :occhi_al_cielo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina