1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. klimt

    klimt Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buona sera,
    Nel caso il conduttore sia analfabeta, chi firma il contratto? sono sufficienti due testimoni? ed eventualmente cosa scrivere?
    un avvocato mi ha detto che occorre la procura notarile!!!!!!!!!!!!! a me sembra assurdo.
    Se cosi è, anche i contratti delle utenze, enel, ecc avrebbero bisogno della procura!!!!!
    aspetto suggerimenti
    Klimt
     
  2. klimt

    klimt Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buongiorno
    nessuno può darmi un consiglio, su come preocedere?
    Klimt
     
  3. Abakab

    Abakab Ospite

    Temo che il tuo avvocato abbia ragione:

    da internet:
    - per chi non sa o non può firmare, ossia in caso di analfabetismo o di impedimento fisico, sarà cura del Pubblico Ufficiale ricevere la dichiarazione ed attestare le cause dell'impedimento senza bisogno di testimoni, utilizzando la dicitura "impossibilitato a firmare per..."
     
  4. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Se posso dire la mia, non è molto conveniente stipulare un contratto con un conduttore analfabeta: i proprietari di immobili sono già di per sé destinati a subire le peggiori angherìe da parte dei conduttori avendo purtroppo pochissime possibilità di difesa, se il conduttore non è neanche in grado di leggere le clausole contrattuali, stiamo freschi! :disappunto:
     
  5. Abakab

    Abakab Ospite

    Forse il vero problema è sentire parlare di analfabetismo ancora oggi.
     
  6. klimt

    klimt Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Credo che per una sigrora di circa 90 anni ci puo' anche stare.
    i locatori sono amici che mi hanno chiesto un consiglio.
    la questione in realtà è questa: la sigrora abita l'immobile da parecchio tempo senza contratto per un prezzo di favore
    € 150/00 mensili.
    i rapporti sono stati mantenuti sempre con il figlio e lo stesso ha provveduto ai pagamenti.
    Ho consigliato loro di stipulare e registrare il contratto di locazione (perchè è così che deve essere fatto), soprattutto perchè, vista la tarda eta' della signora, hanno paura che possa subentrare il figlio e che possa creargli problemi in vista di una futura vendita dell'immobile.
    Vi ringrazio Klimt
     
  7. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Anche con un contratto di locazione alla signora il figlio potrebbe stabilirci la residenza ed avere diritto al subentro.
     
  8. klimt

    klimt Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buongiorno, non credo che il figlio possa subentrare, in quanto non facente parte dello stesso nucleo famigliare e non convivente.
    klimt
     
  9. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Fa sempre in tempo a diventare convivente!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina