1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Centrale

    Centrale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' possibile che il proprietario dia la disdetta alla prima scadenza ovvero 6 anni? ed e' possibile in caso di vendita del bene ? Si tratta di un contratto commerciale 6+6
     
  2. dormiente

    dormiente Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E' possibile che la faccia non che abbia valore. E' un 6+6?
    Cosa sta scritto sul contratto?
    Mi sembra che la legge 392/78 non preveda la disdetta alla prima scadenza per la vendita dell'immobile. Qual'è la motivazione scritta sulla raccomandata?
     
  3. tore.mileto

    tore.mileto Membro Ordinario

    Altro Professionista
    La vendita dell'immobile non è prevista dall'art. 29 della Legge 392/78 tra i motivi per i quali si può disdire il contratto di locazione al termine dei primi 6 anni.
     
  4. dormiente

    dormiente Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Hai detto bene, per la vendita dell' immobile non è possibile non rinnovare un contratto di locazione commerciale alla prima scadenza.
     
  5. il_dalfo

    il_dalfo Membro Attivo

    Altro Professionista
    il locatore può dare disdetta del contratto alla prima scadenza nei casi previsti dall'art 29 della 392/78:

    a) in cui intenda cambiare destinazione dell’immobile affittato, adibendolo ad abitazione principale per sé o per il coniuge o per i parenti entro il secondo grado;

    b) in cui intenda adibire l’immobile all’esercizio, in proprio o da parte del coniuge o dei parenti entro il secondo grado;

    c) in cui intenda eseguire interventi di demolizione, ristrutturazione o restauro dell’immobile;

    d) in cui intenda eseguire interventi di ristrutturazione che rendano incompatibile la permanenza del conduttore nell’immobile.


    quindi per rispondere in maniera corretta alla domanda: il locatore non può dare disdetta alla prima scadenza in caso di vendita ma, se il gioco val la candela*, il locatore adibirà l'immobile a propria attività e poi venderà.

    *Si considerino i costi di apertura (autorizzazioni, apertura p.IVA, etc etc) e si considerino altresi le 18 mensilità da dover stornare al conduttore per la perdita dell'avviamento. Se tutti questi costi sono comunque affrontabili per il locatore che preferisce incassare il capitale dell'immobile anziché la rendita da locazione, allora che proceda pure in questo senso.
     
  6. dormiente

    dormiente Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il ma o il se non é una risposta corretta a quella domanda.
     
  7. il_dalfo

    il_dalfo Membro Attivo

    Altro Professionista
    concordo ed è per questo che non ci son solo quelli:
    è ben precisa (e corretta) la risposta alla domanda: non si può dar disdetta per vendita alla prima scadenza. Tuttavia è sufficiente qualche accorgimento legale per poter comunque disdire il contratto e successivamente vendere l'immobile.
     
    A dormiente piace questo elemento.
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Le mensilità per la perdita dell’avviamento non sono sempre dovute
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, personalizzare la tua esperienza e per mantenerti connesso se ti registri.
    Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi