1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. DRM77

    DRM77 Ospite

    Proposta acquisto fatta in agenzia. Proposta che all'accettazione diviene preliminare ed è vincolata a delibera mutuo e ad alcuni accertamente urbanistici. La banca tra gli altri documenti chiede anche la proposta. Mi chiedo...Penso che la banca voglia la proposta controfirmata e registrata no?(in quel caso si tratterebbe di vero e proprio preliminare). O le basta la semplice firma del proponente che si impegna all'acquisto?(e così non sarebbe però un preliminare). Se la banca volesse la proposta-preliminare registrata (a cui seguirà una scrittura integrativa dal notaio) si dovrebbero pagare 200 euro di imposta di registro, col rischio di perderle se le clausole non dovessero verificarsi. E perchè poi pagare nuovamente l'imposta di registro della scrittura integrativa sborsando altre 200 euro? Capisco perfettamente il dover pagare l'imposta al momento della scrittura integrativa ma perchè pretendere due volte il pagamento dell'imposta di registro? Come lo si può evitare dato che essendoci clausole sospensive nella proposta non lo ritengo giusto?
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma ti ho risposto. Non paghi due volte i 200 euro. Ma una volta sola.
    io non posso dirti come eludere la legge, ti assumi le tue responsabilità e porti la proposta non registrata in banca.....
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  3. DRM77

    DRM77 Ospite


    Bah.Per me non è giusto pretendere due volte l'imposta di registro. Posso pagare una sola volta come dici tu. Dipende se la banca accetta la proposta non registrata. In ogni caso potrebbe capitare che a seguito di accertamenti possa venir fuori ( non dirmi come eheheh) questa proposta non registrata? In quel caso dovrebbero pagare agenzia e acquirente insieme no? Comunque lo ritengo assurdo. So per es. che gli avvocati ritengono corretto pagare l'imposta ad avveramento della condizione sospensiva. Non è così però per l'agenzia delle entrate. :disappunto:
     
    Ultima modifica di un moderatore: 11 Agosto 2015
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Di cosa vuoi parlare? Delle ingiustizie del mondo? Ripeto a tuo rischio e pericolo sei un uomo libero di agire. Assumendoti le responsabilità.
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  5. DRM77

    DRM77 Ospite

    :risata::risata: OK.
    Questa è tra le righe una risposta...Un modo carino per dirmi...SONO C.... TUOI!
    :risata::risata::risata:
    Ciao e grazie :risata:
     
    A Rosa1968 e CheCasa! piace questo messaggio.
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Premesso che spesso le mie risposte al riguardo non sono ortodosse.
    Premesso che per un giuspositivista la giustizia di una norma è fatto quasi irrilevante.

    Tutto ciò premesso, che costituisce parte essenziale e sostanziale di quanto già dichiarato da @Rosa1968 ,

    ti faccio presente che, sì, le proposte allegate alle pratiche di delibera del mutuo vengono fuori durante gli accertamenti e più frequentemente di quanto non si potrebbe pensare...
     
    A ludovica83 e Rosa1968 piace questo messaggio.
  7. DRM77

    DRM77 Ospite

    :cauto: ok grazie
     
  8. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    resto sempre un po' choccato da quanto possano irritare 200 euro di spese mentre se ne stanno dando al venditore magari 300.000 che invece non sembrano pesare per nulla...
     
    A PaolCercaCasa piace questo elemento.
  9. DRM77

    DRM77 Ospite

    Ma il punto non e' assolutamente questo.Qui si discute sul fatto se sia giusto pagare 200 euro per una proposta vincolata.Che senso ha pagare senza sapere se il vincolo sarà sciolto o no?Cioè prima e' giusto essere sicuri e poi si possono anche uscire 200 euro di proposta e 200(quelle sono ovvie) di scrittura integrativa(il classico preliminare fatto dal notaio).Ma far pagare 200 euro a prescindere per registrare una proposta che per la clausola potrebbe non portare a nulla è per me una simpaticissima barzelletta...
     
  10. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    ma la legge? non conta? e la maggior sicurezza? tu daresti i soldi a uno sconosciuto a fronte di ricevutina su pezzo di carta volante? c'è ben altro che la perizia della banca in ballo...
     
  11. DRM77

    DRM77 Ospite

    Ok...e se la banca non concede il mutuo...perché non consentire di recuperare una parte di somma versata inutilmente per un qualcosa che non si è convertito in contratto vero e proprio? Per un qualcosa che a quel punto rimane solo un pezzo di carta comunque?
     
  12. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    E' un contratto a tutti gli effetti, sottoposto a clausola sospensiva.
     
  13. DRM77

    DRM77 Ospite

    Si mi sono espresso male.E' a tutti gli elementi un contratto.Resta il fatto che penso sia più giusto consentire di recuperare una parte di quella somma se la condizione non si verifica.Ma è un mio parere che ovviamente non conta
     
  14. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    TU pensa che un contratto, proposta o preliminare, sottoposto a condizione "risolutiva" da diritto cmq al pagamento della provvigione al mediatore.
     
  15. DRM77

    DRM77 Ospite

    Vabbè li ci addentriamo in altri meandri...dare diritto non significa se sia giusto o meno...
     
  16. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    beh ma il costo non è riferito ad una fantomatica tassa sulla tua ricerca di casa, è riferito al singolo contratto da registrare, se devi ripetere la registrazione, per qualsiasi motivo, si tratta comunque di una nuova pratica ex-novo.
    Non c'è il file "tizio cerca casa", c'è il file "accordo in data tale tra tizio e caio", se si fa un nuovo accordo, è una nuova registrazione.
    Rubricala tra le spese per il mutuo, es. perizia, cambi banca, cambia perito.
     
    Ultima modifica: 13 Agosto 2015
  17. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Alla banca interessa la proposta (anche senza accettazione).
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sicuro?
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  19. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Certo!
     
  20. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Allora siamo a cavallo.
    Ci mancherebbe la banca si accontentasse della sola proposta non accettata per far uscire il perito.
    Addirittura consigliano ai clienti di far mettere la sospensiva per mutuo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina