1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. licia59

    licia59 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve, come posso controllare che l'agente immobiliare abbia provveduto regolarmente alla registrazione del compromesso? Quanto tempo ha per farlo?
    Grazie
     
  2. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ha 20 giorni di tempo, dalla data di sottoscrizione del Compromesso.
    Con una copia dello stesso dove sono riportati i timbri dell'avvenuta registrazione, se pensi che siano falsi, puo recarti all'Ufficio dell'Entrate, dove è stato registrato e verificarne l'originalità. :ok:
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  3. licia59

    licia59 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Trascorsi i 20 gg, l'agente è obbligato a darmene una copia, oppure si può rifiutare dicendo per esempio che me la darà al momento del contratto?
     
  4. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non vedo nessun motivo per non darti una copia o anche fotocopia, se sei una delle Parti nel contratto :shock:
    E anche se non volesse darla...pui sempre andare all'Agenzie delle entrate a chiederne una Copia, l'importatante è che lo chieda una della Parti indicate nel compromesso :p
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se vai all'Agenzia delle Entrate risalgono a tutte le scritture registrate a tuo nome dal codice fiscale, quindi (a parte la perdita di tempo) il controllo è semplice.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quoto
     
  7. licia59

    licia59 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Scusate, ma ho ancora dei dubbi: abbiamo nominato un tecnico che controlla tutti i dati tecnici dell'immobile. Se dovesse trovare delle inesattezze, tipo per esempio differenze fra le misure indicate sulla cartina e quelle reali, il venditore le deve sistemare giusto?
    E se non ce la dovesse fare per il termine ultimo indicato sul compromesso che succede? Grazie
     
  8. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Succede che puoi recedere dal contratto e chiedere indietro il doppio delle somme versate.
     
  9. licia59

    licia59 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie mille, sono un pò più tranquilla, ma c'è scritto da qualche parte (tipo codice civile o altro?) Faccio per essere pronta nel caso
     
  10. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il promittente venditore è obbligato ,di solito è scritto su tutti i documenti (proposta, preliminare ecc.), a consegnare l'immobile conforme alle leggi e strumenti urbanistici, privo da vincoli e ............ qualsiasi cosa che possa risultare pregiudizievole alla vendita (per semplificare).
    Quindi se il venditore non è in grado di adempiere, tu hai la facoltà di chiedere la rescissione del contratto per sua colpa e quindi avere indietro il doppio di quanto versato.

    Ti sembrerò impiccione ma perché questa domanda?
    Hai dubbi sulla conformità o non vorresti più la casa e cerchi di uscirne in maniera da non avere tu colpe?
     
  11. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    perchè avere una fotocopia?
    Tu sei titolare del compromesso, devi ricevere il documento originale registrato!!!

    Mi è difficile capire, perchè l'agenzia non dovrebbe consegnartelo.
     
    A mata piace questo elemento.
  12. licia59

    licia59 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Io la casa la voglio, è solo che cabbiamo visto una difformità tra la piantina che ci ha fornito l'agenzia e la disposizione reale delle finestre nella casa. Quindi voglio che sia tutto sistemato prima dell'atto Grazie
     
  13. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Allora hai ragione a richiedere che venga sistemato tutto a cura e spese del venditore.
    Il tuo tecncico però deve verificare anche l'attestazione di agibilità se sono cambiati i rapporti aereo illuminanti dell'appartamento.
     
  14. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ....... perchè firmate un compromesso, e solo dopo controllate se la planimetria e conforme allo stato attuale?
     
  15. licia59

    licia59 Membro Junior

    Privato Cittadino
    queto non toglie che il venditore dve esere in regola.
     
    A casanuova14 piace questo elemento.
  16. licia59

    licia59 Membro Junior

    Privato Cittadino
    perchè l'agenzia si è mostrata reticente su duverse cose, per esempio ci voleva far firmare il compromesso con il nome del notaio (scelto da lro!!!) già indicato con la scusa che era quello che aveva fatto l'attto precedente....Senza neanche che noi potessimo avere un preventivo!!!!
    E poi, solo dopo tantissime richieste da parte nostra ci ha fornito il nome dell'amministratore di condominio....
    E poi abbiamo dovuto far la voce grossa per poter vedere le piantine originali
    Purtroppo finchè non ci ritroviamo in questa giungla, per noi gente normale è difficile pensare che ci sia sempre qualcuno che ti vuole fregare... o forse no, ma lo fanno pensare
     
  17. gladiatore

    gladiatore Membro Junior

    Mediatore Creditizio
    richiedi una copia presso l agenzia delle entrate .sappi che se l agente immobiliare non lo registrato ne risponde in solido
     
    A casanuova14 piace questo elemento.
  18. gladiatore

    gladiatore Membro Junior

    Mediatore Creditizio
    attenzione (e obbligo dell agente immobiliare mettere al corrente tutte le cose a lui note dell immobile onde essere denunciato per concorso in truffa a ssieme al proprietario )quindi e obbligo che al momento del preliminare di compravendita fornisca una visura o relazione redatta da un notaio e magari uno storico catastale .cosi si evince che l immobile e in regola e non ci sono problemi di pignoramenti o ipoteche visto che gli viene pagata una provvigione puo anche investire qualche quattrino per tranquillizzare il suo cliente
     
  19. gladiatore

    gladiatore Membro Junior

    Mediatore Creditizio
    se te ne sei accorto dopo il preliminare di questo problema, fai immediatamente una postilla nel preliminare e precisa che la sistemazione del tutto é a cura e spese della parte venditrice, nella scrittura nominate un tecnico ghe se ne faccia carico.
     
  20. licia59

    licia59 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ma se il preliminare è stato registrato, come faccio ad aggiungere questa postilla?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina